GLORIE DEL TRIVENETO, LA 45a EDIZIONE DI UN RITROVO SPECIALE

NEWS | 04/12/2019 | 07:20
di Francesco Coppola

 

Festa grande domenica scorsa a "La casa dei Gelsi" di Cusinati di Rosà (Vicenza) in occasione della 45^ edizione del Ritrovo dell'Associazione Glorie del Ciclismo Triveneto presieduta dal mitico Mario Beccia. E' stata una cerimonia molto bella caratterizzata da una massiccia partecipazione che ha consentito a tanti campioni del passato, del presente e del futuro di concludere un anno intenso e ricco di soddisfazioni e anche di rievocare alcune della pagine più belle scritte dal ciclismo italiano. Alla festa, nonostante la concomitanza di altre simili iniziative, sono intervenuti tanti campioni e tra loro Alessandra Cappellotto, Mara Mosole, Silvio Martinello, Moreno Argentin, Filippo Pozzato, Gilberto Simoni, Giovanni Battaglin e Massimo Ghirotto. Prima di dare il via alla cerimonia delle premiazioni Beccia ha tracciato il bilancio dell'annata e che ha visto impegnato in prima fila il sodalizio in attività promozionali e a carattere benefico-sociali nei grandi appuntamenti.

  Il presidente delle Glorie del Ciclismo Triveneto ha ricordato le origini del ritrovo nato nel 1974 grazie all'impegno dei di Giovanni Pinarello e Angelo Coletto che hanno poi passato il testimone ad Aurelio Cestari, Renato Giusti e a Mario Beccia che ne assunsero il compito di portare avanti l'Associazione che raggruppa ex corridori del Veneto, del Friuli-Venezia Giulia e del Trentino-Alto Adige e che diedero vita, grazie ad Italo Bevilacqua, alla nuova iniziativa di festeggiare anche i giovani emergenti. L'edizione 2019 del Ritrovo delle Glorie del Ciclismo Triveneto è stata anche l'opportunità per premiare e festeggiare i campioni emergenti del ciclismo nazionale. L'iniziativa, infatti, è denominata anche "I Corridori di ieri premiano le promesse di oggi".

  Per l'occasione, realizzata con la collaborazione di un pool di aziende amiche - come l'Impresa Sansiro Milano, l'Azienda Vinicola Flavio Vanzella di Susegana (Treviso), la Segheria Piave S.R.L. di Crocetta del Motello, la FDB, la Maglieria Antonella, la Sara Sport Line, la GSG di Riese Pio X (Treviso), il Centro Sportivo Lago le Bandie e l'Hotel Garden Beach di Cagliari - è stato consegnato il "Premio Fedeltà" al veneziano Udillo Badoer, scopritore di talenti e direttore sportivo negli anni Sessanta della mitica compagine professionistica Vittadello delle quali hanno fatto parte  grandi atleti come Michele Dancelli, Aldo Moser, Grazian Battistini, Vito Taccone, Severino Andreoli e Federico Baldan. Riconoscimento che è stato consegnato, con la stessa motivazione, anche al triestino Giovanni Poropat, collaboratore dei mitici Giordano Cottur e Guido De Santi e da sempre al fianco delle Glorie del Ciclismo Triveneto.

  Ad essere premiati sono stati gli allievi Samuele Bonetto (Termopiave Valcavasia) e Angelica Battisti (Veloce Club Borgo), lo junior Simone Raccani (Borgo Molino Rinascita Ormelle) e quindi il Gruppo Sportivo Mendelspeck Bolzano diretto da Renato Pirrone, papà dell'azzurra Elena. La manifestazione è stata allietata dalle note del tenore Mario Malagnini e del soprano Katja Lytting.

  A conclusione della riuscita manifestazione Mario Beccia ha ringraziato gli ospiti e ha dato appuntamento all'edizione del 2020 che festeggerà il 46° anno di vita.

  Il Gruppo Operativo dell'Associazione Glorie Ciclismo Triveneto, come è noto, è composto da Mario Beccia (Referente); Simone Fraccaro, Italo Bevilacqua, Alessandra Cappellotto, Aldo Beraldo, Aurelio Cestari, Renato Giusti, Flavio Miozzo, Luciano Dalla Bona, Mara Mosole, Adriano Filippi, Carlo Brisotto, Romano Tumellero, Aldo Moser e Dino Borgobello (Componenti).

Francesco Coppola

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

  La Zanazzi è del 1949, il Turbolento Thinkbike del 2018, anche se  la genealogia ciclistica lo classifica pronipote del Gino Fans Cub del 1991. La Zanazzi è storia, ricordo, memoria, un viaggio nella memoria, il Turbolento Thinkbike è futuro,...


Un casco deve essere resistente e protettivo ma se riesce ad essere anche leggero, il prodotto diventa ancora più interessante. Mi sbaglio? In effetti, non diciamo nulla di strano ma realizzare un casco con queste caratteristiche non è una cosa...


Il 4 dicembre il presidente dell'Unione Ciclistica Internazionale David Lappartient ha scritto al presidente Di Rocco ringraziando la Federazione Ciclistica Italiana per la collaborazione riguardo i controlli contro la frode tecnologica (meglio nota come "doping tecnologico", ovvero la presenza di...


Che sia per uno sportivo, un’amante dell’attività fisica o semplicemente per chi pensa al proprio benessere, grazie all’ampia gamma di prodotti Compex, sarà impossibile non trovare il regalo giusto. per leggere l'intero articolo e sfogliare la gallery vai su tuttobicitech.it


  Anche quest'anno il G.S. Madonna del Ghisallo, in occasione della “Festa degli Auguri” proprio il giorno in cui si celebra l’Immacolata Concezione, ha rinnovato la tradizione di premiare alcune ragazze che si sono particolarmente distinte nella stagione appena conclusa....


  Nata da poco per iniziativa del Gruppo Sportivo Respace Bike Team, la Biblioteca del Ciclismo di Seregno sta avendo molto successo, ne sono prova i post quasi giornalieri con cui i responsabili del progetto documentano sui social i tanti...


  Numeri che contano eccome nella Fosco Bessi di Calenzano all’inizio di quello che sarà il 72° anno di attività e con un dirigente Alvaro Belli, a un passo dai 50 anni di ininterrotta presidenza. Cinque squadre, 59 tesserati, più...


Il ciclista venezuelano Yonathan Monsalve (28/06/1989) è stato squalificato per 4 anni. Lo ha reso noto l'UCI in una comunicazione ufficiale sul proprio sito. Monsalve è risultato positivo a ben 3 sostanze in 2 occasioni: il 21 luglio e il...


Tutto pronto per la Red Bull Fingers Cross 2019. Organizzata dal Prorider Marco Aurelio Fontana, la corsa gravel, tra le più difficili nel panorama italiano, è giunta alla terza edizione e si svolgerà anche quest’anno a Vernasca, in provincia di Piacenza. L’appuntamento è per domenica...


Giorgio Squinzi, Presidente di Mapei, scomparso lo scorso 2 ottobre, ha ricevuto l’Ambrogino d’Oro alla memoria, la massima onorificenza del Comune di Milano per l’impegno profuso nel dare lustro alla città. Le motivazioni del riconoscimento sono state: “Non per nascita,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy