RECCO. METTI UNA NOTTE A PARLAR DI COPPI E A RICORDARE... GALLERY

NEWS | 01/08/2019 | 09:27
di Massimo Lagomarsino

Tanti aneddoti, ricordi, persone, ospiti improvvisi,  martedì sera, all'evento voluto dal sindaco di Recco Carlo Gandolfo e dal patron del ristorante "La Baracchetta" Biagio Palombo. "Recco incontra il Campionissimo" ha visto la presenza di due giornaliste appassionate di ciclismo, venute dal Basso Piemonte, che hanno presentato i loro libri, Mimma Caligaris "Eterno Coppi" e Luciana Rota "I portacolori della Siof". Storie d'altri tempi come canta Francesco De Gregori nella splendida "Il Bandito e il Campione". "Si correva per rabbia e per amore...", ma si correva soprattutto per fame, per ottenere un futuro migliore, un riscatto sociale.

Ci sono Elio Di Maria, 94 anni, arriva pimpante da Quinto al Mare insieme a Angelo Gnecco, così come Giovanni Meazzo, i prossimi saranno 92, è sceso da Alessandria. Vuole esserci. Forse avrebbe avuto il coraggio di farlo persino in bicicletta. Entrambi hanno vestito la maglia della Siof.

L'incontro è fraterno, commovente, suggestivo. Il carattere è sempre lo stesso, non cambia.  Pacato e riflessivo Meazzo, ricorda il primo incontro con Coppi, era entrato nel negozio da ciclista del padre, ad Alessandria, a seguito di una caduta che, oltre qualche graffio, aveva provocato la rottura della pedivella. Meazzo è un bambino, poi diventerà uno degli angeli della Siof.  Finalmente finisce la guerra, ritornano le corse, il ciclismo è nel cuore della gente. Il grande duello Coppi Bartali infiamma i tifosi, ma Meazzo, nell'unica stagione tra i professionisti non veste la maglia della "Bianchi", ma quella della "Ganna". Di Maria ti fulmina ancora con lo sguardo, non riesce a capacitarsi del fatto che Coppi per fare il gregario abbia scelto corridori meno dotati. "Io sono piccolo - racconta - ma sarei andato avanti e indietro tutto il giorno per portare le borracce al mio capitano" .

C'è Luca Raggio "Neri Sottoli Selle Italia KTM" è appena arrivato dalla Cina. Vuole fare un buon finale di stagione, basta vedere la determinazione che sprigiona dagli occhi per capire che sarà così. La Rota gli chiede di quando ha iniziato a correre. Raggio colpisce il pubblico, scatta l'applauso, i momenti più difficili sono stati prima di diventare professionista: "Non volevo pesare sulla famiglia". Se tutti i giovani ragionassero così, forse il nostro sarebbe un Paese migliore.

Di Maria, Raggio, Meazzo, quante generazioni di ciclisti tra loro, quante storie, quanti racconti, unico comune denominatore la passione per la bicicletta, il ricordo di Fausto. Poi all'improvviso  ecco Marco Fumagalli, presidente Ascom di Recco, con la cartolina autografata da Coppi, inaspettato Olderico Caviglia, figlio di Ilda Coppi cugina del Campionissimo e proprietaria della casa museo di Castellania Coppi, meta di un continuo pellegrinaggio.

Non si fanno scorgere, ma tra il pubblico spuntano Romana Cafferata figlia del mitico "Cinin". Con la maglia della "Frejus" aveva aiutato Valletti a vincere il Giro d'Italia del 1938. Per lei deve essere stata una forte emozione sentire Meazzo ricordare il padre: "Era prima della guerra e aveva la maglia dell'Olimpia". Romana si commuove, stupita dalla lucidità di "Meassen". Tanti amici venuti da Genova, impossibile rammentarli tutti. 

Vuole esserci  Luciana Viola un tempo assessore a Pozzolo Formigaro, dove la mamma lavorava alla Siof, ora vicesindaco a Lorsica. Con lei Andrea Locatelli, per lui la Siof, insieme al fratello Giovanni è cosa di famiglia. La storia di una grande azienda. Il tempo scorre veloce, se fosse per noi, saremmo ancora lì a raccontare vecchie storie mentre Mario Didier scatta splendide fotografie.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

John Degenkolb lascerà la Trek-Segafredo correrà nelle due prossime stagioni con la maglia della Lotto Soudal e firmò un accordo fino alla fine del 2021. Vincitore nel 2015 della Milano-San Remo e della Roubaix, il tedesco ha lottato a lungo...


In un mondo di predatori, dovrai tu stesso diventare selvaggio. #eurekaairdisc #becomesavage. Ecco la campagna marketing per la nuova Eureka Air disc 2020 di Guerciotti, che sarà svelata a Eurobike 2020.   Stay tuned!


Luis Angel Matè è sicuramente il corridore con più punti alla partenza della prossima Vuelta Espana. Lo spagnolo della COFIDIS si è appena ripreso dalla brutta caduta che lo ha visto protagonista tre settimane fa e riporta una vistosa cicatrice...


Arriva dall’Olan­da un nuovo allarme su una sostanza co­nosciuta già da qualche anno. A rilanciarlo è il quotidiano De Telegraaf a cui Peter van Eenoo, direttore del del DoCoLab di Gand, laboratorio affiliato alla Wada (agenzia antidoping mondiale), ha dichiarato...


Doppio impegno teutonico per l’UAE Team Emirates, in gara nell’appuntamento World Tour dell’EuroEyes Cyclassics Hamburg (25 agosto) e del Deutschland Tour (categoria 2.HC, dal 29 agosto all’1 settembre). Il traguardo di Amburgo è solitamente meta ambita dagli sprinter, motivo per...


Vivaci, spiritosi e sempre più colorati,  i calzini dell’estate sono targati MB Wear ed in particolare appartengono alla nuova collezione Summer Edition. 3 fantasie diverse, leggeri e tecnici al punto giusto per i veri appassionati. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it...


21 tappe per un totale di 3.272, 2 chilometri: questi i numeri de La Vuelta 2019 che si correrà dal 24 agosto al 15 settembre sul territorio spagnolo. Una manifestazione particolarmente attesa che anche nell’edizione di quest’anno vestirà i suoi...


Saranno Yuri Colonna, Andrea Cacciotti e Marco Murgano, protagonisti recenti nella classiche di Viareggio, Capodarco, Scomigo e Briga Novarese, a guidare il Team Casillo Maserati al Gran Premio Colli Rovescalesi, in programma domenica 25 agosto a Rovescala nell'Oltrepo Pavese.La formazione...


Ancora un tassello per cercare di completare la rosa della Valdarno Regia Congressi Seiecom di Leonardo Gigli. E’ di qualche ora fa l’accordo che lega Giovanni Cioni alla squadra di Gigli e Sarri per il 2020. Cioni ottimo scalatore in...


Alé - Cipollini confermata in toto dopo la bella prestazione in Svezia della scorsa settimana. Al Giro di Norvegia femminile, prova valida per il Women's World Tour che si svolge da oggi al 25 agosto, il Team Manager Fortunato Lacquaniti...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy