L'EX MEDICO DI SKY E FEDERAZIONE BRITANNICA PRONTO AD AMMETTERE CHE...

DOPING | 30/10/2019 | 07:50

C’è del marcio in Gran Bretagna, ci sono novità torbide attorno al dottor Richard Freeman, ex medico del Team Sky e della Federazione ciclistica britannica dal 2010 al 2015.


Accusato di aver ordinato trenta confezioni di testosterone consegnate nel maggio 2011 al velodromo di Manchester, dove Sky e Federazione avevano la sede operativa, Freeman si è sempre difeso parlando di un errore.


Ma Il Times annuncia che ora il medico si prepara a ritrattare e cambiare versione nel nuovo interrogatorio che sosterrà davanti all’ordine dei medici britannici. Dopo la deposizione - considerata menzognera - del 17 febbraio 2017, Freeman rischia la radiazione.

Il suo avvocato Mary O’Rourke ha assicurato che le cose sono cambiate, che Freeman ha mentito e che avrebbe già firmato una dichiarazione nella quale ammette di aver acquistato il testosterone per ragioni mediche e che il prodotto era destinato ad un membro dello staff e non ad un corridore.

Ma Il Times, citando una fonte dell’ordine dei medici, aggiunge che la spiegazione non viene creduta e che l’ordine stesso ha fatto ricorso ad un esperto per dimostrare che la persona in questione (il capo tecnico Shane Sutton, che d'altra parte ha smentito a chiare lettere Freeman) non aveva ragioni mediche per utilizzare il testosterone.

Qualora questo assunto fosse dimostrato, l’agenzia britannica potrebbe riaprire una procedura disciplinare nel confronti del medico.

Copyright © TBW
COMMENTI
tempesta
30 ottobre 2019 12:13 tempesta
Quello che mi meraviglia, e che non ce mai un italiano in queste vicende.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Capita, in una splendida mattinata di sole. Capita di salire in bicicletta nonostante il freddo e di fare un incontro speciale. Come quello che sui social racconta Paolo Viberti, il quale siamo sicuri ci perdonerà quel "vecchio" nel titolo... «Non...


Fenomeno Van Aert: alla sua prima gara ufficiale di Ciclocross il talento belga domina la quinta prova del Superprestige che si è disputata a Boom, in Belgio. Una maschera di fango Van Aert che subito prende la testa della corsa...


Presente e futuro. La Drone Hopper Androni Giocattoli guarda sempre più al domani, proseguendo sul solco di un progetto giovani vincente. In questo quadro si inserisce l’ingaggio per il 2023 di Riccardo Ciuccarelli. 21enne scalatore di talento e prospettiva, Ciuccarelli...


Sarà un sabato sera all’insegna del grande ciclocross, della suspense e delle immagini spettacolari quello che le frequenze di Rai Sport regaleranno oggi agli appassionati delle due ruote. La trasmissione della quinta tappa del Giro d’Italia Ciclocross, il Gran Premio...


Non molla un colpo Lucinda Brand (Baloise Trek Lions) e si aggiudica anche la quinta prova del Superprestige di Ciclocross che oggi si è svolta a Boom, in Belgio. Su un terreno proibitivo reso durissimo dal fango e della pioggia,...


La nostra anticipazione di due giorni fa su Luna Rossa che cerca ciclisti per la prossima Coppa America è finita oggi anche sulla Gazzetta, che è un po’ come ricevere un attestato di stima e di buon lavoro. Ne scrive...


Non è uno che ama galleggiare, anche perché Wolfango Poggi non ha mai avuto un buon rapporto con l’acqua, diciamo pure che fino a poco tempo fa non sapeva nemmeno nuotare. “Wolf” non è tipo da prendere le cose alla...


«Molteni, storia di una famiglia e di una squadra» è un libro che mancava e che va a colmare una lacuna, riportando in auge i fasti di una delle formazioni più importanti nella storia del ciclismo tutto. È il racconto...


E' la regione Friuli Venezia Giulia a brindare in Coppa Italia. La rappresentativa regionale si è infatti aggiudicata la seconda prova che si è svolta a Fanano, nel Modenese. I ragazzi friulani l'hanno spuntata per un solo punto sulla Lombardia...


Lo scorso settembre avevamo lasciato Patrick Lefevere dubbioso sul tema di una possibile squadra femminile con la sua Quick-Step - Alpha Vinyl: con parole pungenti, il dirigente belga aveva parlato di un cattivo investimento quello del ciclismo in rosa. Oggi...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI