TUTTI AL MARE!, DA ROMA A OSTIA IN BICICLETTA

INIZIATIVE | 02/11/2018 | 17:00

Da Roma a Ostia in bicicletta: per ripercorrere un itinerario storico, per dribblare un tragitto urbano ma anche per esplorare un sentiero intatto, dunque una pedalata un po’ archeologica e un po’ urbanistica, e a tratti miracolosa.

Si chiama “Tutti al mare!”, è organizzata dalla Biblioteca della Bicicletta Lucos Cozza nell’ambito del progetto “Alla fine della città”, la prima parte si fa domani, sabato 3 novembre, dal Parco dell’Appia Antica fino a Decima, la seconda domenica, 4 novembre, da Acilia all’Idroscalo, con accompagnatori che spiegano e illustrano com’è cambiata Roma. La partecipazione è aperta a tutti, libera e gratuita.

SABATO 3 NOVEMBRE - PEDALATA
ore 10 – Parco dell’Appia Antica / Decima
Conduce Roberto Pallottini 
Prima parte: da Porta San Sebastiano passando per Tor Marancia, Grottaperfetta, Parco degli Eucalipti, Parco delle Tre Fontane Eur fino a Decima.
Partenza: complesso ex Cartiera Latina, via Appia Antica 47.
Arrivo: Stazione Tor di Valle stazione treno urbano Roma-Lido. 
Lunghezza: 11 km. Durata: 4 ore. Difficoltà: nessuna.
Note: alcuni tratti del percorso sono sterrati; pranzo al sacco; si consiglia l’uso del casco.
-
DOMENICA 4 NOVEMBRE - PEDALATA
ore 9.30 – Acilia / Idroscalo
Conduce Roberto Pallottini in collaborazione con “Sentiero Pasolini” 
Seconda parte: da Acilia passando per Dragona, Sentiero Pasolini, Ostia e Idroscalo.
Partenza: Stazione di Acilia treno urbano Roma-Lido. 
Arrivo: Stazione di Ostia Lido Centro treno urbano Roma-Lido. 
Lunghezza: 32 km (20 km di mattina, 12 km di pomeriggio).
Durata: 7 ore. Difficoltà: nessuna
Note: alcuni tratti del percorso sono sterrati; pranzo al sacco; si consiglia l’uso del casco.
-

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Autentica tappa per uomini da classiche, l'ultima del Binck Bank Tour: vittoria per Oliver Naesen che ha preceduto Van Avermaet e De Plus. Proprio quest'ultimo, 23enne scalatore belga, ha conquistato il sucesso finale regalando alla Jumbo Visma l'ennesimo trionfo dei...


C'è la firma del britannico Fred Wright sulla quarta tappa del Tour de l'Avenir, la Mauriac - Espalion di 158, 2 km. Secondo posto di giornata per lo svizzero Joël Suter e terzo per il norvegese Soren Waerenskjold  con l'azzurro...


Di rientro dai mondiali in pista di Francoforte, dove si è classificato al quinto posto nell'Inseguimento individuale, Andrea Piccolo ha subito lasciato il segno con una grande impresa. Il corridore del Team Lvf ha conquistato per distacco la corsa in...


Dominio assoluto della Mitchelton Scott sulle strade della Repubblica Ceca. Lucas hamilton ha infatti vinto la quarta e ultima tappa della corsa davanti al compagno di squadra Daryl Impey. E nella classifica finale, parti invertite con Impey primo e Hamilton...


Un altro successo di prestigio per Marta Bastianelli. La campionessa italiana e vincitrice del Giro delle Fiandre, si è imposta nella Postnord Vargarda West Sweden gara di World Tour donne elite che si è disputata in Svezia sulla distanza di...


I fratelli Danny e Boy Van Poppel torneranno a correre insieme il prossimo anno con le insegne della Wanty-Gobert.Il giovane, Danny, 26 anni, ha ottenuto in carriera vittorie alla Halle-Ingooigem, alla Binche-Chimay-Binche e in tappe della Vuelta e dei giri...


Una classifica finale che ha rispecchiato fedelmente i valori ed i meriti visti in questa splendida corsa sulle strade della Versilia che ancora una volta l’Unione Ciclistica Piano di Mommio, con Antonio D’Alessandro, Cristina e Piero Batini, hanno organizzato in...


Dopo la terza e penultima tappa (domenica 25 gran finale al Ghisallo) Alessandro Ceci torna ad indossare la maglia bianca di leader del Giro della Provincia di Como per Allievi. Proprio in virtù del quarto posto, conquistato quest'oggi a Vertemate...


Claudio Chiappucci è davvero un campione “multitasking”: questo pomeriggio alle 18, infatti, il Diablo sarà ospite del Circolo Tennis di Porto San Giorgio e sfiderà in un match che si annuncia appassionante il mitico Adriano Spinozzi, organizzatore del Gp Capodarco...


La sicurezza è uno dei temi più dibattutti quando si parla di ciclismo. Dopo alcune brutte cadute negli anni 90 si era deciso di adottare protezioni con piedini invisibili negli sprint delle grandi corse. Improvvisamente ci ritroviamo catapultati indietro di oltre...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy