TOUR. TOLTA LA PENALIZZAZIONE A URAN

PROFESSIONISTI | 14/07/2017 | 11:01
A metà matina Jonathan Vaughters, manager della Cannondale Drapac, twitta: «Incredible news!!! has reversed decision!!! No penalty for Rigo!!!! Thank you, Thank you, Thank you!!!».

Il colombiano, che era stato penalizzato con 20 secondi in classifica per rifornimento irregolare, si riporta così a 35" dalla maglia gialla Fabio Aru, sempre in quarta posizione della generale.

Tolta la penalizzazione anche all'irlandese George Bennett della Lotto NL Jumbo e a Serge Pauwels della Dimension Data. L'Uci ha decisio di cancellare le sanzioni in virtù del fatto che le ammiraglie erano rimaste bloccate dietro a numerosi gruppetti che si erano formati nel corso delle varie scalate di ieri.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

1 Fabio Aru (Ita) Astana Pro Team 52:51:49
2 Chris Froome (GBr) Team Sky 0:00:06
3 Romain Bardet (Fra) Ag2r La Mondiale 0:00:25
4 Rigoberto Uran (Col) Cannondale - Drapac Pro Cycling Team 0:00:35
5 Daniel Martin (Irl) Quick Step Floors 0:01:41
6 Simon Yates (GBr) Orica - Scott 0:02:13
7 Mikel Landa Meana (Esp) Team Sky 0:02:55
8 Nairo Alexander Quintana Rojas (Col) Movistar Team 0:04:01
9 George Bennett (NZl) Team LottoNL - Jumbo 0:04:04
10 Louis Meintjes (RSA) UAE Team Emirates 0:04:51
Copyright © TBW
COMMENTI
W la Francia.
14 luglio 2017 11:10 Bastiano
Visto che si sarebbe dovuto penalizzare anche Bardet, si è fatta la scelta più nazionalistica possibile.

Chiarezza!
14 luglio 2017 11:36 geo
Sarebbe molto utile capire dove, come, quando, invece mettono e tolgono ammende con un arbitrio imbarazzante.

Evidentemente
14 luglio 2017 11:48 teos
Dovranno essersi resi conto anche loro che oramai la stavano facendo clamorosamente fuori dal vaso.. Nulla toglie comunque a quanto fatto finora in due settimane scarse di Tour. Inqualificabili.

UCI, Giuria
14 luglio 2017 13:21 canepari
sono delle Macchiette! Credibilitàzero! Povero ciclismo...

mossa inevitabile
14 luglio 2017 13:37 pickett
Essendoci un filmato che mostrava chiaramente Bardet ricevere una borraccia,se putacaso il francesino avesse vinto il Tour con meno di 20 secondi su Uran,la corsa francese sarebbe sprofondata nel ridicolo.

giuria
14 luglio 2017 14:43 bertu
Ricordo a tutti che la giuria è un organo indipendente dall\'organizzazione, internazionale e formato da giudici UCI. Inoltre c\'è anche una componente italiana.
Alberto Vico

Non serve ARU vince senza aiuto di nessuno
14 luglio 2017 21:05 franck
ARU vincere alla grande cosi non ci sono parole nessuno aiuto e meglio cosi forza campione !

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Julian Alaphilippe è pronto a difendere il suo titolo alla Strade Bianche, dove la scorsa stagione ha conquistato la vittoria al suo esordio in gara e ha consegnato la prima vittoria di sempre alla Francia, grazie ad un potente affondo...


Due settimane di raduno in altura, dal 1 al 14 luglio a Sestriere, il primo dopo il lockdown, sono state un vero toccasana per la Nazionale U23 guidata dal CT Marino Amadori. Un lavoro intenso e la motivazione...


Il Tour of the Alps riparte da dove si era fermato. Dopo la rinuncia all’edizione 2020 a causa della complessa situazione generata dall’emergenza epidemica, la società organizzatrice dell’evento, il GS Alto Garda, e gli enti territoriali – Tirol Werbung, IDM...


A due settimane dalla Vuelta a Burgos i corridori della CCC stanno rifinendo la preparazione e il direttore sportivo Steve Bauer fa il punto della situazione su allenamenti e programmi: «Abbiamo 16 atleti che si allenano in quota a Livigno...


Chiusi in casa, senza poter uscire in bici, un gruppo di amici ha iniziato a pedalare con la fantasia. Il progetto dei segmenti #CanaveseTour è nato durante il lock down, nella terra in cui sono cresciuti Giovanni Ellena, direttore sportivo della Androni...


Si aprirà domani a Teresin (Polonia), a pochi chilometri da Varsavia, la prima gara a tappe internazionale del dopo Covid-19. Quattro giorni di gara che segneranno il nuovo debutto della stagione 2020 e serviranno a riportare verso la normalità il mondo...


4 giorni, 23 ore, 2 minuti e 52 secondi. Questo il tempo impiegato da Omar Di Felice per raggiungere la frontiera italiana di Ventimiglia, posta al confine con la Francia, da quella di Muggia (al confine con la Slovenia), dopo aver pedalato 1630...


ìLa nuovissima bici da corsa Domane AL Disc di Trek è proprio il mezzo giusto per innamorarsi del ciclismo, ma non solo. Esattamente come ci si aspetta da un telaio in alluminio realizzato secondo una equilibratissima geometria endurance, gli esordienti potranno approfittarne per gustarsi...


"Nel 2002 stavo per passare alla US Postal di Lance Armstrong. Ricevetti una telefonata di Johan Bruynell e pensai ad uno scherzo. Mi dissero che erano interessati a me. In seguito passai una settimana in Engadina St Moritz (con Gotti,...


In vista del rientro agonistico, abbiamo intervistato i team manager delle tre formazioni Professional italiane, parlando con loro di ripresa ma anche della situazione generale del ciclismo, della Riforma, dello stato dell'arte. La seconda puntata ha per protagonista Angelo Citracca...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155