I VOTI DI STAGI. CANZONI E CAMPIONI, UNA FESTA DAL GRANDE CUORE. VIDEO

NEWS | 29/11/2019 | 13:00
di Pier Augusto Stagi

Paola PAGGI. 7. Pallavolista di chiara fama, 42 anni, di Ivrea, canta con passione «Quello che le donne non dicono» e lo dice benissimo.


Kristian GHEDINA. 6. Cinquant’anni suonati, Cortinese doc, una vita fin qui vissuta pericolosamente. Anche sul palco dell’Ariston si butta come solo lui sa fare. Della sua "Vita Spericolata” non becca una nota, non si ricorda una parola, stonato come un campanaccio, ma il suo coraggio è da applausi a scena aperta.


Claudio PASQUALIN. 8. Avvocato, procuratore di campioni, ex giocatore, ciclista: è tutto e di più. È anche un “crooner” di livello mondiale, che si esibisce con eleganza e assoluta padronanza del palco. Canta Tony Renis e sembra Frank Sinatra. Voto per l’eleganza: 10.

Fabio TRIBOLI - Paolo FERRALI.  8. Loro sono bravissimi a dare sempre e comunque di più e anche ieri sera non si smentiscono. Immensi.

Sara SIMEONI. 7. Sempre più in alto, leggera e felice come sempre. Per lei che ha fatto tutto con assoluta semplicità e modestia, si presenta come una bimba divertita al parco giochi dell’Ariston. Non può che cantare "Che sarà?". Dopo quello che ha saputo fare in carriera, cantare all’Ariston che sarà mai per Sarà?

Gilberto SIMONI. 7. Canta "Destinazione Paradiso" con evidente emozione, ma con la solita grinta. Una grinta alla Grignani.  

Evaristo BECCALOSSI. 7. Imprevedibile e imprendibile, fantasioso e geniale: chi lo ferma? Nemmeno l’orchestra Bagutti, che si aspetta "4 marzo 1943" di Dalla e all’ultimo momento scopre che il fantastista interista ha deciso di cantare "Io vagabondo" dei Nomadi. E piovono applausi.

Fabrizio “Ciccio” DELLA FIORI. 10. "Una lacrima sul viso" scende anche a Charly Recalcati, che non crede ai propri occhi e alle proprie orecchie. Racconta che “Ciccio” ha anche preso lezioni ed è migliorato tantissimo. La sua prestazione è da standing ovation. È un omone di oltre due metri, ma ieri sera è davvero un gigante.

Isolde KOSTNER. 8. Ironica, gioiosa, solare, perfetta per la serata. Si mette in gioco e gioca con "Montagne verdi". Generosa.

Stefano TACCONI. 9. Rende omaggio a Fausto Leali e a Franco Fasano che l’ha scritta, ma il figurone lo fa lui, con quella voce che raschia le note ma le esalta.

Claudio CHIAPPUCCI. 6. Sceglie "Se stiamo insieme" di Riccardo Cocciante, ma per la vita sceglie di stare con Clementine.

Enzo MADONIA. 6. Velocissimo verso la "Terra Promessa". Fa la sua più che onorevole figura.

Giorgio NALESSO e la SUA BAND. 6. Sono professionisti: si vede e si sente. Ma qui lo spirito è un altro.

Gianni SOMMARIVA. 8. È un velista, non il noto organizzatore della Settimana Bergamasca by Lombarda. Canta "Mi va di cantare" di Louis Armstrong. La voce è quasi perfetta, da «Tale e quale show".

Bruno ZANONI. 10. Ci mette in cuore e si sente. Il suo ricordo a Felice Gimondi è da pelle d’oca.

Riccardo MAGRINI. 10. Sta provando a perdere peso, ma è sempre grosso, pardon, grande. Coordina, accoglie, consiglia e poi canta facendo cantare una platea in estasi. 

Orchestra BAGUTTI. 10. Papà Franco è incontenibile, il figlio Gianmarco trascinate. Professionisti a tutto tondo che, tra tanti dilettanti della canzone, si divertono più di loro.

Luca GREGORIO e Eleonora CAPELLI. 9. Eleonora sfoggia vestiti da capogiro: perché Sanremo è Sanremo. Luca si prende anche la briga di cantare alla grandissima "Certe notti" di Ligabue. Avrebbe meritato la vittoria, ma per questa edizione si limita a decretare il vincitore.

Antonio MONTI. 10 con lode. È il signore della finanza e delle finanze, quello che mette i danè, i soldi, le palanche e anche molti. Lo fa per passione, per fare bene a se stesso e agli altri. È contagioso, perché riesce a far fare la stessa cosa a quelli che lui incontra sulla propria strada. Ieri sera la vera vittoria è sua: strappa agli sponsor la promessa per il prossimo anno e anche il comune di Sanremo promette per voce del suo sindaco – Alberto Biancheri – di dare qualcosa di più del semplice patrocinio. Musica per le nostre orecchie.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quarant'anni e non sentirli. Il tormentone potrebbe calzare perfettemante a Domenico Pozzovivo, classe 1982 lucano nato a Policoro vicino a Matera. L'incredibile carriera del piccolo grande scalatore sembra non finire mai. Il 2023 potrebbe essere il suo diciannovesimo anno da...


In una serata per sottolineare il valore positivo della bicicletta, come quella che venerdì scorso ha lanciato il progetto "Bike For Good" delle fondazioni Laureus Sport for Good ed EOS (Edison Orizzonte Sociale) non poteva mancare un corridore importante. La...


Aveva promesso di dare un arisposta ai suoi ragazzi nella giornata di venerdì e Jerome Pineau ha mantenuto la parola. Ieri in videoconferenza con i corridri e o staff, il manager della B&B Hotels ha fatto il punto della situazione...


Caro direttore, non ho titolo per occuparmi dell’estremo saluto di un Mito del Ciclismo, ma non farlo mi sembra ancora peggio. La mia passione per il ciclismo, dopo un piccolo albore in tenera età, spento dalla mia indole fragile incapace...


E’ stata una giornata particolare, all’insegna del ciclismo, quella di giovedì 1 dicembre, per Camaiore, la bella località in provincia di Lucca, nella prestigiosa zona della Versilia, con il notevole centro storico, ricco di monumenti e molteplici tradizioni in vari...


Il design influisce sul funzionamento di un oggetto? Non giriamoci attorno, la risposta è sì, soprattutto se si parla di un oggetto creato ad arte per fare un determinato lavoro. Il reggisella per bici da corsa URSUS Magnus SP700 non è...


Un avvincente penultimo round della UCI Track Champions League 2022 a Londra ha visto Matthew Richardson (Australia) togliere la maglia blu di leader dalle spalle di Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) per la prima volta nella storia della serie. Richardson ha...


Il Master Cross Selle Smp entra più che mai nel vivo. Domenica prossima 4 dicembre Vittorio Veneto ospiterà la 3^ prova, mentre pochi giorni dopo, giovedì 8 dicembre, toccherà a Faè di Oderzo spalancare le proprie porte alla carovana...


Il Team Piton Minuter T&T  Italia riprende la sua corsa nel Master Cross Selle SMP. Domenica 4 dicembre la squadra bresciana sarà alla partenza infatti del Ciclocross Nazionale di Vittorio Veneto, nel Trevigiano, terza prova della prestigiosa Challenge a punteggio.Il...


Si terrà questo pomeriggio alle ore 15.00, presso l'Hotel Crowne Plaza di Padova, la cerimonia di premiazione conclusiva della stagione 2022 del Ciclismo Veneto. L'appuntamento che vedrà sfilare i migliori atleti e atlete del Veneto che nel corso dell'annata agonistica...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach