NIPPO FANTINI, CLAVICOLA KO PER LOBATO

PROFESSIONISTI | 11/05/2018 | 08:41
In una quarta tappa frenetica tappa della 4 Giorni di Dunkerque, caratterizzata dal forte vento e da una brutta caduta di Juan Josè Lobato, il velocista Eduard Grosu riesce a conquistare il quarto posto al termine di una buona volata. Gara corsa a grande velocità e in modo intelligente dal team NIPPO Vini Fantini Europa Ovini costretto a gareggiare in 6 uomini per quasi tutta la gara.
 
171km totali, da Fort Mahon Plage e Ecques, corsi ad altissima velocità da parte del gruppo e caratterizzati fin da subito dal forte vento. La gara è stata animata sin dai primi km da 4 corridori in grado di raggiungere un margine consistente e restare nel gruppo di testa sino ai -3km finali. Ripresi dal gruppo, controllato dalla squadra del leader della classifica finale, si è giunti allo sprint decisivo, insidioso per la natura della strada e caratterizzato da parecchie curve. Il velocista #OrangeBlue, portato in ottima posizione grazie al lavoro svolto da parte di Alan Marangoni prima e Damiano Cima poi, parte bene ma si dovrà accontentare di una quarto posto che ne testimonia comunque il buono stato di salute. Nota negativa per il Team NIPPO Vini fantini Europa Ovini è la brutta caduta al km10 del corridore spagnolo Juan Josè Lobato, coinvolto in uno sbandamento e caduto sull’asfalto a velocità elevata. Dopo gli accertamenti in ospedale confermata la frattura della clavicola sinistra.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È il primo tassello ufficiale di una trattativa che va avanti da tempo: il team INEOS ha confermato oggi che non rinnoverà il contratto di Chris Froome alla fine di questa stagione. Sir Dave Brailsford ha dichiarato: «Il contratto di...


Il grido di allarme di Gaetano “Nino” Daniele è stato composto, misurato e responsabile, il tutto dettato da buonsenso e senso della realtà. Il noto medico dello sport, responsabile sanitario di Trek Segafredo, sa perfettamente, come i suoi colleghi e...


Il prologo del Sibiu Tour è uno dei suoi obiettivi e Matthias Brandle ci arriverà con una motivazione speciale: il trentenne austriaco ha infatti firmato un rinnovo biennale del contratto che lo lega alla Israel Start-Up Nation, formazione alla quale...


La quarantena di Nicolas Roche non è andata poi così male: il balcone vista Montecarlo - dove Nicolas è residente da 8 anni - non è certo da buttar via. Allenamenti, gare virtuali, e ogni tanto, soprattutto nel week-end, un...


Prima gara ciclistica ufficiale in Toscana dopo il confinamento dovuto al coronavirus. Oggi giovedì 9 luglio con inizio alle 17, 30 (il ritrovo previsto un’ora e mezzo prima) al Velodromo Enzo Sacchi di Firenze è in programma il campionato toscano...


Guidone Bontempi è stato grande corridore ma anche tecnico apprezzato: atleta scrupoloso e metodico, da tecnico non riusciva ad accettare che ci fossero corridori che sprecavano il loro talento: «Dario Pieri è uno di quelli che hanno butatto la carriera....


Sabato 18 luglio si comincerà a fare sul serio con una cronoscalata su una delle salite più rappresentative della città scaligera, che dalla mattina al pomeriggio vedrà coinvolte diverse tipologie di ciclisti dalle categorie dei più giovani con gli Esordienti, Juniores...


Chi promette che si allenerà di più e chi meglio. Chi promette che non mangerà più la cioccolata e chi i gelati. Chi promette che non berrà più vino e chi birra. Chi promette che appena tornato a casa laverà...


Un libro per lui che parla di Ennio Doris attraverso amici e persone davvero care, che hanno seguito da vicino la sua parabola di uomo e imprenditore… Uno scrigno di sentimenti pieno zeppo di ricordi e aneddoti, fatti e parole,...


Purito Rodriguez è ricoverato all'ospedale Nostra Senyora de Meritxell ad Andorra dove è stato trasportato in seguito ad una caduta di cui è stato vittim amentre pedalava in sella alla sua mountabin bike al Bike Park del Vallnord. Rodriguez ha...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155