CYCLISSIME GAME, ULTIME RIFINITURE IN VISTA DEL DEBUTTO

NEWS | 07/03/2019 | 07:41
di Enrico Cavedine

Si respira già aria di primavera, la campagna del nord è stata ufficialmente aperta nel weekend scorso con l’accoppiata Omloop Het Nieuwsblad Elite - Kuurne-Brussel-Kuurne e noi del Team di Cyclissime.com stiamo lavorando  per ultimare i dettagli in vista della partenza del Cyclissime Game, fissata come da tradizione in concomitanza con la Milano-Sanremo.

Il regolamento per quest’anno resta invariato e pronosticando i primi cinque classificati nelle undici classiche da noi selezionate (Milano-Sanremo, Gent-Wevelgem, Giro delle Fiandre, Parigi – Roubaix, Amstel Gold Race, Freccia Vallone, Liegi-Bastogne-Liegi, Classica San Sebastian, Amburgo Cyclassics, Lombardia, Parigi - Tours) sarà possibile sfidare la community di Cyclissime Game e concorrere gratuitamente per aggiudicarsi i regali da noi messi in palio. L’iscrizione è facilissima, basta cliccare sul link a seguire (LINK REGISTRAZIONE), eseguire la registrazione e nel giro di pochi minuti farete parte del mondo di Cyclissime Game.

Dopo aver aggiornato la composizione delle squadre per la stagione 2019 stiamo terminando di stilare il montepremi che anche quest’anno prevede bellissimi premi per i più abili tra i nostri utenti.

I vincitori dei pronostici delle singole classiche saranno premiati con degli abbonamenti annuali alla rivista tuttoBICI. La rivista digitale, leggibile su dispositivi Apple, Android e nella versione sfogliabile su qualsiasi computer, è pronta a soddisfare la fame di ciclismo di tutti gli appassionati con servizi che spaziano dai professionisti fino ai dilettanti, offrendo inoltre nella sezione rubriche le opinioni di firme autorevoli. Particolarmente interessante in ottica Classiche è senza dubbio il numero di Marzo che pone la Classicissima nel mirino, proponendo servizi ed interviste con tre sicuri protagonisti: Elia Viviani, Fernando Gaviria, Matteo Trentin e Peter Sagan.

Con i punteggi accumulati pronosticando i risultati nelle singole classiche andremo a stilare una classifica generale che andrà così a premiare chi avrà accumulato più punti nell’arco dell’intera stagione. Oltre ad una maglietta autografata dal vincitore del Trofeo Cyclissime 2018 Peter Sagan sarà possibile aggiudicarsi articoli sponsorizzati da SKS Germany.

SKS Germany è un’azienda leader di mercato nel settore bici, attiva in 90 Paesi: punto di forza è il “made in Germany”, sinonimo di altissima qualità, funzionalità e design.  A partire dagli anni Novanta i prodotti di punta di SKS sono le pompe, i parafanghi  e altri comodissimi accessori per il ciclismo.

Prima di salutarvi e darvi appuntamento alle prossime settimane sempre sulle pagine di tuttobiciweb, vogliamo spendere qualche riga sui risultati delle ultime corse.

Sulle strade del Tour Oman si è messo in mostra un brillantissimo Alexey Lutsenko (Astana Pro Team) che ha fatto sua la classifica generale oltre a tre tappe. In ottica Sanremo significative le affermazioni di Alexander Kristoff (UAE Team Emirates) nella prima tappa, Sonny Colbrelli (Bahrain Merida) nella quarta e di Giacomo Nizzolo (Team Dimension Data) nella tappa conclusiva con arrivo a Matrah Corniche.

Sempre nella penisola araba, ma questa volta negli Emirati Arabi Uniti, in occasione del UAE Tour, sono arrivate le vittorie di: Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), Caleb Ewan (Lotto Soudal), Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step) e Sam Bennet (Bora hansgrohe) nelle volate, mentre negli arrivi in salita abbiamo visto alzare le mani al cielo ad Alejandro Valverde (Movistar Team) e a Primoz Roglic (Team Jumbo Visma), vincitore quest’ultimo anche della classifica generale.

Dalla Spagna, per la precisione dalla Ruta Ciclista del Sol, sono giunti gli acuti di Tim Wellens (Lotto Soudal), vincitore di due tappe, e di un brillantissimo Matteo Trentin (Mitchelton Scott) anche lui autore di una magnifica doppietta con i successi nella seconda e quinta tappa. Nell’arrivo in salita di Granada ha trionfato Simon Yates (Mitchelton Scott) mentre nella classifica generale Jakob Fuglsang (Astana Pro Team) ha avuto la meglio su Ion Izaguirre (Astana Pro Team) e Steven Kruijswijk (Team Jumbo Visma).

Ma è dalle prime corse della campagna del nord che sono giunte le prime fiammate in grado di accendere la passione dei fanatici del pavè. In una Omloop Het Nieuwsblad che proponeva il Kapelmuur ed i Bosberg nel finale, Zdenek Stybar (Deceuninck – Quick Step)  ha firmato un grande successo davanti a Van Avermaet (CCC Team), Wellens (Lotto Sodal), Lutsenko (Astana Pro Team) e Teuns (Bahrain Merida) mentre alla Kuurne-Brussel-Kuurne i “lupi” di Davide Bramati si sono ripetuti questa volta con Bob Jungels, pronto a finalizzare grazie ad un fantastico assolo negli ultimi 10 chilometri di gara. Strade Bianche, Parigi- Nizza, Tirreno-Adriatico saranno i prossimi banchi di prova: chi ha gambe per farlo si metterà in mostra in queste occasioni, chi invece preferisce nascondersi, ma ha la classe per vincere, aspetterà al più tardi il Poggio di Sanremo o l’arrivo di via Roma per calare la maschera.

Bene, per oggi ho finito, a presto e buon ciclismo a tutti!

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il tema della sicurezza, per chi pedala su strada e per chi partecipa alle Granfondo, continua ad essere di primaria attualità. Non passa giorno senza che le cronache locali dei di ogni angolo d’Italia raccontino di un ciclista investito, ferito o addirittura...


C’è grande attesa in casa Losa perché domenica ci sarà un debutto agonistico in grande stile. Alex Gennesi porterà in gara per la prima volta la nuovissima E-Steel1. L’esordio avverrà sugli sterrati di Pogno, in provincia di Novara, in occasione della terza...


Il 2019 è un anno molto importante per l’attività sportiva di RMS. L’azienda di Seregno che distribuisce accessori, componenti e ricambi per biciclette porta in strada la sua passione per le due ruote a pedali, sostenendo numerose squadre ciclistiche che...


I cantieri sono stati chiusi, il Trentino ha vinto la scommessa e il prossimo 1 giugno il 102° Giro d’Italia transiterà regolarmente sul Passo Manghen nel corso della 20a tappa, il tappone dolomitico che scalerà prima Cima Campo, poi Passo...


  Già l’antipasto di montagna della tappa odierna ha determinato notevoli sommovimenti nella classifica con una frazione battagliata, come riportato con chiara e dettagliata sintesi, dapprima nella diretta e poi nell’esauriente commento, tutto “live”, già proposto da Paolo Broggi ieri...


Ai prossimi XXXII Giochi Olimpici di Tokyo 2020, in programma da venerdì 24 luglio a domenica 9 agosto, il ciclismo italiano sarà rappresentato anche da un commissario di gara del Veneto, la rodigina Federica Guarniero che si occuperà del settore...


Da molti anni Santini è partner di UCI, la federazione mondiale di ciclismo, nel ruolo di fornitore ufficiale della maglia iridata che i vincitori possono indossare per un anno intero. Tuttavia, l’azienda bergamasca nelle ultime stagioni si è spinta oltre, producendo...


Como è Rosa più che mai. Il giorno della Corsa a tappe più dura del mondo sta per arrivare.  Como è più che mai una città che accende la voglia di Giro dopo 32 anni di attesa. Ed è una...


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Piemonte “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora. Sul percorso della...


Cesare BENEDETTI. 10 e lode. Una vita da gregario. Una vita per gli altri. Poche parole, anche se il 32enne trentino sa quattro lingue. Oggi è il suo giorno: coglie l’attimo e non se lo lascia sfuggire. È la festa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy