ITALIANE ALL'ESTERO. LA GRANDE FUGA?

DONNE | 22/11/2018 | 15:34
di Danilo Viganò

Nel ciclismo femminile la lista delle atlete che hanno deciso di esportare all'estero la propria immagine e le proprie qualità si allunga di anno in anno. Ci sono delle eccellenze assolute come Elisa Longo Borghini che dal 2012 è entrata a far parte nell'organico di grandi club, come Hitec e Wiggle, dove per altro il prossimo anno sarà la leader della formazione statunitense Trek Segafredo che ha investito su un'altra nostra eccellenza: Letizia Paternoster. Oppure Elena Cecchini che in Messico (Estado de Mexico Faren 2014), in Belgio (Lotto Soudal 2015) e negli ultimi tre anni in Germania (Canyon Sram Racing) è salita su un palcoscenico importante conquistando prestigiosi successi nel panorama mondiale. Altri esempi, tra i tanti, quelli di Barbara Guarischi, Rachele Barbieri, Valentina Scandolara (12 vittorie quest'anno con i team americani Roxsolt e Tibco), la stessa Giorgia Bronzini che dopo sei anni di fila e trionfi all'estero, dal 2019 avrà l'onore di tenere il volante come direttore sportivo della Trek, Tatiana Guderzo (tornata in Italia solo a luglio di quest'anno con la Bepink, ndr), Simona Frapporti, Susanna Zorzi, Rossella Ratto che dal prossimo anno vestirà la maglia della slovena BTC City Lubiana dopo tre stagioni con la Cylance Pro Cycling (Usa) dove ha militato pure Marta Tagliaferro in viaggio verso la squadra norvegese Hitec Products.

Pronte a lasciare l'Italia invece Martina Alzini e Maria Vittoria Sperotto che vedremo con la maglia della formazione danese Cervelo Bigla Pro Cycling, la rivelazione Erica Magnaldi e Lara Vieceli chiamate dalla britannica WNT Rotor Pro, mentre la giovanissima Nicole D'Agostin ha scelto di accasarsi in Spagna nella Bizkaia Durango. Si accasa all'estero anche la campionessa europea Marta Bastianelli che lascia la Alé Cipollini per passare alla Virtu Cycling.

E se poi buttiamo un occhio nel Ciclocross ci accorgiamo che le nostre più forti specialiste hanno già da tempo investito lontano da casa: Alice Arzuffi e Eva Lechner fanno parte di due squadre belghe, Steylaerts 777 e Creafin TV Sud, mentre la livornese Alessia Bulleri è stata ingaggiata dal neonato team spagnolo Eneicue di Leon un nuovo progetto che prende il nome dalle iniziali dei suoi promotori gli ex professioniti Enertiz Iturriaga e Inigo Cuesta. E la lista potrebbe continuare... .

Se da un lato dovremmo essere orgogliosi di esportare il nostro made in Italy dall'altro dovremmo preoccuparci di questo esodo sulla crescita del ciclismo rosa italiano?

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Vittoria tedesca nella terza tappa della Valenciana femminile con Clara Koppenburg della WNT-Rotor Pro Cycling che si è imposta per distacco in salita precedendo la sudafricana Moolman della CCC - Liv e l'azzurra Soraya Paladin della Alé Cipollini che aggiunge...


Volata di potenza quella di Dylan Groenewegen sul traguardo di Tavira dove, si è conclusa la quarta tappa della Volta ao Algarve in Portogallo. L'olandese del team Jumbo Visma ha nettamente dominato lo sprint anticipando di qualche metro Demare, Philipsen,...


Vittoria di spessore quella di Simon Yates nella quarta tappa della Vuelta Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa Granada. Il britannico della Mitchelton Scott, vincitore della Vuelta 2018, si è involata sulla salita finale per poi anticipare di...


Emanuele Pizzo, romano di Acilia che proprio oggi compie 24 anni del team VPM Porto S.Elpidio, ha vinto per distacco la 95sima edizione della Coppa San Geo gara di apertura del calendario italiano dei dilettanti, con partenza e arrivo a...


Un finale bellissimo e ricco di emozioni con i favoriti che si sono dati aperta battaglia, ha regalato alla 32^ Firenze-Empoli gara di apertura della stagione dilettanti Under 23 in Toscana, un ordine di arrivo nobile, ed il più giovane...


Con l'ultima prova della Challenge Soudal Classic, svoltasi oggi a Leuven in Belgio, la stagione di Ciclocross è giunta oramai agli sgoccioli. Domani, a Oostmalle la chiusura ufficiale dell'annata 2018-2019. Tornando a Leuven Toon Aerts ha vinto tra gli Elite...


Nella meravigliosa cornice del Louvre Abu Dhabi, museo d’arte e civiltà inaugurato nel novembre del 2017, si è tenuta la conferenza stampa d’apertura della prima edizione dell’UAE Tour. Protagonisti gli uomini di classifica come il campione del mondo, Alejandro Valverde...


La Sangemini Trevigiani Mg.KVis Vega sposta l'attenzione sul Gran Premio Slovenia-Istra (2.1) in programma, domani a Izola in Slovenia. La prova si snoderà su percorso misto adatto alle caratteristiche di corridori completi, e si svolgerà sulla distanza di 156 chilometri...


È il nido delle aquile. Un luogo abitato dai miti e dalle leggende. Il primo a salirvi, anzi, a volarvi, fu Bellerofonte, nipote di Sisifo, cantato da Omero. Possedeva non solo “forza, grazia e bellezza”, ma anche un cavallo alato,...


Scatta oggi la stagione su strada dei dilettanti in Italia. Due classiche come la Coppa San Geo e la Firenze-Empoli aprono ufficialmente il calendario nazionale. Riparte dunque il nostro movimento degli Under 23 e degli Elite, con squadre che hanno cessato...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy