COLOMBIA 2.1, IL NUOVO APPUNTAMENTO SUDAMERICANO PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

PROFESSIONISTI | 10/02/2019 | 11:09

Sarà ancora il Sudamerica ad accompagnare il ritorno alle gare dell’Androni Giocattoli Sidermec. Dal 12 al 17 febbraio, infatti, i campioni d’Italia parteciperanno alla Colombia 2.1.

Quella colombiana è la terza trasferta sudamericana della stagione per il team dopo quelle in Venezuela al Tachira, dove sono arrivate due vittorie, e in Argentina a San Juan.

Sei le tappe della corsa che proporrà una cronosquadre d’apertura, una frazione adatta agli sprinter, tre giornate “miste” e il gran finale in salita sull’Alto de Palmas.

L’Androni Giocattoli Sidermec schiererà i corridori di casa Daniel Munoz, Miguel Florez e Julian Cardona, al debutto con il team, il costaricense Kevin Rivera e le ruote veloci di Marco Benfatto e Matteo Pelucchi. Colombia 2.1 vedrà al via sei formazioni World Tour.

A guidare la squadra, partita ieri per il Sudamerica, sarà il direttore sportivo Alessandro Spezialetti. Contrariamente a quanto previsto, e come succede d’abitudine per le gare sudamericane, in ammiraglia non ci sarà, invece, il team manager Gianni Savio, che ha dovuto annullare in extremis la sua prevista presenza al Colombia 2.1 a causa di un impegno dei prossimi giorni legato ad un nuovo importante sponsor della squadra campione d’Italia.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Ancora una volata, ancora un successo per Jonathan Restrepo (è il secondo), ancora un sorriso per la Androni Sidermec (è il nono delal stagione). È queso il verdetto della quinta tappa del Tour du Ruanda che si è conclusa a...


La Caja Rural RGA Seguros non dovrà sospendere la propria attività: lo ha stabilito la commissione disciplinare dell'UCI che ha deciso, dopo aver esaminato le osservazioni scritte presentate dalla squadra, di respingere il deferimento presentato dall'UCI a dicembre 2019 perché...


  Al Giro d’Italia 2017 staccò Tom Dumoulin di 5 ore, 48 minuti e 40 secondi, che a una media di 39, 843 all’ora significano più o meno 225 chilometri. Al Giro d’Italia 2018 staccò Chris Froome incredibilmente quasi con...


Giuseppe Fonzi, che non è stato confermato dalla Vini Zabù KTM con la sìquale ha praticamente sempre corso nella massima categoria, appende la sua bicicletta al chiodo e lo fa con un messaggio affidato ai social. «THE END! Ho iniziato...


Sembra una scena tratta da "Le Comiche". Adam Hansen è intento a ripartire dopo un inconveniente che lo ha visto ruzzolare a terra. Mentre armeggia con la sua bici, dando le spalle alla strada, viene spruzzato da un getto d'acqua....


Paolo Bettini non ha certo bisogno di presentazioni. Nel mondo del ciclismo pochi hanno saputo vincere quanto lui nelle gare in linea. Dall’Olimpiade, al doppio mondiale per passare alle Liegi e ai Lombardia. Ci fermiamo qui per non dilungarci troppo,...


Antonio Fusi, classe ’56, comasco di Lurago d’Erba,   torna a lavorare come allenatore-preparatore nel ciclismo. Antonio, che è originario di Guanzate, da gennaio è nello staff tecnico della Palazzago, team bergamasco che svolge attività con under 23. Ezio Tironi...


Volete sapere cosa accadde veramente in quel Fiandre 2012 quando Ballan e Pozzato, in fuga insieme a Tom Boonen, si fecero beffare dal belga? Niente di meglio che guardare il prossimo Radiocorsa, questa sera alle 22.30 su Raisport HD (canale...


  L’amore per il ciclismo, molto frequentemente, viene trasmesso dai genitori ai figli con il corredo genetico. La storia che vogliamo raccontarvi oggi ne è l’ennesima prova. Thomas Rigamonti è un giovane atleta della provincia di Como, nato nel 2006,...


Nuovo accordo di partnership tra l'U.C.I. Women's Team Alè - BTC Ljubljana e la nota azienda slovena MEDEX. La formazione che fa capo ad Alessia Piccolo ha sottoscritto un accordo di sponsorizzazione con il noto marchio con sede centrale a...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155