POOL CANTU'. DAL 2018 IN SELLA ALLA BIANCHI

TRIATHLON | 28/12/2017 | 18:56

Dopo Coppi, Gimondi, Bugno, Pantani e tanti altri campioni, anche i ragazzi del Pool Cantù 1999 pedaleranno in sella alla Bianchi. A partire dal 2018 il glorioso marchio di biciclette, con sede a Treviglio nella Bergamasca, sarà partnership della formazione canturina di Triathlon. Una nuova sfida celeste, per dare nuova linfa alle ambizioni degli atleti del presidente Ecclesio Terraneo e del team manager Antonio Meroni, tornato in grande forma dopo un problema di salute. Per rimanere al top dell'attività internazionale, Fognini, Galli, Gatti, Gattavecchia, Figini e gli altri portacolori del team, dovranno prepararsi nel migliore dei modi sugli impegni agonistici perchè, d'ora in poi, dovranno affrontare una nuova avventura con al loro fianco un marchio leggendario.

Ma come è nata la scelta e l'accordo con la Bianchi?
"E' stata una scelta di cuore, ma anche di amicizia che da anni mi lega a Isaia Spinelli dirigente della Bianchi- spiega il team manager Meroni-. E se questa collaborazione si è potuta concretizzare è merito pure di Antonio Rapa, organizzatore di eventi per conto dell'Asd Laigueglia nonchè titolare di un punto vendita nella città ligure, il negozio è rivenditore Bianchi. Insieme abbiamo accettato la sfida in celeste, dopo una stagione - 2017- in cui ci siamo tolti grandissime soddisfazioni ottenendo numerosi successi e con tre dei nostri atleti in maglia azzurra ai Campionati d'Europa".

Il 2018 del Pool Cantù 1999 si chiama dunque Bianchi, ovvero il marchio "cool" capace di vincere tutto nella storia del ciclismo su strada e della mountain bike. Tornando a Rapa e alla sua Laigueglia, anche per il 2018 il Pool Cantù sarà promotore della gara internazionale di Triathlon, che nelle due ultime edizioni ha visto il trionfo dell'ex professionista lariano Fausto Fognini. In primis gli organizzatori consentiranno alla manifestazione di salire di livello, e secondariamente di portare in una location così importante la migliore espressione del triathlon continentale.

Danilo Viganò

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Paolo Simion riparte con garze, croste e cerotti, dopo la caduta sul traguardo di Modena, che aveva imboccato alle spalle di Pascal Ackermann. Nella carambola innescata dal tedesco in maglia ciclamino, il 58 della Bardiani Csf ha rimediato “una bella...


C’è il Giro del polpaccio tonico e depilato e quello del tifoso sherpa. Quello che è anche previdente ed esce di casa presto, mica che ci sia qualcosa da perdersi. Giaccone pesante per sfidare un maggio simile a ottobre, soprattutto...


È dell'olandese Raymond Kreder (Team Ukyo) la ruota più veloce nella terza tappa del Giro del Giappone. Sul traguardo di Mino, al termine di una frazione di 139 chilometri, Kreder ha battuto allo sprint il giapponese Kuboki e il venezuelano...


Prosegue a pieno ritmo la stagione del Gruppo Sportivo Emilia che tra poco più di un mese sarà impegnato nell’organizzazione dei Campionati Italiani Professionisti strada e cronometro che si disputeranno in Provincia di Parma. Nei giorni scorsi lo staff tecnico...


Si è aggiunta un’altra stella pronta a brillare nel firmamento di Belluno. E’ quella di Valerio Conti (UAE – Team Emirates). Si perché anche l’attuale maglia rosa del Giro d’Italia sarà al via del Cycling Stars Criterium, il circuito in...


Ritornano le Hammer Series, il nuovo formato di gare targato Velon, che anche per il 2019 vedrà in programma 3 differenti prove per ogni appuntamento. La UAE Team Emirates sarà già impegnata il 24-25-26 maggio a Stavanger, Norvegia. Questo il...


Il Giro si concede una pausa nei pressi di casa sua. I giorni di riposo sono utili ai corridori per tirare il fiato, e per salutare mogli e fidanzate. Per chi ama il ciclismo come noi, sono momenti preziosi per...


Tutte concentrate nel finale, le emozioni delladecima tappa del Giro con la volata vittoriosa di Demare a Modena. Ancora secondo Viviani (è la terza volta in questa edizione della corsa rosa) davanti a Selig, Ewan e Nizzolo. Purtroppo una brutta...


«Siamo tutti terroristi», dice Jacopo Guarnieri dei velocisti, e dunque di se stesso. Poi sorride, per farsi perdonare. Chi pensa che il ciclismo sia uno sport antico o fuori moda dovrebbe farsi un giro qui e vedere come sono i...


Tante volate al Giro d’Italia, ma il re delle volate non è contento. Mario Cipollini sale in cattedra, analizza quel che succede in gruppo al Giro d’Italia ed emette le sue sentenze. Pesanti come pietre. «Vedo gente che fa la...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy