MERCATO. STEFANO PEIRETTI GUIDERA' LE JUNIOR DEL VO2 TEAM PINK

DONNE | 02/11/2018 | 13:21

E’ uno dei giovani emergenti nel ruolo nel panorama nazionale, contribuendo ai successi e alla crescita delle ragazze. Ora per lui è giunto il tempo di una nuova avventura, cambiando regione, squadra e categoria, mettendosi alla prova a 360 gradi.

Il VO2 Team Pink dà il benvenuto a Stefano Peiretti, direttore sportivo che insieme al collega Andrea Collinelli guiderà la formazione Donne Juniores nella stagione 2019 con undici “panterine” in sella. Torinese di None classe 1993, arriva in terra piacentina dalla Rodman Pink Power by Nonese, formazione che – al pari del VO2 Team Pink – ha scritto pagine importanti nella stagione del movimento giovanile femminile italiano. Direttore sportivo da cinque anni, in carriera è stato un buon corridore arrivando a disputare il primo anno da dilettanti. “Poi – spiega –ho interrotto l’attività in sella per dedicarmi allo studio; mi sono laureato in Chimica e ora sto studiando Scienze motorie”. Inoltre, da due anni lavora anche come tecnico in pista al velodromo di San Francesco al Campo (Torino).


Cosa ti ha spinto a scegliere il VO2 Team Pink per la stagione 2019?

“Avevo bisogno di nuovi stimoli, con un’esperienza nuova in una società giovane, ma ben strutturata e con persone serie e affidabili. Mi interessava lavorare a fianco di Andrea Collinelli; Stefano (Solari, team manager, ndc) e Gian Luca (Andrina, presidente) mi hanno convinto a livello umano e professionale e sono sicuro che al VO2 Team Pink possa arricchire il mio bagaglio di esperienza in questo campo, dove sto investendo molto su me stesso: mi piacerebbe continuare a farlo come lavoro. Inoltre, mi fa piacere conoscere già alcune atlete con cui lavorerò”.

Qual è la tua filosofia di lavoro se dovessi riassumerla?

“Appoggio i programmi della nazionale, credo molto nella pista e in questo mio percorso ho sempre cercato di abbinare alcune tecniche e teorie che mi erano state insegnate da corridore cercando di fonderle con alcune nuove, integrando o correggendo qualcosa, in sintesi aggiornandosi in relazione ai tempi”.


Lavorare nel settore femminile a livello giovanile: qual è la tua ricetta?

“Ho sempre cercato di non portare le ragazze all’esasperazione sportiva, di non “spremerle”, infatti siamo state tra le squadre che hanno partecipato a meno gare nel corso della stagione, permettendo alle ragazze di praticare gradualmente ogni disciplina del ciclismo. Sotto questo punto di vista, mi fa piacere trovare al VO2 Team Pink uno staff vario e con diverse professionalità orientato alla tutela delle ragazze”.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Dopo aver conquistato il mondo, Rohan Dennis conquista... l'Australia. Il campone iridato della crono è stato infatti eletto "Atleta maschile dell'anno" in Australia, conquistando il riconoscimento più prestigioso per uno sportivo. Dennis, che dalla BMC passerà nel 2019 alla Bahrain...


Pauline Ferrand Prevot, stella del ciclismo francese, dovrà rinunciare alla stagione del ciclocross e anche alle prime gare su strada del 2019: dovrà infatti essere operata a causa di una endofibrosi dell'arteria iliaca, quella che comunemente viene definita l'endofibrosi del...


Oltre ad alcuni professionisti italiani rimasti appiedati per il 2019, ci sono diversi dilettanti di casa nostra ancora in attesa di una chiamata per fare il grande salto nella massima categoria. Nonostante i buoni risultati conquistati quest'anno tra gli Under...


Non è mai bello sottolineare "l'avevamo detto", ma stavolta è proprio così. Il nostro direttore nel suo editoriale di novembre - dal titolo “Chi offre di più?” - lanciava l'allarme sul futuro prossimo delle formazioni Continental e sui costi crescenti...


Come un videogame: ci si fa incuriosire dall'amico che gioca, si scarica l'app, si fa qualche partita per provare, tanto cosa vuoi che mi interessi e poi si finisce per non smettere più e farsi travolgere dalla passione. Silvano Rodella...


Un racconto, una lezione e una speranza. Per la prima volta Stig Broeckx ha parlato in pubblico della sua storia, raccontando il suo cammino di riabilitazione dopo il trauma cerebrale riportato in una caduta durante il Giro del Belgio nel...


C'è chi sulle piste ghiacciate della Val di Fassa (sponda Campitello) utilizza gli sci e chi… la bicicletta. Un'idea che poteva balenare solo nella testa di Claudio Chiappucci che... per leggere tutto l'articolo CLICCA QUI


La Bahrain Merida ha presentato ieri a Hvar, in Croazia, la maglia per la stagione 2019. Sempre firmata da Sportful, la maglia è l'evoluzione delle due precedenti: lo schema colori - rosso, blu e oro - è lo stesso, ma...


Da oggi chi utilizza una e-bike motorizzata Shimano potrà contare sulla nuovissima App E-TUBE, la migliore opportunità per tenere sott’occhio tutte le informazioni di guida. Utilizzare lo smartphone in alternativa al computer di sistema Shimano Steps è per molti un valore aggiunto per...


Nel 2019 gli atleti #OrangeBlue vestiranno ancora Santini: prosegue infatti la partnership che vede protagonista l’azienda bergamasca nella fornitura di abbigliamento tecnico alla squadra italo-giapponese. In visita ieri al Quartier Generale Santini a Lallio il nuovo acquisto del team NIPPO...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy