LA ANDRONI SIDERMEC SCEGLIE ANCORA INKOSPOR

PROFESSIONISTI | 03/12/2018 | 17:03

Androni Giocattoli Sidermec sceglie ancora Inkospor. Il team campione d'Italia, infatti, per il secondo anno consecutivo, utilizzerà gli integratori alimentari dell'azienda tedesca che in Italia ha sede nel livornese. Proprio la stagione appena trascorsa è alla base della rinnovata partnership. I tanti successi di Androni Giocattoli Sidermec sono passati, naturalmente, anche attraverso gli integratori di Inkospor. «Al termine di un'annata importante» spiega Benedetto Catinella, che è direttore di Inkospor Italia «ciò che ci rende maggiormente orgogliosi è sapere che è stato molto alto il grado di apprezzamento verso i nostri prodotti da parte dei corridori».

Il team nel 2018, dall'Argentina alla Cina, dall'Ungheria al Giro d'Italia in Israele, ha avuto in dotazione gli integratori della linea X-Treme, studiata nello specifico per gli sportivi professionisti. Tutti i prodotti Inkospor, va ricordato, sono garantiti da alti standard qualitativi. L'azienda, come tiene a sottolineare Catinella, è una delle poche a fare pubblicità comparativa, utile al consumatore per evidenziare la qualità delle polveri proteiche determinata dal calcolo del punteggio chimico: «Voglio ribadire anche come la nostra collaborazione con Androni Giocattoli Sidermec nasca prima di tutto per la qualità dei prodotti. Al primo posto, insomma, non c'è il legame commerciale-economico, ma il valore dei nostri integratori».

La linea X-Treme viene scientificamente testata dall'Istituto delle Scienze Sportive dell'Università di Heinrich-Heine di Dusseldorf, riferimento accademico europeo nella ricerca nutrizionale. I prodotti Inkospor nascono per l'alimentazione dietetica e clinica, prima ancora che per quella sportiva.
Il marchio Inkospor è nato nel 1982 ed è leader in Europa nel settore degli integratori alimentari: è stato sviluppato dall'azienda farmaceutica tedesca Nutrichem Diat+ Pharma GmbH che dal 2012 è entrata a far parte del colosso mondiale B-Braun.
Il logo Inkospor nella stagione 2019 comparirà su tutti i mezzi ufficiali del team Androni Giocattoli Sidermec, così come è stato in quella appena trascorsa. Novità sarà, invece, la presenza del marchio sulle sacche rifornimento e sulle borracce. Perché l'alimentazione e l'integrazione dei campioni d'Italia passa, naturalmente, da Inkospor.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Grazie alla tappa di ieri, oggi avrà il numero rosso, ma dal prossimo anno vestirà l’arancione della CCC. Matteo Trentin è chiaramente uno dei pezzi pregiati del ciclomercato, e il buon Jim Ochowicz pare non essersi fatto sfuggire il trentino,...


Tutti seri e concentrati per arrivare all'obiettivo, che è la vittoria nel Tour de France, certo, ma anche in casa Ineos c'è spazio per un piccolo fuori programma. Il Team twitta: "sei mesi fa il nostro tifoso Daniel ci aveva...


Arriva nel cuore della notte, alle 2.21 per la precisione, il comunicato della Bahrain Merida su Rohan Dennis: «Durante la tappa odierna del Tour de France, il corridore del Team Bahrain Merida, Rohan Dennis, si è ritirato a malincuore dalla...


Dopo le prime salite, che ieri invero non hanno regalato grandi emozioni, e prima di una due giorni in alta montagna il Tour de France propone l'unica crono individuale del suo percorso 2019. Una scelta decisamente anomala, quella degli organizzatori,...


  “Da quando ho cominciato a lavorare prima con la Vittoria per il cambio-ruote e adesso per la Dimension Data come direttore sportivo, riesco finalmente a vedere i primi in salita”. Potrebbe aggiungere che, solo da quando le fa in...


Giorni di grande fermento per il mercato e corridori in partenza dalla Astana: il 29enne spagnolo Pello Bilbao López de Armentia, molto tentato, per non dire ormai accasato (ma è solo questione di giorni: 1° agosto) al Team Bahrain, dove...


Impegno italiano per l’UAE Team Emirates, con la partecipazione alla seconda edizione dell’Adriatica Ionica Race, in programma dal 24 al 28 luglio. Per la formazione diretta dai tecnici Marco Marzano (Ita) e Paolo Tiralongo (Ita) saranno presenti Roberto Ferrari (Ita),...


Dopo le velociste a Parigi e le scalatrici sull’Izoard e a Le Grand-Bornand, La Course by Tour de France strizza l’occhio alle attacacnti. Sono loro le attese protagoniste oggi a Pau, sui cinque giri del circuito da affrontare per un...


Il primo successo da dilettante dell'aretino Riccardo Marchesini di domenica nel 64.o Giro del Montalbano riecheggia ancora negli ambienti ciclistici. A 25 anni, dopo cinque stagioni da dilettante è finalmente andato a segno, dopo anni mitigati da tanta amarezza ed...


Domani torna a casa. Sì, Lorenzo Gobbo lascerà l'ospedale di Gand per ritornare in Italia. Il ragazzo ha avuto il via libera dai sanitari belgi e papà Gianni, che proprio domani compie 55 anni, non poteva desiderare regalo migliore. «È...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy