CIAO FELICE. CHIARA TEOCCHI: "IL SUO MOTTO ERA TESTA BASSA E MENARE"

LUTTO | 17/08/2019 | 11:22
di Danilo Viganò

La notizia della morte di Felice Gimondi arriva come una doccia fredda anche a Livigno, in Valtellina, dove è in ritiro collegiale la Nazionale Italiana di Mountain Bike. Nel gruppo degli azzurri c’è Chiara Teocchi, 22 anni di Ponteranica cresciuta alla corte della Bianchi squadra Corse di Cross Country di cui Felice è stato presidente. Era la sua pupilla, una ragazza di talento per la quale ha sempre avuto grande simpatia.

“Ancora non ci credo, Felice non è più tra di noi-dice commossa Chiara che abbiano raggiunto telefonicamente a Livigno-. Era come un padre, gli volevo molto bene e la cosa era reciproca. Ha sempre creduto in me, fin da quando piccolina mi prese nella sua squadra, avevo soltanto 12 anni. Un uomo gentile dal quale ho imparato tantissimo”. Cosa ricordi volentieri di Felice? “La prima corsa a 8 anni, per una casualità fu lui ad organizzarla a Valbrembo, vicino a Paladina, dove abitava. Ho un bellissimo ricordo perché fu la prima volta che vidi il campione”.

Cosa ti mancherà di Felice? “Tutto, ma soprattutto la sua determinazione, la sua grinta nel spronare gli atleti a dare sempre il massimo. Sapeva motivarti con le sue parole dolci e pacate, sapeva darti quella spinta neccesaria per arrivare fino in fondo. Il suo motto, testa bassa e menare non lo scorderò mai”.

Come hai saputo la notizia della morte. “Da internet, in primis dai siti specializzati che hanno e danno grande risalto alla notizia. E’ stato un colpo al cuore, subito si sono fatte avanti le lacrime e tanta è stata la commozione anche dei miei compagni di nazionale, del personale e degli albergatori. Chi non conosceva Gimondi, un’icona del ciclismo mondiale che ha scritto pagine di storia e infiammato i cuori di tantissimi appassionati”.

Un ultimo pensiero per il tuo presidente? “Riposa in pace Felice”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Una storia che profuma d’altri tempi sia per il personaggio a cui si ispira che per quella sorta di dilettantismo - nel senso più puro della parola - che le ruota attorno. La storia è quella dell’Università Saint Augustine di...


Pochi giorni fa, per la precisione il 27 maggio, ha tagliato il traguardo dei suoi primi 50 anni e per l'occasione ha fatto uno strappo alla regola, accettando l'invito di BlaBlaBike che lo ha voluto intervistare: è proprio Michele Bartoli...


  Parliamo di Gabriele Landoni, corridore professionista dal 1977 al 1983, passato nella massima categoria all’età di 24 anni essendo nato il 26 marzo 1953. E’ di Cislago, paese in provincia di Varese, ai margini con quelle di Milano e...


Viene da Olbia uno fra i giovani più interessanti della Sardegna. Parliamo di Lorenzo Mura, diciotto anni compiuti, con alle spalle una bella lista di successi dei quali quattro conseguiti nella passata stagione, la prima con gli Juniores. Bicampione...


  Sei giugno, dolce sei giugno. Giuseppe Saronni oggi sei giugno 2020 ha buoni motivi per brindare: sono trascorsi esattamente 41 anni dal suo primo trionfo in classifica generale al Giro d’Italia. Lo straordinario campione nel 1979 al Giro vinse...


Raffica di rinnovi anche in casa della AG2R La mondiale: il ventottenne Geoffrey Bouchard, professionista dal 2019, il ventiquattrenne Dorian Godon (nella foto), professionista dal 2017 e il suo coetaneo Aurélien Paret Peintre, professionista dal 2018, hanno firmato un contratto con...


Il mondo è stato costretto a fermarsi a causa della pandemia mondiale causata dal coronavirus, ma l’attività dell’Associazione Internazionale dei Corridori non si è interrotta nemmeno per un istante. Gianni Bugno, Alessandra Cappellotto e i loro collaboratori hanno lavorato strenuamente...


Come tutti sanno il Governo sta incentivando l'acquisto di bici e di mezzi che consentano la mobilità sostenibile. A partire da ieri però,  su tutti i treni del servizio regionale di Trenord è sospesa la possibilità di trasportare di biciclette che non siano pieghevoli....


Il corso di laurea magistrale in Scienze dello sport e della prestazione fisica, erogato dall’ateneo scaligero in sinergia con l’università di Trento, si arricchisce di un’importante collaborazione. È stata infatti siglata una partnership tra l’ateneo di...


Nacer Bouhanni non sarà al via del Tour de France: lo sprinter della Arkea Samsic lo spiega dopo aver preso la decisione insieme al suo team.«Si tratta di una decisione collegiale, ci abbiamo riflettuto a lungo naturalmente. Mi ero già...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155