LOMBARDIA, METTI LE SQUADRE A CONFRONTO CON I CT

EVENTI | 03/02/2019 | 07:55

Si è svolta ieri mattina a Milano, presso il palazzo CONI di Via Piranesi la classica riunione di inizio anno tra la Struttura Tecnica Regionale e le società lombarde. Massiccia la partecipazione delle squadre che hanno risposto in massa all’invito dei tecnici di categoria, sono state infatti circa 70 le società intervenute nelle diverse fasi della mattinata.

Una prima novità rispetto agli scorsi anni è stata l’organizzazione della manifestazione in un unica mattinata che ha coinvolto in una prima parte le società giovanili e a seguire le società della categoria juniores, seconda novità, l’intervento della Struttura Tecnica Federale: Davide Cassani, Marco Villa e Rino De Candido hanno così potuto conoscere nel dettaglio i programmi dell’attività regionale e confrontarsi con tutti gli intervenuti su temi di grande attualità tecnica oltre che organizzativa. Presenti anche il vice Presidente Federale Michele Gamba ed il Presidente della STF strada/pista Ruggero Cazzaniga.

Puntuale l’introduzione del responsabile regionale Stefano Pedrinazzi che con Chiara Mariani (esordienti) e Marco Cannone (allievi) hanno illustrato i percorsi dei prossimi Campionati regionali su strada e le norme di selezione ai prossimi Campionati italiani di categoria oltre che per le classiche trasferte di Imola (da confermare) e della Coppa Diddi.

Il neo nominato tecnico per la categoria juniores, l’ex professionista bergamasco Alessandro Vanotti, coadiuvato dal CT Rino De Candido ha presentato le caratteristiche del prossimo Campionato Italiano che si svolgerà in Umbria ed ha poi aperto il capitolo relativo alle trasferte all’estero, vero e proprio fiore all’occhiello del Comitato Regionale Lombardo, unico in Italia ad avere un’attività internazionale di altissimo livello, che inizierà come tradizione al Giro delle Fiandre.

Ampio spazio è stato dedicato all’attività su pista, con il tecnico regionale Marco Cannone impegnato a promuovere l’attività soprattutto per la categoria juniores e Marco Villa con Davide Cassani che hanno sottolineato le grandi opportunità tecniche e di crescita che la pista riserva a chi la pratica soprattutto dalle categorie giovanili e che talvolta purtroppo vengono dimenticate a favore dell’attività su strada.

Alla fine grande soddisfazione del Presidente Cordiano Dagnoni: “ Eravamo sicuri che ci sarebbe stata una partecipazione importante vista la presenza di Davide Cassani e dei tecnici Villa e De Candido, ma devo essere sincero, le società lombarde hanno superato le aspettative e si sono presentate a Milano in grande numero, di questo le ringrazio personalmente anche a nome dei nostri tecnici regionali. Vuol dire che stiamo lavorando in maniera corretta, queste sono le occasioni più importanti per recepire quelle che sono le esigenze di chi lavora tutti i giorni con i ragazzi e per i ragazzi, infatti siamo convinti che dialogando e collaborando con le società si possano ottenere risultati sempre più importanti e questo ci sprona nel voler continuare a migliorarci."

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  “Non dite a mia mamma che faccio il giornalista sportivo, lei crede che io sia uno scippatore di vecchiette”. Gian Paolo Ormezzano, Paolo come lo chiama la sua compagna Marlene, Gpo come da acronimo. Ottantatre anni. Esuberante, esondante, esplosivo....


“Aprica bike: passato, presente e futuro” era il titolo della manifestazione alla Sala Congressi del Centro Direzionale di Aprica in programma lo scorso 18 aprile. Una riuscita iniziativa che ha confermato, attraverso le immagini, le parole e i dati, la...


Provate ad immaginare la gita in bici perfetta, una bella giornata passata sui vostri sentieri preferiti e ovviamente in ottima compagnia ma con tutto il necessario per una bella merenda di Pasquetta nello zaino. Che ne dite? Il quadretto potrebbe...


Wonderful Losers. A different world, l’appassionante film di Arunas Matelis sul mondo sconosciuto dei gregari del ciclismo professionista, continua il suo tour nei cinema italiani, questa volta in occasione del Giro d’Italia 2019 e della doppia tappa Cuneo-Pinerolo e Pinerolo-Ceresole...


Pasquetta sui pedali per le ragazze del G.S. Top Girls - Fassa Bortolo. Lunedì 22 aprile, alle ore 15:00 in punto, le atlete di Lucio Rigato si schiereranno ai nastri di partenza nell’inedita edizione del “Gran Premio Città di Monselice”,...


Ci sarà anche il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco Lunedì 22 Aprile a Villa di Cordignano, in occasione dell’81° Giro del Belvedere. Oltre al valore internazionale della sfida, i migliori giovani del movimento U23 azzurro avranno un’ulteriore...


A Baragiano è tempo di Medaglia d’Oro Santissima Annunziata a cura dell’Ascd Baragiano Pedala. Le premesse per un grande spettacolo nel giorno di Pasquetta (lunedì 22 aprile) ci sono tutte, considerando il blasone di questa storica manifestazione che negli ultimi...


Un’altra settimana di grande ciclismo è alle porte sulle strade dell’Euregio. Il Tour of the Alps si prepara a dare spettacolo da Lunedì 22 a Venerdì 26 Aprile, con i campioni delle due ruote impegnati sui magnifici sfondi di Tirolo,...


Vittoria sfiorata per l’Androni Giocattoli Sidermec in Francia. Il protagonista è ancora Andrea Vendrame che coglie un bel secondo posto al Tour du Finistere, classica francese disputata oggi da Saint-Évarzec a Quimper per 187 chilometri. Il corridore veneto dell’Androni Giocattoli...


Quella che si corre domani è l'edizione numero 54 dell'Amstel Gold Race: sono 265, 7 chilometri con partenza da Maastricht alle 10.30 e conclusione a Valkenburg. In totale ci sono da affrontare 35 salite, con tre passaggi sul Cauberg che...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy