COPPA DEL MONDO. LECHNER PRONTA PER LA SFIDA IN CASA

MTB | 01/08/2019 | 15:42

Eva Lechner giocherà praticamente “in casa” la quinta prova di Coppa del Mondo di mountain bike. La pluricampionessa trentina della Torpado-Südtirol-International Mtb Pro Team, abita a solo un cinquantina di chilometri dalla Val di Sole, dove a Commezzadura da venerdì 2 a domenica 4 agosto si svolgerà l’atteso evento.

Si parte venerdì alle 17.30 con la gara di Short Track che definirà la griglia di partenza di domenica 4 agosto quando alle 12.20 scatterà la gara delle Donne Elite.

Sono appena andata a visionare il percorso e posso dire che è più duro di quello dello scorso anno – racconta Lechner appena dopo la ricognizione sul circuito di gara -. Il giro è più lungo, sono stati aggiunti dei salti, e hanno allungato un po’ le salite. E’ duro ma secondo me molto carino. Non ho ancora visionato il percorso della Short Track, ma non ci sono alternative: devo andare forte per fare un bel risultato e soprattutto cercare un posto avanti nella griglia di partenza di domenica”.

In Val di Sole le grandi favorite sono l’americana Kate Courtney leader della classifica generale di Coppa, la neo campionessa Europea la svizzera Jolanda Neff, l’altra elvetica Sina Frei, e la tedesca Elisabeth Brandau.

Sì, sono queste le atlete più attese in gara – conferma la campionessa trentina -; io voglio riconfermare il 10° posto di Les Gets in Francia nell’ultima prova di Coppa del Mondo. Poi se dovesse arrivare qualcosa di più, ben venga! Ma è sempre più difficile perché è aumentato il livello delle gare con le ruote grasse: una volta se arrivavi con 2’ di distacco eri seconda, ora a fatica forse sei decima! Ho il morale sicuramente alto e poi gioco praticamente in casa e ci saranno tanti amici e tifosi che tiferanno per me, e questo ti dà ancora più stimoli”.

E a proposito di piazzamenti, lo scorso fine settimana Eva Lechner si è classificata all’8° posto al Campionato Europeo di Brno vinto dall’elvetica Neff.

Sono soddisfatta ma non nascondo che speravo in qualcosina di più. Non è andata male, sono contenta, ma dopo la buona partenza dove sono rimasta con le migliori, ho avuto un calo a metà gara che mi ha fatto perdere posizioni. Peccato perché nel finale le gambe sono tornate a girare forte e mi dispiace aver perso l’occasione per salire più in alto nell’ordine di arrivo”. (foto Mondini)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Una delibera storica per più motivi. Intanto perché è la prima assegnazione di contributi pubblici stabilita dal cda di Sport e Salute e poi perché c’è la decisione di erogare 25 milioni al “sociale”. In linea con gli indirizzi del...


Seconda vittoria per il belga Quinten Hermans all'Ethias Cross. Dopo il trionfo di nella quarta prova di Beringen, il belga della Telenet Fidea Baloise, ha concesso il bis stamane a Essen, in Belgio, dominando la gara maschile della categoria Elite....


Battesimo di gran successo per Marianne Vos. La campionessa olandese, alla sua prima uscita stagionale nel Ciclocross, domina la scena dell'Ethias Cross che si è svolto a Essen in Belgio.Vos ha subito cambiato marcia fin dalla partenza scremando le sue...


L'Astana Women's Team è orgogliosa di annunciare che anche nel 2020 la cubana Arlenis Sierra difenderà i colori della squadra in quella che sarà la sua quarta stagione con la formazione italo-kazaka. Era stata proprio l'Astana ad aprire le porte del ciclismo femminile...


Nessuna medaglia ma buone prove per i colori azzurri nella penultima giornata della prova di Coppa del Mondo in svolgimento a Cambridge, in Nuova Zelanda. Le giovanissime Martina Fidanza e Vittoria Guazzini hanno colto il sesto posto nella madison vinta...


È sempre così, la festa dell'Andrea Vendrame Fans Club regala grandi emozioni. Sono stati davvero in tanti, ieri sera, a ritrovarsi presso il Mobilificio Granzotto a Santa Lucia di Piave con l'obiettivo di festeggiare il grande 2019 di Vendramix e...


Una piccola storia - quella del 2019 del ciclismo - in una grande storia come quella della bicicletta, che ha compiuto i suoi primi 200 anni. A raccontarci - attraverso le immagini e le parole - il 2019 del ciclismo,...


Ci sarà anche Marco Frigo a pedalare con la Deceuninck Quick Step in quel di Calpe, nel raduno che il team nuero uno del mondo sta per cominciare. A darne l'annuncio è stato lo stesso corridore vicentino in occasione della...


Laureando in Scienze Storiche dei Beni Culturali all'Università di Siena, Tommaso Fiaschi pedala verso la sua quinta stagione tra i dilettanti, la prima con la categoria degli Elite. Toscano di Poggibonsi, dove è nato Alberto Bettiol, vincitore quest'anno del Giro...


Un anno di incontri, appuntamenti, impegni. Un anno di caselli, chilometri, parcheggi. Un anno di ricordi, racconti, testimonianze. Un anno di emozioni, commozioni, malinconie. Un anno di microfoni, telefoni, messaggi. Un anno – coppiano - nel nome del padre. Faustino...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy