CYCLING STARS CRITERIUM. BELLUNO PREPARA LA FESTA ROSA

PROFESSIONISTI | 27/05/2019 | 07:33

La città di Belluno si sta preparando per celebrare la festa rosa post Giro d’Italia. L’edizione numero 102 della Corsa Rosa si concluderà domenica 2 giugno a Verona. Il giorno seguente, lunedì 3 giugno, i Top Rider del Giro si ritroveranno a Belluno per dare vita allo spettacolo del Cycling Satrs Criterium.

Il format è quello tipico della kermesse ciclistica, con i corridori che si affronteranno su un circuito cittadino di circa 1 km, da ripetere per una trentina di volte, che si snoderà dalla centralissima Piazza dei Martiri (start/finish), attraverso Piazza Castello, Piazza Duomo, Via Sant’Andrea e Via Mezzaterra tra curve mozzafiato e pavè.

Sullo sfondo grande pubblico, grande festa e soprattutto tanto divertimento per tutti. La gara dei prof andrà in scena alla sera a partire dalle ore 21.30, hanno già confermato la loro presenza corridori del calibro di Vincenzo Nibali (vincitore nel 2017), Elia Viviani (vincitore nel 2018) e Valerio Conti (sei giorni in maglia rosa); prima di loro, alle ore 19.00, sarà la volta degli ex professionisti, tra cui i campioni del mondo Alessandro Ballan e Paolo Bettini, che si daranno battaglia sullo stesso percorso. Ad amplificare l’evento c’è anche RDS 100% Grandi Successi che è la radio partner ufficiale del Cycling Stars Criterium e in queste settimane di corsa rosa sta contribuendo a promuovere l’evento, con una serie di spot inseriti nella programmazione quotidiana, attraverso tutta la penisola.

Sarà una vera festa del ciclismo, si perché il 3 giugno ricorre anche la Giornata Mondiale della Bicicletta e il Cycling Stars Criterium è stato ufficialmente riconosciuto dalle Nazioni Unite come uno degli eventi atti a celebrare questa giornata per la sua capacità di promuovere la bicicletta allo stesso tempo sia come sport che come mezzo di mobilità sostenibile, a tutti i livelli e a tutte le età, oltre alla sua capacità di aggregazione sociale e di valorizzazione dei centri storici attraverso le due ruote. E' appurato infatti che la ciclabilità influisce direttamente su numerosi obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dalle Nazioni Unite.

“Un riconoscimento che ci fa immenso piacere visto che da sempre il Cycling Stars Criterium è conosciuto anche come “Circuito delle Piazze” e ha tra i suoi principali obiettivi anche quello di avvicinare i più giovani alla pratica del ciclismo e di invitare a scoprire i centri storici delle città, in questo caso Belluno, attraverso l’utilizzo della bicicletta. Anzi colgo l’occasione per invitare tutto il pubblico, appassionati e famiglie, a recarsi quel giorno in città in bicicletta per vivere e seguire da vicino questo grande evento che porterà nel cuore di Belluno i Top Rider del Giro d’Italia” spiega Enrico Bonsembiante presidente del comitato organizzatore del Cycling Stars Criterium.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Quello di domenica 5 aprile, per gli appassionati di ciclismo, sarà un altro pomeriggio a spasso nella storia. Dalle 18 a mezzanotte, infatti, l'intera programmazione di Raisport+ HD sarà dedicata al Giro delle Fiandre, una delle classiche del Nord più...


Un'altra corsa che si arrende alle conseguenze della pandemia: gli organizzatori del The Larry H. Miller Tour of Utah hanno annunciato oggi la cancellazione dell'edizione 2020 a causa della pandemia di coronavirus. Appuntamento fissato al 2021.


L'allenamento in casa ai tempi del coronavirus, con l'obiettivo di non gettare tutta la preparazione invernale e di farsi trovare pronti quando tutto questo finirà e la stagione potrà finalmente partire. Non è facile, ma ci si può provare. Stefano...


Passione, condivisione e dedizione a un grande sport. Questa la filosofia di Alé che da oltre trent’anni veste campioni e amanti del ciclismo. Per realizzare i capi underwear della collezione SS 2020 Alé sceglie anche l’innovazione di Dryarn®: la tecnologia della microfibra più leggera al mondo al servizio del...


“Non ho mai visto tanta gente come a Parigi alla partenza del Tour del 1947. Migliaia e migliaia di pesone esaltate, lungo le strade. Il Tour ci aveva fatto dimenticare la guerra». È questo l’incipit della splendida intervista che Philippe...


  Gianni Sartori era un uomo-cannone: specialista nel chilometro da fermo. Adesso è un cicloviaggiatore a chilometraggio illimitato. Questo suo ritratto era rimasto nel cassetto. Il chilometro da fermo. Una guerra lampo, ma a pedali. Tutto e subito, senza respiro,...


Dario Igor Belletta è l'astro nascente del ciclismo milanese. E' del 2004, ha 16 anni, è di Arluno, il paese dell'ex professionista Carlo Marino Bianchi che oggi gestisce una edicola in centro. E' figlio di Serse: il papà si chiama...


Si avvicina il secondo appuntamento con i corridori della Israel Start Up Nation: pedalare tutti insieme per divertiri e al tempo stesso fare del bene. Il primo appuntamento - su rullo interattivo e programma Zwift - la scorsa settimana ha...


Alessia Piccolo è donna di ciclismo. Amministratore delegato di Alé Cycling e presidente del team Alé BTC Ljubljana, anche lui cone tutti è costretta ad accontentarsi dei rulli per dare sfogo alla sua passione ciclistica. E con la fantasia sempre...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155