L'ORA DEL PASTO. IL CACCIATORE DI TARGHE. GALLERY

NEWS | 13/03/2019 | 07:37
di Marco Pastonesi

Solo per Fausto Coppi: quella sulla casa dove nacque il 15 settembre 1919, a Castellania; quella sul palazzo dove fece l’attendente di un ufficiale inglese, a Caserta; quella sulla terrazza dove passò da solo dopo aver staccato tutti, a Bomerano, sull’Agerola…

Ce ne sono per Gino Bartali a Firenze e a Gerusalemme, per Marco Pantani a Cesenatico e a Laceno, per Tullio Campagnolo sul Croce d’Aune, per Michele Scarponi sulla Giara di Gesturi…

Targhe. Iscrizioni su edifici, monumenti, cippi. Nome e cognome, data, poche parole. Un ricordo, un pensiero, un omaggio. Il segno di un passaggio, di una conquista, di una corsa, di un giorno, di una vita. La documentazione di una traccia, di un’impronta, di un’esistenza, di una resistenza, di una caduta.

Edoardo De Carli – Eddi, stavolta senza allusioni a Merckx – è un cacciatore di targhe. Non le colleziona, ma le fotografa, le cataloga, le custodisce, le archivia e, nel caso, le esibisce. Milanese, professore (in pensione) di lettere al classico, ha cominciato a collezionare targhe per istruire i suoi studenti, così ignoranti da non sapere che, a Milano, Maria Callas ha la sua targa in via Buonarroti, Ernest Hemingway in via Armorari, Nelson Mandela in piazza Leonardo da Vinci, Indro Montanelli ai Giardini di via Palestro, Dino Buzzati in via Vittorio Veneto. Ci sono targhe anche per uomini di sport, come quella per Ambrogio Fogar al Giuriati di via Pascal, o per associazioni di sportivi, come quella per la Vus (Vecchi universitari sportivi) nell’androne dell’Arena, e monumenti dedicati allo sport, come “Il Grande Ciclista” di Aligi Sassu in piazza Piemonte davanti al Teatro Nazionale.

De Carli ha costruito un sito, www.chieracostui.com, dove raccoglie le opere, oggi a quota 27390: la ricerca può essere fatta per area, categoria, via e ordine alfabetico, e non è più limitata a Milano, ma si estende al resto d’Italia. Segnalazioni e contributi sono graditissimi. Fra le recenti acquisizioni, anche la targa dedicata a Meo Venturelli a Pavullo nel Frignano (Modena), in piazza Battisti. Modestia a parte, il testo appartiene al sottoscritto.

E se nella ristrutturazione di un edificio scompare una targa, il professore tempesta gli amministratori locali finché si riesce a recuperare quel pezzo, di marmo o di rame, comunque di storia e di memoria.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il tema della sicurezza, per chi pedala su strada e per chi partecipa alle Granfondo, continua ad essere di primaria attualità. Non passa giorno senza che le cronache locali dei di ogni angolo d’Italia raccontino di un ciclista investito, ferito o addirittura...


C’è grande attesa in casa Losa perché domenica ci sarà un debutto agonistico in grande stile. Alex Gennesi porterà in gara per la prima volta la nuovissima E-Steel1. L’esordio avverrà sugli sterrati di Pogno, in provincia di Novara, in occasione della terza...


Il 2019 è un anno molto importante per l’attività sportiva di RMS. L’azienda di Seregno che distribuisce accessori, componenti e ricambi per biciclette porta in strada la sua passione per le due ruote a pedali, sostenendo numerose squadre ciclistiche che...


I cantieri sono stati chiusi, il Trentino ha vinto la scommessa e il prossimo 1 giugno il 102° Giro d’Italia transiterà regolarmente sul Passo Manghen nel corso della 20a tappa, il tappone dolomitico che scalerà prima Cima Campo, poi Passo...


  Già l’antipasto di montagna della tappa odierna ha determinato notevoli sommovimenti nella classifica con una frazione battagliata, come riportato con chiara e dettagliata sintesi, dapprima nella diretta e poi nell’esauriente commento, tutto “live”, già proposto da Paolo Broggi ieri...


Ai prossimi XXXII Giochi Olimpici di Tokyo 2020, in programma da venerdì 24 luglio a domenica 9 agosto, il ciclismo italiano sarà rappresentato anche da un commissario di gara del Veneto, la rodigina Federica Guarniero che si occuperà del settore...


Da molti anni Santini è partner di UCI, la federazione mondiale di ciclismo, nel ruolo di fornitore ufficiale della maglia iridata che i vincitori possono indossare per un anno intero. Tuttavia, l’azienda bergamasca nelle ultime stagioni si è spinta oltre, producendo...


Como è Rosa più che mai. Il giorno della Corsa a tappe più dura del mondo sta per arrivare.  Como è più che mai una città che accende la voglia di Giro dopo 32 anni di attesa. Ed è una...


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Piemonte “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora. Sul percorso della...


Cesare BENEDETTI. 10 e lode. Una vita da gregario. Una vita per gli altri. Poche parole, anche se il 32enne trentino sa quattro lingue. Oggi è il suo giorno: coglie l’attimo e non se lo lascia sfuggire. È la festa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy