DUMOULIN, OGGI IL FACCIA A FACCIA CON LA SUNWEB

MERCATO | 12/07/2019 | 07:58
di Guido La Marca

Il grande giorno è arrivato: dopo essersi sentiti più volte al telefono, Iwan Spekenbrink e Tom Dumoulin si incontreranno oggi per un faccia a faccia decisivo. Il manager della Sunweb e il campione olandese si diranno vis a vis tutto quello che pensano. Spekenbrink minimizza: «È il solito incontro che facciamo a metà stagione per analizzare quel che è successo e programmare il futuro - ha detto a VeloNews -. Tom ha un contratto con noi e stiamo lavorando in questo senso. Ma parleremo anche di tutto, anche di tutto quello che la stampa ha pubblicato fino ad ora».

Il che, tradotto, significa che si parlerà del possibile addio di Dumoulin al team. Il malumore del campione olandese ormai è noto: insoddisfazione per la campagna di rafforzamento del team, pessima gestione dell'infortunio patito al Giro d'Italia in vista del Tour de France, soluzione del problema fisico che è ancora di là da venire, al punto che il corridore in questo momento non si sta allenano perché non riesce a forzare e in Olanda si dice che la sua stagione potrebbe addirittura essere finita.

Dumoulin si presenterà forte di almeno un paio di offerte molto interessanti, la più concreta delle quali sembra essere proprio quella dell'altra squadra di matrice olandese, la Jumbo Visma. A sua volta, il manager del team giallonero Richard Plugge si trincera dietro i no comment di prammatica visto che Dumoulin ha un contratto già firmato, ma è chiaro che l'idea di un team che per i grandi giri possa schierare la coppia Dumoulin-Roglic lo stuzzica parecchio.

Copyright © TBW
COMMENTI
tom
12 luglio 2019 13:04 Anbronte
cambiare team il più velocemente possibile, Squadra non competitiva, gestione delle infortunio scellerata, tenuto conto che il Olanda ci sono Ortopedici è Fisioterapisti non bravi, di più.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Giulio Ciccone, superbo vincitore del 57° Trofeo Laigueglia, dopo le infinite premiazioni si concede ai taccuini e microfoni e racconta la sua giornata: «Sono molto soddisfatto, questa gara l’ho già fatta diverse volte e mi trasmette ogni anno una grande...


E’ stato Diego Rosa, capitano del Team Arkea Samsic, a far saltare il banco della 57a edizione del Trofeo Laigueglia. E’ stato lui ad accendere la miccia nella seconda delle quattro ascese finali al Colla Micheri. Però l’ottima azione, e...


Ancora una fuga vincente sulle strade dela Provenza. L'ultima tappa del Tour ha visto infatti il sucesso del britannico Owain Doull che ha regalato la prima gioia di stagione al Team Ineos. Doull ha preceduto i compagni di fuga Brandle...


Un lampo azzurro a Laigueglia, in una giornata dal cielo bigio: Giulio Ciccone, abruzzese della Trek Segafredo oggi in gara con la maglia azzurra, ha dominato il Trofeo Laigueglia firmando un'azione bellissima sull'ultimo passaggio a Colla Micheri. La corsa esplode...


L'iridata Ceylin Del Carmen Alvarado conquista anche l'ultima prova dell'Ethias Cross che oggi si è disputata ad Hulst, in Olanda. La campionessa del mondo, portacolori della Alpecin Fenix, si impone allo sprint superando la rivale di sempre Annemarie Worts. Completa...


Prova di forza di Eli Iserbyt nell'Ethias Cross di Hulst, in Olanda. Il belga della Pauwels Sauzen domina la prova dal primo all'ultimo metro trionfando nettamente davanti all'inglese Tom Pidcock (Trinity) e al connazionale Toon Aerts (Telenet Baloise).


Uno dei papabili alla vittoria è il trevigiano Andrea Vendrame. Subito dopo il foglio di firma il portacolori della AG2R La Mondiale non ha nascosto il suo obiettivo. “La condizione è buona, arrivo da un bel periodo in Australia dove...


Andrea Piccolo, il milanese classe 2001, è uno dei più attesi corridori della corazzata Team Colpack Ballan. Anche per lui la prima stagionale è tra i professionisti sulle strade della Riviera di Ponente. “Tanta emozione essere qui al via di...


Una squadra solida forte di 16 atleti in grado di imporsi su qualsiasi traguardo, due direttori sportivi abili ed esperti, un team manager di comprovata serietà e professionalità, sponsor appassionati, entusiasti e che amano il ciclismo. Non manca veramente nulla...


L’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani è nata nel 1946 ed è la più antica associazione sportiva di categoria a livello mondiale. Ha lo scopo di promuovere gli interessi professionali, morali e materiali dei suoi soci, vale a dire i ciclisti...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155