Under 23: titolo a Peter Velits. 13° Ponzi

| 29/09/2007 | 00:00
Va in Slovacchia la maglia iridata degli Under 23 grazie alla volata di Peter Velits, ventiduenne atleta che milita tra i professionisti nel tedesco Team Wiesenhof. Velits ha regolato un gruppo forte di una quarantina di unità, precedendo l'australiano Sulzberger e il britannico Bellis. Poca gloria per gli italiani: il migliore degli azzurri è stato Simone Ponzi, piazzatosi al tredicesimo posto. La gara è stata caratterizzata da una serie di azioni nel finale - ci hanno provato anche Ponzi e Ginanni all'ultimo giro - ma nessuno è riuscito a fare la differenza. Il nuovo campione del mondo è nato a Puchov, cittadina vicina ai Carpazi, il 25 febbraio 1985, ha un gemello Martin che corre insieme a lui, ed ha esordito tra i professionisti nel 2005 con la Konica Minolta. Quest'aanno è al secondo successo stagionale: il 16 settembre scorso ha vinto infatti il Gp Fourmies, classica del calendario francese, corsa di categoria 1.HC. Ha iniziato a correre a 14 anni e per quanto riguarda gli studi ha ottenuto il diploma al liceo artistico. Ordine d'arrivo 1 Peter Velits (Slovakia) 4.21.22 (39.461 km/h) 2 Wesley Sulzberger (Australia) 3 Jonathan Bellis (Great Britain) 4 Tom Leezer (Netherlands) 5 Danilo Wyss (Switzerland) 6 Jonas Aaen Jörgensen (Denmark) 7 Domenik Klemme (Germany) 8 Florian Vachon (France) 9 Vitaliy Buts (Ukraine) 10 Andrey Zeits (Kazakhstan) 11 Juraj Sagan (Slovakia) 12 Pawel Cieslik (Poland) 13 Simone Ponzi (Italy) 14 Stefan Denifl (Austria) 15 Rui Costa (Portugal) 16 Mickael Larpe (France) 17 Simon Spilak (Slovenia) 18 Ivan Rovny (Russian Federation) 19 Nikolas Maes (Belgium) 20 Rafai Chtioui (Tunisia) 21 Christopher Froome (Kenya) 22 Roman Kireyev (Kazakhstan) 23 Marco Frapporti (Italy) 24 José Herrada Lopez (Spain) 25 Ignatas Konovalovas (Lithuania) 26 Daniel Martin (Ireland) 27 Maciej Paterski (Poland) 28 Mathias Belka (Germany) 29 Thomas Peterson (United States Of America) 30 Craig Lewis (United States Of America) 31 Tanel Kangert (Estonia) 32 Francesco Ginanni (Italy) 33 Elias Schmaeh (Switzerland) 34 Jos Van Emden (Netherlands) 35 Vitor Rodrigues (Portugal) 36 Martin Velits (Slovakia) 37 Christian Meier (Canada) 38 Denis Cioban (Republic Of Moldova) 39 Branislau Samoilau (Belarus) 40 Tony Martin (Germany) 41 Wilson Alexander Marentes Torres (Colombia) 42 Gatis Smukulis (Latvia) 43 Jerome Coppel (France) 44 Kristjan Koren (Slovenia) 45 Lukasz Modzelewski (Poland) 46 Pavel Kochetkov (Russian Federation) 47 Rein Taaramae (Estonia) 48 Grega Bole (Slovenia) 49 Alexandr Pliuschin (Republic Of Moldova) 50 Nelson Hugo Lobo Rocha (Portugal) 51 Thomas Vedel Kvist (Denmark) 52 Jelle Vanendert (Belgium) 0.09 53 Simon Clarke (Australia) 54 Francis De Greef (Belgium) 55 Andrey Klyuev (Russian Federation) 0.21 56 Edvald Boasson Hagen (Norway) 0.27 57 Bauke Mollema (Netherlands) 0.29 58 Martin Kohler (Switzerland) 0.30 59 Julien Simon (France) 0.49 60 Benat Intxausti Elorriaga (Spain) 1.00 61 Diego Milan Jimenez (Spain) 1.20 62 Mauro Finetto (Italy) 1.41 63 Kim Michely (Luxembourg) 1.59 64 David Veilleux (Canada) 65 Marcel Wyss (Switzerland) 2.12 66 André Steensen (Denmark) 2.21 67 Ian Stannard (Great Britain) 68 Mikhail Ignatiev (Russian Federation) 69 Jakob Fuglsang (Denmark) 2.28 70 Mathias Frank (Switzerland) 71 Biel Kadri (France) 2.51 72 Dalivier Ospina Navarro (Colombia) 3.32 73 Abdelkader Belmokhtar (Algeria) 74 Istvan Cziraki (Hungary) 3.53 75 Ben Swift (Great Britain) 4.48 76 Mark Cassidy (Ireland) 5.29 77 César Fonte (Portugal) 5.32 78 Kristof Vandewalle (Belgium) 79 Sörtveit Sondre (Norway) 80 Oleg Berdos (Republic Of Moldova) 81 Michael Morkov (Denmark) 82 Ben Gastauer (Luxembourg) 6.56 83 Lars Boom (Netherlands) 9.41 84 Kevin Lacombe (Canada) 85 Dennis Van Winden (Netherlands) 86 Stian Sommerseth (Norway) 87 Dmitriy Gruzdev (Kazakhstan) 11.12 88 Viesturs Luksevics (Latvia) 89 Yusuke Hatanaka (Japan) 90 Alexander Gottfried (Germany) 91 Darwin Luis Urrea Vergara (Venezuela) 92 Simon Geschke (Germany) 93 Peter Stetina (United States Of America) 94 Mauro Abel Richeze (Argentina) 95 Nikolay Trusov (Russian Federation) 96 Hossein Nateghi (Islamic Republic Of Iran) 97 Blaz Jarc (Slovenia) 98 Michael Torckler (New Zealand) 99 Jay Robert Thomson (South Africa) 100 José Mendes (Portugal) 101 Sergiu Cioban (Republic Of Moldova) 102 Pieter Vanspeybrouck (Belgium) 103 Stefano Pirazzi (Italy) 104 Jaco Venter (South Africa) 105 Mohammad Rajablou (Islamic Republic Of Iran) 16.24 106 Alex Meenhorst (New Zealand) 107 Isaac Speirs (Ireland) 108 Alexander Kristoff (Norway) 109 Andreas Frisch (Denmark) 110 Max Jenkins (United States Of America) 111 Nolan Hoffman (South Africa) DNF Maxim Belkov (Russian Federation) DNF Andrius Buividas (Lithuania) DNF Zoltan Mecseri (Hungary) DNF Kazumasa Katayama (Japan) DNF Farshad Salehian (Islamic Republic Of Iran) DNF Sam Bewley (New Zealand) DNF Jacques Janse Van Rensburg (South Africa) DNF Frederik Wilman (Norway) DNF Johnnie Walker (Australia) DNF Luis Pulido Naranjo (Mexico) DNF Mateusz Komar (Poland) DNF Eder Arenas (Mexico) DNF Siarhei Papok (Belarus) DNF Roger Ferraro (Brazil) DNF Emanuel Saldano (Argentina) DNF Alo Jakin (Estonia) DNF Gediminas Kaupas (Lithuania) DNF Federico Pagani (Argentina) DNF Gasper Svab (Slovenia) DNF Kleber Da Silva Ramos (Brazil) DNF Zakkari Dempster (Australia) DNF Bradley Fairall (Canada) DNF Yong Li Ng (Malaysia) DNF Maksym Averin (Ukraine) DNF Victor Moreno (Venezuela) DNF Gabriel Richard (Argentina) DNF Jozef Palcak (Slovakia) DNF Konstantin Kalinin (Uzbekistan) DNF Tejay Van Garderen (United States Of America) DNF Martins Trautmanis (Latvia) DNF Herberts Pudans (Latvia) DNF Dmytro Krivtsov (Ukraine) DNF Steven Kruijswijk (Netherlands) DNF Milos Velickovic (Serbia) DNF Alexei Tsikhanau (Belarus) DNF Ryan Anderson (Canada) DNF Raphael Serpa (Brazil) DNF Marius-Nicolae Stoica (Romania) DNF Guillaume Levarlet (France) DNF Marius Kukta (Lithuania) DNF Pawel Wachnik (Poland) DNF Sho Hatsuyama (Japan) DNF Haijun Ma (People's Republic Of China) DNF Kristofers Racenajs (Latvia) DNF Sergei Sakavets (Belarus) DNF Joze Senekovic (Slovenia) DNF Istvan Molnar (Hungary) DNF Esad Hasanovic (Serbia) DNF Mohd Rauf Nur Nisbah (Malaysia) DNF Evaldas Siskevicius (Lithuania) DNF Yusuf Abrekov (Uzbekistan) DNF Marko Tomic (Serbia) DNF Mohd Fauzan Ahmad Lutfi (Malaysia) DNF Loh Sea Keong (Malaysia) DNF Akos Haiszer (Hungary) DNF Sander Maasing (Estonia) DNF Clinton Robert Avery (New Zealand) DNS Ruslan Karimov (Uzbekistan)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Le previsioni meteorologiche annunciamo per mercoledì 8 dicembre una giornata caratterizzata dall’arrivo delle neve a Brinzio, classica località che accoglie ogni anno l’8 dicembre la Pedala con i Campioni – Memorial Michele Scarponi. E’ per questo motivo che gli organizzatori...


Mark Cavendish vestirà la maglia della Deceuninck Quick Step per un'altra stagione. Dopo essere arrivato all'inizio del 2021 per quella che si è rivelata una stagione storica, Mark rimane a far parte del Wolfpack, squadra con cui è tornato a...


Ventidue biciclette rubate, due dovranno presentarsi venerdì prossimo al Tribunale penale di Lilla. «Marcq-en-Baroeul disterà una decina di chilometri scarsi – racconta oggi Ciro Scognamiglio sulla Gazzetta dello Sport - : è lì che nella notte tra il 22 e...


Sarà stato fortunato, ma sicuramente bravo. Lorenzo Fortunato riparte da dove in pratica è partito e si è palesato al mondo: dallo Zoncolan, dove sabato scorso si è ripresentato per l’inaugurazione della nuova seggiovia dedicata al Giro d’Italia. Oggi La...


Una vita interamente dedicata alla bicicletta, un dinamismo, una lucidità e un entusiasmo mostrati ad ogni uscita pubblica, fino a un paio di mesi fa. Giovanni Meazzo, morto domenica a 93 anni, era la memoria storica del ciclismo alessandrino. Era...


Faè di Oderzo sta per diventare, per la 19^ volta, la capitale del ciclocross italiano. I rinomati vitigni di Prosecco di Borgo Barattin, nel cuore della pianura trevigiana, faranno come sempre da cornice al Ciclocross Internazionale del Ponte, 4^...


La Federazione Ciclistica Italiana ha tagliato ieir il traguardo dei 136 anni di storia. Nel bel libro di Roberto Livraghi “Pista! Alessandria capitale ciclistica della Belle Epoque” si ricorda nel dettaglio la prima corsa di velocipedi...


Immaginate la scena: è la sera del 22 ottobre, Ashton Lambie ha appena realizzato il suo sogno di vincere il titolo mondiale dell'inseguimento su pista e rientra nel suo albergo a Roubaix. Ha ancora addosso la maglia iridata, deve ancora...


A Vermiglio i cannoni non serviranno e ieri, dopo abbondanti nevicate, è stato ultimato il tracciato della tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole che sabato e domenica accoglierà i big del ciclocross. Sarà un circuito di 3...


Prosegue il dibattito sullo stato del ciclismo giovanile. Dopo l’appello e le argomentazioni di Daniele Di Batte relativamente alla categoria Giovanissimi in provincia di Livorno, tuttobiciweb raccoglie ora l’intervento di Roberta Santini, vicepresidente provinciale della Federciclismo labronica che si fa...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI