STELVIO: ENORME MASSO SULLA FESTA DEI 10.000. TRAGEDIA SFIORATA

EVENTI | 31/08/2019 | 17:33
di Pietro Illarietti

BORMIO (SO): Verso le 15:55 di oggi si è staccato un enorme masso che ha sfondato le reti metalliche di protezione ed è arrivato dritto sulla strada. Giusto il tempo di realizzare quello che stava accadendo e molti dei ciclisti si sono spaventati, prima, e dileguati, poi. Il luogo del fatto è a circa 6 km da Bormio, poco prima della serie di gallerie se parliamo della  discesa. Durante tutto il giorno sullo Stelvio sono passsati più di 10.000 ciclisti, infatti era in corso la festa che prevedeva la strada chiusa sui tre versanti, bormino, altoatesino e svizzero. Appassionati e campioni si sono fatti compagnia per tutto il tragitto.

Altro dettaglio importante è che a brevissimo la strada stava per essere riaperta e una lunga fila di auto e moto attendeva fremente al primo chilometro. Anche in questo caso la fortuna ha dettato il timing nel modo corretto perchè tutti sono stati trattenuti preventivamente a fondovalle con non pochi disagi alla circolazione.

Personalmente ho partecipato all'evento, registrato con il numero 4225 dai contapersone della US Bormiese e mi sono trovato a documentare questo fatto solo grazie alla microcamera attivata in discesa per filmare la bellezza dello Stelvio senza traffico. Io, e le persone con me, non ci siamo fermati a verificare meglio l'accaduto perchè la situazione era alquanto pericolosa e incontrollabile. Apparentemente nessuno ha riportato danni.  

Seguiranno dettagli anche perchè la strada è ancora chiusa.

AGGIORNAMENTO ORE 19:

Confermato il blocco della circolazione in entrambe le direzioni. Ai carabinieri di Bormio, afferenti il Comando Compagnia di Tirano, il compito di gestire il traffico, bloccando, in particolare, quello in salita. Il tratto interessato dallo smottamento si snoda fra i chilometri 113,150 e 124,300. I tecnici e operai ANAS hanno già rimosso i detriti con le ruspe, ma si tratta, ora, di valutare se permanga pericolo di distacchi a monte. Un sopralluogo verrà effettuato domattina.

 

Sopra il frame che mostra come il masso abbia fondato le reti di protezione poste sulla sinistra e sia arrivato in strada.

Qui sotto la foto delle moto e delle auto in attesa di salire a fine evento.

 

In maglia Tuttobiciweb sulla Cima Coppi

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Patrick Lefevere è arrivato a Milano per guidare il suo team domani alla Sanremo ed è tornato a parlare di Fabio Jakobsen e della sua caduta in una intervista concessa a Sporza.be. «La mia rabbia si è un po’ sbollita,...


Andrea Bagioli, neoprofessionista valtellinese della deceuninck Quick Step, ha vinto allo sprint la prima tappa del Tour de l'Ain, la Montréal-la-Cluse-Ceyzeriat di 139, 5 km, regolando allo sprint Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) e Stefan Bissegger (Suisse).   ORDINE D'ARRIVO 1...


Dopo un inizio di estate con il sereno, sui Campionati del mondo di ciclismo in Svizzera si stanno accumulando nuove nuvole, che all'orizzonte appaiono sempre più nere. Il motivo? A preoccupare gli organizzatori sono le restrizioni anti Covid attualmente...


Fabio Jakobsen è stato risvegliato dal coma farmacologico in cui era stato posto mercoledì subito dpo la caduta al Giro di Polonia. Le sue condizioni vengono giudicate «buone» secondo quanto riporta un tweet dell’organizzazione di corsa. Ore 14.40. Il Pubblico...


  Che cos’è veramente la Milano-Sanremo? È una corsa, è una delle classiche, è la leggenda, ma forse è molto di più. È un sogno, uno di quelli che si esprimono da bambini, in sella ad una bici o incollati...


L’organizzatore di CI2020 dice la sua sulle caratteristiche del nuovo Campione. Perché accontentarsi di un nome? Come ha ricordato Filippo Pozzato, il percorso di CI2020 non è stato studiato per un solo tipo di ciclista. Quindi può non bastare essere super...


La Milano-Sanremo è tradizionalmente una gara per velocisti potenti o per uomini da azione solitaria, il caldo e un percorso che sfiora i 300 km potrebbero riservare sorprese o al contrario favorire una volata se i big non riuscissero a...


Andrea Pasqualon è pronto a guidare la sua Circus Wanty Gobert sulle strade della Classicissima: «La Milano-Sanremo è un evento speciale per tutti gli italiani, perché fa davvero parte della storia del nostro Paese. Inoltre, non ci sono molte classiche...


La stagione 2020 della Iseo Serrature Rime Carnovali riprenderà in questo weekend grazie alla due giorni del Monferrato che vedrà i ragazzi diretti da Mario Chiesa e Daniele Calosso impegnati a Fubine (Al).Sabato saranno in gara Matteo Furlan, Mattia Pellizzer, Luca Regalli,...


Dopo l’incidente nello sprint della prima tappa del Tour de Pologne che mercoledì ha visto coinvolto Fabio Jakobsen assieme a Dylan Groenewegen ed altri corridori, continua il dibattito sull’ accaduto. Ai commenti di Patrick Lefevere, Silvio Martinello e Robbie McEwen...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155