MEMORIAL LUNELLI. A VILLAMAGNA IL "LORENZO MASCIARELLI SHOW"

ALLIEVI | 13/06/2019 | 07:12

 

 

Gradino più alto del podio per il figlio e nipote d’arte Lorenzo Masciarelli (Callant Doltcini Cycling Team) che ha fatto sua la dodicesima edizione del Memorial Giuseppe Lunelli-Trofeo Euro Cofir a Villamagna con la regia organizzatva dell’Asd Villamagna Bike di Antonio Menicucci che ricopre anche il ruolo di responsabile del settore giovanile FCI Abruzzo.

Il Memorial Giuseppe Lunelli ha messo in palio il campionato regionale FCI Abruzzo su un percorso di 6 giri di 9 chilometri cadauno con la salita di Villamagna affrontata dalla contrada San Rocco che ha un po’ alleggerito l’altimetria e il dislivello di questa edizione.

Il primo vero caldo di stagione non ha dato tregua mettendo a dura prova le gambe dei 60 partecipanti da Abruzzo, Lazio, Marche, Basilicata e Campania.

Tra le formazioni più numerose al via della corsa, la Callant Doltcini ha voluto mettere il proprio sigillo alla corsa già nelle fasi iniziali con una fuga di undici corridori con Lorenzo Masciarelli e Simone Aielli.

Dopo un giro in avanscoperta con Riccardo Palumbo dell’Acd Guarenna, Masciarelli junior ha salutato la compagnia aggiudicandosi anche il gran premio della montagna del corso del terzo giro e si è involato verso la conquista della vittoria in solitudine.

Un finale di gara tutto cuore e grinta per Umberto Ceroli (Acd Guarenna) che ha ottenuto il secondo posto alle spalle di Masciarelli mentre Simone Aielli (Callant Doltcini Cycling Team) ha strappato la terza piazza all’ultimo colpo di pedale anticipando Palumbo e il resto degli inseguitori molto sfilacciati.

Il sesto successo stagionale di Lorenzo Masciarelli (quarto consecutivo) pone la Callant Doltcini Cycling Team di Peppino Scurti tra le formazioni di vertice in questa prima parte di stagione non solo in Abruzzo ma anche nel resto della penisola.

Masciarelli è stato premiato con la maglia di campione regionale FCI Abruzzo dal presidente regionale Mauro Marrone presente nel corso della gara e della cerimonia di premiazione insieme al sindaco di Villamagna Renato Sisofo.

Molto applaudite dal pubblico le due ragazze della categoria juniores Gaia Realini della Vallerbike (medaglia d’argento ai campionati italiani di ciclocross) e l’emergente Anamaria Anton della Sulmonese Gas che si sono fatte onore pedalando in promiscuità con gli allievi nonostante il caldo e la durezza del percorso.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
«Il messaggio è troppo negativo nei confronti delle aut, questa pubblicità non pu essere trasmessa. Bocciata». La sentenza emessa dalla Autorité de régulation professionnelle de la publicité (ARPP) - organismo che si occupa di controllare le pubblicità trasmesse sulla tv...


La Giunta del Coni ha approvato una norma transitoria per la procedura elettorale relativa al rinnovo delle cariche del quadriennio 2021/24. Federazioni sportive nazionali e discipline sportive associate avranno la possibilità di procedere a elezioni a partire da settembre 2020...


La prima assemblea generale online dell’associazione mondiale dei corridori è stata caratterizzata da tante “prime volte”. Il 29 giugno scorso i corridori professionisti si sono riuniti virtualmente e, non era mai successo prima, hanno potuto confrontarsi direttamente con il presidente...


Le bici a pedalata assistita sono geniali, lasciatemelo dire. Conosco tantissimi ciclisti che sono ritornati in strada grazie a questi mezzi ed oggi possono riassaporare emozioni che non sarebbero mai più state alla loro portata. KTM Macina Mezzo è una e-Road...


La 42a edizione della Vuelta a Burgos (28 luglio-1 agosto) sarà la prima corsa internazionale per la Deceuninck Quick Step e giungerà al termine del lungo ritiro che il team belga affronterà sulle Dolomiti a partire da lunedì. A guidare...


Il Team Manager della Start Up Israel, Ron Baron, ha dichiarato che il passaggio di Chriss Froome dalla Ineos alla formazione israeliana, non è in programma, almeno in questa stagione e che il britannico rimarrà alla Ineos fino alla fine...


Compiere 30 anni, entrare in una nuova fase della propria esistenza. Senza voler disquisire se si tratti di realtà o cliché, questo concetto sicuramente calza a pennello per l'attuale momento ciclistico di Fabio Aru. Lo scalatore di Villacidro oggi completa...


C’è anche Niccolò Bonifazio tra i corridori preselezionati dalla Total Direct Energie per Tour de France. Una selezione già molto avanzata, visto che sono stati fatti nove nomi per otto posti disponibili. Tra i corridori candidati a disputare la Grande...


Per Valerio Agnoli quello per il ciclismo è un amore viscerale. Rimasto senza contratto al termine del 2019 dopo aver trascorso le ultime tre stagioni alla Bahrain-Merida, il ciociaro non ha voluto appendere la bicicletta al chiodo e, nonostante le...


Alla vigilia del training camp con la sua squadra Team Trek-Segafredo di cui Enervit è Official Nutrition Partner,  Elisa Longo Borghini, tra le cicliste più forti nel panorama italiano, ci racconta la sua giornata tipo, regalando agli appassionati del mondo cycling anche qualche...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155