ZAPPINGWEB: CONTADOR SCAFOIDE ROTTO, MA E' GIA' IN VALTELLINA. PURE FORMOLO E BETTIOL SOFFRONO

PROFESSIONISTI | 30/08/2019 | 07:22
di Pietro Illarietti

Alberto Contador incappa in un noioso inconveniente che lo vedrà fermo per qualche settimana, forse un mese senza bici. Il Pistolero è però già volato in Valtellina dove nel week end troverà i suoi fan per le giornate dedicate alle salite senza auto. Non solo, il fine settimana valtellinese sarà pure un importante momento per un vis a vis con lo sponsor Kometa di patron Pedranzini. 

Un'immagine dura quella che arriva direttamete dal profilo Instagram di Davide Formolo che ieri ha sofferto tantissimo e la foto lo testimonia. "Le giornate cattive sono seguite da altre buone.. Domani continuo con la mia bandbrothers" spiega il corridore della Bora.

 

Concludiamo questo round dedicato alla sofferenza dei corridori con Alberto Bettiol che deve rinuciare al Giro di Germania a causa di un forte dolore inguinale. Per il toscano uno stop e, si spera, una veloce ripartenza. 

 

Chiudiamo la serie delle sfortune con l'incidente dellel Junior Gabriele Amati del CC Canturino. La sicurezza stradale è un tema sempre scottante. In questo caso frattura del naso.

 

Infine la tappa di ieri con il successo di Jesus Herrada e la maglia rossa a Dylan Teuns.  

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il belga Jordi Meeus, portacolori della SEG Racing Academy, ha vinto la seconda tappa del Czech Tour battendo allo sprint il campione belga Tim Merlier ed il tedesco Max kanter.


La Direzione di Organizzazione della Milano-Sanremo comunica che, a causa delle recenti perturbazioni meteorologiche che hanno colpito Alessandria, si è resa necessaria una modifica del percorso; tale variazione comporterà un allungamento del percorso di 6 km. Il totale dei km da...


Richard Carapaz ritrova la strada della vittoria e conquista allo sprint il successo nella terza tappa del Giro di Polonia battendo Diego Ulissi. Terzo posto per il francese Rudy Molard, quarto per il danese Fuglsang, quinto per l'olandese Keldermann. Carapaz...


Patrick Lefevere è arrivato a Milano per guidare il suo team domani alla Sanremo ed è tornato a parlare di Fabio Jakobsen e della sua caduta in una intervista concessa a Sporza.be. «La mia rabbia si è un po’ sbollita,...


Andrea Bagioli si presenta sulla ribalta del grande ciclismo e vince la prima tappa del Tour de l'Ain battendo allo sprint Primoz Roglic (Jumbo-Visma) e Stefan Bissegger (Nazionale Svizzera) con Dumoulin quarto. «La tappa è stata facile fino agli ultimi...


Dopo un inizio di estate con il sereno, sui Campionati del mondo di ciclismo in Svizzera si stanno accumulando nuove nuvole, che all'orizzonte appaiono sempre più nere. Il motivo? A preoccupare gli organizzatori sono le restrizioni anti Covid attualmente...


Fabio Jakobsen è stato risvegliato dal coma farmacologico in cui era stato posto mercoledì subito dpo la caduta al Giro di Polonia. Le sue condizioni vengono giudicate «buone» secondo quanto riporta un tweet dell’organizzazione di corsa. Ore 14.40. Il Pubblico...


  Che cos’è veramente la Milano-Sanremo? È una corsa, è una delle classiche, è la leggenda, ma forse è molto di più. È un sogno, uno di quelli che si esprimono da bambini, in sella ad una bici o incollati...


L’organizzatore di CI2020 dice la sua sulle caratteristiche del nuovo Campione. Perché accontentarsi di un nome? Come ha ricordato Filippo Pozzato, il percorso di CI2020 non è stato studiato per un solo tipo di ciclista. Quindi può non bastare essere super...


La Milano-Sanremo è tradizionalmente una gara per velocisti potenti o per uomini da azione solitaria, il caldo e un percorso che sfiora i 300 km potrebbero riservare sorprese o al contrario favorire una volata se i big non riuscissero a...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155