GUERCIOTTI. A SCORZE' SUCCESSI PER BARONI, GRILLO E SALA

CICLOCROSS | 30/12/2018 | 18:24

Non c’è dubbio, Scorzè è un feudo Selle Italia-Guerciotti-Elite. Nell’evento

ciclocrossistico della pianura veneziana la squadra di Paolo Guerciotti

storicamente ottiene numerose affermazioni. E’ stato così anche oggi: il team

diretto da Vito Di Tano ha centrato il successo nella gara open maschile con

l’estroso Stefano Sala, 21 anni, nella open femminile grazie alla bionda

Francesca Baroni, 19, oltre a festeggiare quello nella prova delle ragazze

juniores con la vivace Alessandra Grillo, 17. Uno splendido tris, quasi poker:

nel bilancio odierno c’è altresì’ la seconda posizione dello junior Tommaso

Bettuzzi, battuto in volata da Toneatti che è atleta di notevole spessore.

La Baroni ha ancora età da under 23 tuttavia nella “open donne” ha ottenuto

il successo assoluto, esattamente come l’under 23 Sala nella open uomini.

Ciò valorizza ulteriormente il bilancio di Casa Guerciotti nell’ultima domenica

agonistica del 2018. La competizioni si sono svolte su un circuito scorrevole:

“In mattinata – ha spiegato Di Tano – era molto fangoso, poteva creare

difficoltà ai miei corridori. Fortunatamente si è asciugato prima del via delle

corse dei miei alfieri”. La corsa femminile open è stata molto combattuta con

le azzurre Baroni, Casasola e Persico al comando fin dalle prime battute. A

metà dell’ultimo giro la Baroni, che abita in Versilia ed è già stata

Campionessa d’Italia da junior, ha accelerato fortemente distanziando le due

forti rivali di una decina di secondi. Francesca ha vinto precedendo la

Casasola e la Persico.

Nella corsa delle ragazze juniores la friulana Zontone ha cercato di mettere in

difficoltà Alessandra Grillo fuggendo nella prima parte della corsa. La Grillo

ha ripreso e distanziato la Zontone nella seconda parte. La gara femminile

juniores è finita così: prima Grillo, Campionessa d’Italia, seconda Nicole

Pesse e terza la Zontone.

Stefano Sala nella open maschile è partito forte e nei primi giri (globalmente

ne hanno percorsi dieci) ha guidato la gara col trentino Martino Fruet e il

glorioso trevigiano Enrico Franzoi. “A metà corsa – ha dichiarato Stefano,

varesino di Lonate Ceppino –ho accusato una lieve flessione e per un paio di

giri ho pedalato tra la quinta e la settima posizione, con Ceolin e Fruet

scatenati all’avanguardia della corsa. A tre giri dal termine è iniziata la mia

rimonta: in compagnia di Luca Braidot ho ripreso Ceolin e gli altri”. Durante

l’ultimo giro Sala si è avvantaggiato col quarantunenne Fruet. “Martino –

garantisce Stefano- è ancora un avversario tostissimo, atleticamente non

dimostra gli anni che ha. Io ho iniziato la volata decisiva davanti e Fruet non è

riuscito a superarmi”. Sala sull’ordine d’arrivo ha anticipato Fruet e Luca

Braidot, che è Campione d’Italia in carica degli elite nel ciclocross.

Domenica 6 gennaio la squadra Selle Italia-Guerciotti – Elite parteciperà

all’ultima prova del Giro d’Italia di ciclocross all’Ippodromo delle Capannelle,

a Roma.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Anthony Perez, portaicolori della Cofidis, ha vinto la prima tappa del Tour des Alpes-Maritime et du Var. Sul traguardo di Grasse, capitale francese dei prosìfumi, Perez ha regolato allo sprint il compagno di fuga Anthony Turgis della Total Direct Energie....


Colpaccio di Giovanni Lonardi e della Bardiani-CSF-Faizanè sotto il la pioggia battente di Antalya. Il giovane velocista veronese ha capitalizzato al meglio il lavoro dei compagni, anticipando Gianni Vermeersch (Alpecin-Fenix) e Kenneth Van Rooy (SportVlaanderen-Baloise) in una volata di circa...


Luca Paolini torna nel mondo del ciclismo e lo fa con i più giovani per «riportarli sul pianeta terra». Nei giorni scorsi l’ex professionista comasco è stato infatti nominato nuovo tecnico della categoria allievi dal Comitato Regionale Lombardo. «Sono contento...


Annunciate le squadre che saranno al via de Il Giro di Sicilia, organizzato da RCS Sport / La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Siciliana ed in programma dal 1 al 4 aprile. Rispetto all’edizione 2019, saranno 24...


Per la Coppa San Geo in programma, domani sabato 22 febbraio sulle strade del Bresciano, la Sangemini Trevigiani Mg.Kvis VPM, ha scelto di affidarsi a cinque atleti che possono far saltare il banco. Francesco Di Felice, Davide Leone, Antonio Di...


Prima presa di posizione ufficiale da parte dell'Uci riguardo al Coronavirus. Ecco il lungo comunicato emesso dalla Federazione mondiale: «Alla fine del 2019, è stato rilevato un focolaio di polmonite (Covid-19) causato da un nuovo ceppo della famiglia dei coronavirus,...


Due giorni intensi di sopralluoghi e riunioni tecniche svoltisi a Trento, sono serviti al Comitato Organizzatore di “Trentino 2020”, coordinato da APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Trentino Marketing in collaborazione con il Comune di Trento e Trento Eventi Sport, per definire i percorsi ed...


A gennaio l’anniversario della nascita, a febbraio quello della morte: ogni anno, stavolta con la suggestione de cinquant’anni ipotetici, la tri­bù del ciclismo si raccoglie compatta attorno alla sua icona, una delle più care e venerate, Marco Pan­ta­ni. Peccato che...


Occhi chiari, sguardo franco e capello sbarazzino, tipico dei suoi 21 anni. Ma anche idee chiare e grande determinazione, carattristiche tipiche della gente della sua terra, il Friuli Venezia Giulia. Nicola Venchiarutti è uno dei volti nuovi della Androni Giocattoli...


L’ultracentenaria storia dell’Unione Ciclistica Bergamasca si arricchisce di un nuovo capitolo: i gloriosi colori sociali della compagine orobica torneranno per le strade della Lombardia e non solo. Con un evento organizzato ieri a Lallio, Gianluigi Stanga – esperto uomo di...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155