TRE VALLI. SI PARTIRÀ DA SARONNO

PROFESSIONISTI | 19/07/2017 | 15:06
Prenderà il via dal centro di Saronno, martedì 3 ottobre p.v. la 97° edizione della a Tre Valli Varesine: la corsa in linea maschile di ciclismo su strada del calendario UCI EUROPE TOUR che insieme alla Coppa Agostoni e alla Coppa Bernocchi compone il Trittico Regione Lombardia.

Sulla scorta del grande successo riscosso lo scorso anno, l’amministrazione comunale ha voluto impegnarsi per confermare la partenza da Saronno. Una grande festa per la Città e un potente strumento di promozione del territorio grazie anche alla diretta di RAI 3 e alla trasmissione in differita di Eurosport che porta la Tre Valli Varesine in 75 Paesi nel Mondo.

Il percorso della gara è in fase di studio e attraverserà, percorrendo 200 chilometri, le strade della intera provincia dal centro di Saronno al centro di Varese. Come ogni anno la gara richiama squadre da tutto il mondo. Hanno fatto già richiesta di iscrizione numerose quadre pro tour e professional oltre, ovviamente alla Nazionale italiana.

«Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno – afferma Alessandro Fagioli, Sindaco di Saronno – abbiamo deciso di riconfermare l’appuntamento. Abbiamo parlato con gli organizzatori che sono rimasti entusiasti dell’affetto e della partecipazione che si è verificata la scorsa edizione, nonché dall’organizzazione che è stata ritenuta eccellente. Da queste basi ripartiamo per dare continuità a un’iniziativa che ha portato alla ribalta la città di Saronno non solo a livello nazionale ma anche internazionale, con un pubblico televisivo che ha potuto ammirare le bellezze della nostra città oltre che l’avvio di una corsa che è importantissima nell’ambito del panorama ciclistico internazionale. Anche stavolta contiamo di avere - ne siamo certi – la partecipazione dei tanti appassionati che animano la nostra Saronno, nella nostra mente abbiamo ancora l’enorme numero dei bambini e ragazzi delle scuole che hanno vissuto dal vivo l’evento».

 

«L’attenzione e la partecipazione che ha dimostrato la nostra città la scorsa edizione sono state impagabili - spiega Gianpietro Guaglianone, Assessore allo Sport del Comune di Saronno – la partenza della Tre Valli, lo scorso anno, è stato un momento di coinvolgimento collettivo per tutta la città, segnale che iniziative di questo tipo sono sempre ben accette e un momento importante nella vita di una realtà come Saronno. Sulla scorta di quella esperienza siamo convinti che anche l’edizione di quest’anno sarà un trampolino importante per promuovere l’immagine della nostra città in Italia e nel mondo, non dimenticando la grande partecipazione dei nostri cittadini, dai più giovani ai più anziani».

 

«Squadra che vince non si cambia! Ho ancora nel cuore il grande affetto del pubblico di Saronno al momento della partenza della scorsa edizione. – Afferma Renzo Oldani, Presidente della Società Ciclistica Alfredo Binda – Anche quest’anno la Tre Valli Varesine avrà delle migliorie. E’ la nostra passione per il ciclismo e l’affetto per il territorio che ci spronano ogni anno a fare sempre meglio e di più. La macchina organizzativa è complessa ma grazie al supporto dei volontari della S.C. Binda, delle Istituzioni, delle forze dell’ordine e delle aziende che hanno deciso di sostenerci riusciremo sicuramente ad organizzare una 97° edizione degna del grande nome che porta questo evento, patrimonio storico e culturale del ciclismo italiano».

 

La Tre Valli Varesine gode del patrocinio di Regione Lombardia, del Comune di Saronno e del Comune di Varese co-organizzatori della manifestazione, e della Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Varese. Hanno già confermato il loro supporto in qualità di sponsor della manifestazione: Aspem, Ferrovie Nord Milano, MAPEI, HUPAC, HSA Cosmeticis e SWM Motorcycles. Per il primo anno, invece, sarà partner dell’iniziativa Caspani s.r.l. un’azienda giovane e innovativa, nata a Saronno e specializzata in opere d’imbiancatura tradizionale, tinteggiature ecoattive, cartongesso REI, isolamento termico-acustico e segnaletica stradale che ha sviluppato un ambizioso progetto verde: FOTOSAN. Una soluzione Fotocatalitica Nanotecnologica di ultima generazione, perfettamente trasparente, con proprietà antibatteriche, sanificante e con una buona efficacia contro la muffa.

Per essere aggiornati in tempo reale sulle novità della Tre Valli Varesine consultate il sito internet www.trevallivaresine.com e la pagina di Facebook: Società Ciclistica Alfredo Binda ASD.
Copyright © TBW
COMMENTI
Scott
19 luglio 2017 17:58 SCOTT
Avanti sempre così grande Renzo Oldani

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La pandemia mette il mondo intero alle strette e l'Uci è costretta a far fronte ad una situazione inattesa. Una riunione straordinaria del Consiglio Direttivo è stata convocata dal presidente David Lappartient proprio per adottare misure relative all'emergenza sanitaria. STOP....


Ciclisti sempre primi in solidarietà, anche in questo particolare e difficile momento. A Rufina in Provincia di Firenze a consegnare le mascherine alle famiglie per conto dell’amministrazione comunale, sono scesi in bici anche i fratelli Alessandro e Lorenzo Iacchi. Il...


Canyon è fiera di annunciare l’arrivo della prima bici da strada a pedalata assistita, ovvero la nuovissima Endurace:ON, disponibile fin da ora sulla piattaforma digitale di Canyon. Spesso chi  ha il desiderio di comprare una bici a pedalata assistita ha paura di...


Fernando Gaviria finalmente è tornato a casa. Ad oltre un mese e mezzo dal suo arrivo negli Emirati Arabi Uniti, il corridore della UAE ha potuto fare rientro in patria. Lo ha fatto a bordo di un volo partito dagli...


Il professionismo ai tempi del Covid-19 è una bella sofferenza, si è come leoni chiusi in gabbia, ancor di più se i rulli e Zwift non riesci proprio a sopportarli. È il caso di Andrea Vendrame, che ogni mattina si...


Parlare con Maurizio Bellin, European General Manager di FSA, significa trovarsi direttamente sul fronte della malattia e della crisi economica. L'ex professionista varesino, infatti, è in quarantena dopo aver sconfitto il coronavirus e segue con grande attenzione il mondo del...


Claudio Bortolotto, veneto, trevigiano precisamente, nato a Orsago nel 1952, il 19 marzo, giorno di San Giuseppe e della Milano-Sanremo, almeno a quel tempo, è stato un valido corridore professionista con carriera che si è sviluppata dal 1974 al 1984...


È un tweet che fa davvero felici tutti quello che è stato postato nella notte dalla Gazprom Rusvelo: «Igor Boev e Dmitry Strakhov, che si sono completamente ripresi dal coronavirus, hanno lasciato gli Emirati Arabi Uniti dopo un mese di...


In questa puntata Giancarlo Gentina e Italo Zilioli. Due piemontesi. Gentina, gregario, e Zilioli, battitore libero. Gentina lo incontrai al Ghisallo, con un altro campione fra i portatori d’acqua, Germano Barale. Con Zilioli è stata una frequentazione più assidua, tra...


Il mondo del ciclismo scende in campo, o meglio sulle strade virtuali del Giro d’Italia, e si attiva per dare un contributo nella lotta contro il Coronavirus. Sono stati Mario Cipollini (recordman di vittorie alla Corsa Rosa) e Gianni Bugno,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155