SEID LIZDE: «HO DATO TUTTO E ADESSO PUNTO ALLA CRONO». AUDIO

PROFESSIONISTI | 20/09/2018 | 09:03
di Diego Barbera

Era uno dei nomi più attesi alla vigilia, un giovane da tenere d’occhio viste le grandi potenzialità e il grande motore. Si pensava alla cronometro della penultima frazione e invece Seid Lizde (Androni Giocattoli) ha messo a segno una vittoria strepitosa a Zhuhai nella quarta tappa del Tour of China II 2018.

Le sue sensazioni a caldo, a fondo pagina il file audio da ascoltare.

Finalmente questa vittoria tanto attesa è arrivata
«Finalmente sì, la aspettavo da tutto l’anno, che è stato difficile, ma ho tenuto duro e con questo stage ho trovato la condizione giusta. Mi mancava un po’ di fortuna, ci sono arrivato vicino in due tappe nel China I, ma oggi nonostante la temperatura molto molto alta ho dato tutto quello che avevo ai meno 4km, dando fondo alle mie energie e prendendo dieci secondi che mi hanno permesso di arrivare. Sono contentissimo».

Un tentativo studiato a tavolino oggi
«Eravamo d’accordo inizialmente con Marangoni e Zhupa, che poi è caduto e allora si è unito Mosca per attaccare dopo il primo sprint. Abbiamo dato una bella accelerata e abbiamo spaccato il gruppo. Abbiamo menato tutto il giorno».

Un gruppo di gente che tirava forte
«Eravamo tutti bei passistoni davanti e spingendo forte siamo riusciti ad arrivare al traguardo»

Come hai deciso di provarci da solo ai -4km?
«Dopo l’attacco di un Manzana mi sono girato e ho visto che erano tutti al gancio, così mi sono subito accodato e dopo il cambio ho dato tutto quello che avevo. Ho preso quei 200-300 metri che ho tenuto fino alla fine, tenendo duro».

Quali sono le tue emozioni a caldo dopo questo importante successo?
«Sono veramente contento, in questi ultimi anni molti mi hanno criticato dicendo che non ero molto costante durante l’anno. Ma nel 2018 penso di aver dimostrato anche con la mia precedente squadra, nonostante non fosse al top, di arrivare fino a fine anno andando forte. Fino a vincere. Spero che le squadre Pro lo capiscano e mi diano un’opportunità».

E ora c’è la cronometro, dove potresti puntare alla maglia gialla, perché non precludersi questo obiettivo?
«Certo. La gamba è veramente ottima, proverò ad andare molto forte a cronometro per portare a casa il China II. Speriamo vada tutto bene».

Hai una dedica per questa vittoria?
«La dedico alla mia famiglia che è l’unica che mi sta veramente dietro e mi supporta. E anche a Michele Bartoli, il mio preparatore; senza di lui non avrei mai avuto questa condizione».

Cosa ti ha detto prima di venire qui?
«Di tenere duro perché ho il motore, mi dice sempre che sono forte e di non mollare. Mi ha detto che qualcosa sarebbe venuto fuori, speriamo bene».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Jos Van Emden, belga del Team Jumbo Visma, si è aggiudicato la Cronometro delle Nazioni Elite che si è disputata a Les Herbiers in Francia. Van Emden ha fatto segnare il miglior tempo in 55'02" anticipando di 11" un superlativo...


La statunitense Leah Thomas ha vinto la Crono delle Nazioni per donne Elite a Les Herbiers, in Francia. L'atleta della Bigla ha chiuso la prova in 36'04" anticipando di 41" la norvegese Heine, di 55" la danese Norsgaard e di...


Nuova vittoria per il talento Eli Iserbyt. Il belga, della Pauwels sauzen, conquista la terza prova della Coppa del Mondo Elite battendo sul circuito di Berna (Svizzera) il connazionale e campione nazionale Toon Aerts, mentre in terza posizione si piazza...


La Coppa D'Inverno numero 98 è stata vinta da Tommaso Rigatti. Il 21enne trentino della General Store Essegibi ha anticipato Filippo Bertone della Iseo Rime Carnovali; in terza posizione, con un ritardo di 3" ha tagliato il traguardo Francesco Di...


La campionessa europea Annemarie Worst (777.be) ha vinto per distacco la terza prova della Coppa del Mondo di Ciclocross donne Elite. Sul ciruito elvetico di Berna, la giovane olandese ha preceduto la connazionale Ceylin Del Carmen Alvarado (Corendon Circus) di...


Grande prestazione di Francesca Barale contro il tempo. La campionessa d'Italia, del Pedale Ossolano Idroweld, ha dominato la Crono delle Nazioni per donne allieve coprendo la distanza di 17, 2 km attorno a Les Herbiers, in 27'28" anticipando di 55"...


Riccardo Lucca, valido dilettante della Work Service Coppi Gazzera, è tra i maggiori protagonisti del Tour della Nuova Caledonia in svolgimento nel territorio francese a sud del Pacifico. Il corridore trentino, 22 anni, ha infatti conquistato la seconda semitappa della...


Mads Pedersen ha tagliato un altro traguardo importante: infatti, il campione del mondo ha sposato la sua Lisette, coronando così la storia d'amore che li lega da anni. A Lisette e Mads, quindi, i nostri auguri... iridati.


Thibau Nys ha vinto la prima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross per Juniores che si è disputata a Berna, in Svizzera. Il figlio del grande Sven, belga della AA Drink, ha preceduto di 14" Michels e di 34"...


Successo di Andrea Gatti nel Trofeo Polisportiva Camignone-12sima Medaglia d'Oro Giuseppe Presti che chiude la stagione su strada 2019 degli Juniores. Il portacolori del Team Lvf si è imposto sul traguardo bresciano anticipando Andrea Busatto della Libertas Scorzè, e Francesco...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy