ASTANA. RINNOVO DI DUE ANNI PER MERHAWI KUDUS

MERCATO | 03/09/2019 | 07:53

Merhawi Kudus continuerà a vestire la maglia dell'Astana Pro Team. Il 25enne eritreo ha infatti rinnovato per due stagioni il contratto che lo lega alla formazione kazaka guidata da Alexandr Vinokurov. 

«Finora ho vissuto una stagione veramente positiva con la squadra, sono felice dei risultati conseguiti e dell'atmosfera che si respira qui. Sono contento di poter continuare insieme il percorso intrapreso e fiducioso per quello che ci aspetta per il 2020 e 2021. Qui mi sento come in famiglia».

Il suo grande obiettivo per il prossimo anno? «Ottenere la convocazione per il Tour de France e lottare per una vittoria di tappa. Questo è il mio sogno».

English version

The Eritrean rider Merhawi Kudus will remain in Astana Pro Team for two more seasons. The agreement with the rider has been signed recently for 2020 and 2021.

- I have a really good season with Astana Pro Team so far and I am really happy with the results and a great atmosphere we have here. I am very happy to continue for two more years with the team and I am looking forward for another step in my career. Astana is a very good and tight-knit team, I feel here like in a family, so I am excited to remain here. My biggest goal for the next season is to make a selection in the roster for the Tour de France and to fight there for a stage. This is my dream!– said Merhawi Kudus.

Merhawi Kudus, 25, is spending his debut season in the Kazakh team. He proved to be a good climber and strong helper for the leaders of the team. Thus, in the beginning of the year Kudus won two stages and the general classification of the Tour du Rwanda. Later, in the season he took a solid third place in the overall standings of the Presidential Cycling Tour of Turkey. At the Volta a la Comunitat Valenciana and the Volta Ciclista a Catalunya he was among the riders, who helped to reach the final victory to Ion Izagirre and Miguel Angel Lopez, respectively.

-We invited Merhawi to our team, knowing about his climbing skills and in the first half of the season he proved it for 100%. Kudus is still learning some things and is getting new experience, but we are happy with his progress during the year. He has a few personal results, but also, he impressed us with the way he can help the leaders of the team. So, two more years for Merhawi Kudus in our project and we are looking forward to see his new results in the nearest future, - said Alexandr Vinokurov, general manager of Astana Pro Team.

Photo credit: © Getty Images

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Un viaggio aereo può essere l'occasione per una bella chiacchierata. Ieri durante il lungo viaggio che ci ha portato dall'Italia all'Argentina ci siamo confrontati con Luca Scinto, direttore sportivo della Vini Zabù KTM. Il Pitone, come è soprannominato in gruppo...


  Sta a metà strada fra Leonardo da Vinci e Renzo Piano, fra Karl Drais von Sauerbronn e Enzo Ferrari, fra Archimede Pitagorico e Eta Beta. Se solo ci avesse provato, se solo si fosse applicato, avrebbe potuto inventare e...


Domani, alla vigilia della 38a Vuelta a San Juan, Remco Evenepoel compirà 20 anni e come nel 2019 celebrerà il compleanno in Argentina. "La Vuelta a San Juan è stata la mia prima gara professionistica e sarà sempre speciale per...


Il Colnago Cycling Festival emoziona e stupisce, soprattutto per i suoi meravigliosi paesaggi, tra le acque cristalline del Lago di Garda e le montagne che vi si specchiano.  Anche quest'anno, a dare il via al Festival Venerdì 3 Aprile 2020...


Egidio Karim Raviele, un altro campano, un altro giovane meridionale che ha voglia di crescere e stupire. Karim, un nome scelto dalla madre Immacolata (casalinga) come secondo dopo Egidio che è lo stesso nome del padre, che si occupa di...


Comincerà il 2020 an­cora in una maniera che ci è cara, per noi del ci­clismo. Lontani dalla retorica che non appartiene alla estetica di questo sport, ma avvinti alla sua memoria per salvaguardare il presente e il futuro, in un...


WeLikeBike è la manifestazione che l’anno scorso ho portato a San Daniele del Friuli (UD) venticinque ciclisti reduci dal Giro d’Italia (fra i quali Nibali, Viviani, Bettiol e Ciccone), ha allestito la prima mostra su tutti i musei del ciclismo italiani...


La macchina organizzativa del Velo Club Sarroch sta lavorando a pieno ritmo per concretizzare la messa in cantiere del Trofeo Maddalena Spiaggia, ultima prova stagionale del circuito Grand Prix Efisio Melis in programma domenica 26 gennaio. Appuntamento per i tantissimi...


Un appuntamento di quelli davvero ghiotti per gli appassionati di pista e di spettacolo. Da stasera ore 21 fino a martedì 28 su Eurosport 2, infatti, potremo seguire la Sei giorni di Berlino. A condurre Luca Gregorio e la voce...


La Deceuninck Quick Step ha reso noto che il danese Mikkel Honoré è stato vittima di un incidente durante l'allenamento oggi. Dopo essere stato trasportato al pronto soccorso, Mikkel è stato sottoposto a numerose scansioni e indagini accurate, che per...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155