DAVIDE E REBECCA, CAPODANNO D'AMORE

PROFESSIONISTI | 01/01/2018 | 01:06
Capodanno speciale per tutti, quindi anche per i ciclisti, ma non troppo... E' il caso della coppia formata dal bresciano Davide Martinelli, professionista con la Quick-Step Floors e Rebecca Gariboldi, una delle migliori esponenti del ciclocross italiano che veste i colori dell'orobico Team Isolmant. Davide si è “sparato” 5 ore in bicicletta proprio il 31 dicembre, prima di festeggiare l'ultimo dell'anno. Rebecca ha tirato il fiato ma solo momentaneamente visto che il 2 gennaio torna in sella in Svizzera, a Meilen, nella prova conclusiva del EKZ Cross Tour, dove deve difendere il terzo posto della classifica generale. Come sarà la notte dell'ultimo per il franciacortino e la brianzola? L'abbiamo chiesto direttamente agli interessati,

“Lo trascorriamo al Passo Maniva all'Hotel Bonardi, facciamo il cenone, pernottiamo ma si torna subito a casa visto che il 2 gennaio devo gareggiare in Svizzera”, spiega Rebecca.
Ho già fatto un ultimo dell'anno al Maniva e mi sono trovato bene. Diciamo che sento questo posto un po' come la mia seconda casa visto che spesso durante la stagione ci faccio il mio ritiro personale quando non gareggio. Con la famiglia Lucchini ho un ottimo rapporto e quindi andare da loro con Rebecca mi rilassa, mi fa stare sereno: quindi è il massimo”, racconta Davide.

Era stato diverso il Natale, come spiega Gariboldi.

“Abbiamo corso insieme il cross della vigilia a Lurago d'Erba, poi io e la mia famiglia siamo andati a Lodetto di Rovato a casa della famiglia di Davide e abbiamo fatto il cenone e siamo andati a Messa. Poi il giorno di Natale ognuno è rimasto con la sua famiglia nelle proprie abitazioni”.

La prossima primavera Davide e Rebecca taglieranno il traguardo di due anni di fidanzamento. Un rapporto che cresce giorno dopo giorno, o meglio visto l'ambiente, pedalata dopo pedalata. Quindi queesto è il secondo Capodanno insieme.
Lo scorso anno l'abbiamo festeggiato in Liguria – racconta Rebecca -, era il primo insieme. In realtà a queste festività natalizie non chiediamo niente di particolare: in realtà Davide è già alle prese con la nuova stagione e con i ritiri con la squadra, per me invece arrivano le feste nel pieno della mia attività nel ciclocross. Quindi facciamo cose tranquille, cerchiamo nei brevi momenti che abbiamo liberi di combinarci al meglio per stare insieme e con le nostre famiglie e gli amici. Cerchiamo di venirci incontro: adesso ho io le esigenze per via delle gare, durante l'anno è il contrario visto che a gareggiare è lui. Il nostro rapporto è molto bello e ci rende felici”.

Davide conferma e aggiunge.
Con Rebecca sto veramente bene, con lei ho trovato una serenità invidiabile. Ci capiamo al volo e spero, anzi ne sono certo, possa continuare così”.

Come conclusione cosa chiedete al 2018 per voi stessi e per il vostro partner?
Rebecca.
“Di vivere un anno sereno e pieno di felicità. Di vedere realizzati i nostri obiettivi e sogni. A Davide, che fa tanta fatica e ci mette tanta determinazione, auguro di raccogliere quello che merita”.
Davide. “A Rebecca auguro di poter raggiungere i risultati che si merita, ci mette molto impegno sia nello studio all'università che nel ciclismo. Per me vorrei un anno sereno perché la vita non è solo ciclismo, e di riuscire a togliermi delle soddisfazioni pedalando senza avere problemi: se tutto fila liscio arrivano anche i risultati, e vorrei proprio qualche vittoria nel 2018”.

Valerio Zeccato
Copyright © TBW
COMMENTI
1 gennaio 2018 12:25 froome
Complimenti a DAVIDE, pare abbia scelto molto bene, bella e brava.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Gli anni che terminano con la cifra “0” hanno portato spesso grandi novità al Tour de France, hanno visto scrivere importanti pagine di storia, hanno portato alla ribalta personaggi e aneddoti. Ve li vogliamo raccontare, in attesa della corsa che...


La Toscana non sarà solo la prima regione in Italia ad ospitare una gara professionisti dopo il Lockdown (le Strade Bianche a Siena il 1° agosto). Lo sarà infatti anche per il ciclismo giovanile con la riunione su pista di...


Si è scritto in questi giorni, con ineccepibile rispondenza al vero, che l'Italia (politica e non) si è accorta solo ora di Mondragone, provincia di Caserta, per il focolaio di Covid che ha infierito sul nucleo di cittadini bulgari, presenti da...


Sono già due settimane di calvario per Alex Zanardi che nella terapia intensiva dell'ospedale di Siena lotta con la forza del suo fisico da atleta per vincere un'altra battaglia, dopo quella che lo ha visto sopravvivere al drammatico incidente automobilistico...


Davide Cassani interviene ancora a gamba tesa e chiede a gran voce di far ripartire l'attività. Lo fa con un intervento accorato che arriva ad avere anche toni drammatici. Lo fa con il solito trasporto che gli conosciamo, lo fa...


Brutta aventura per Nairo Quintana. Il colombiano della Arkea samsic, infatti, è stato vittima di un incidente mentre si stava allenando lungo la strada da Tunja a Motavita, all'altezza di Salvia. Secondo i primi rilievi della polizia municipale, subito accorsa...


Ancora una pagina nera per il ciclismo e i ciclisti. il diciannovenne Nicolas Chiola, originario di Cepagatti, è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto questa mattina a Chieti, in via Dei Vestini, di fronte all'ospedale Santissima Annunziata. Il...


  Da 25 anni Franco Chiuchiolo è direttore sportivo, organizzatore di gare (una su tutte la Coppa Giulio Burci). In passato alla guida della Ciclistica Pratese 1927, oggi con i giovani della Pol. Milleluci. Sullo stop dell’attività ed ora sulla...


E' mancato nella notte Genesio Ballan fondatore (e vicepresidente), con il fratello Giuseppe (Presidente), dell'omonima azienda Ballan Spa. Era ricoverato da circa una settimana presso il nosocommio veneto di Cittadella. Genesio aveva 73 anni ed era conosciuto per essere l'uomo...


Il Consiglio federale del 30 giugno 2020, il settimo dell’anno, si è concentrato soprattutto sulla ripresa delle gare. Per quanto riguarda il supporto economico, ricordiamo che in occasione della scorsa riunione erano stati deliberati contributi per il sostegno delle affiliazioni...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155