Giro del Giappone
1996
1. DURACKA Jean Philippe (Fra)
2. LEFEVRE David (Fra)
3. IMANAKA Daisuke (Gia)
1997
1. BOWEN Bart(Usa)
2. FERRARI Riccardo (Ita)
3. ROGERS Peter (Aus)
1998
1. McCORMACK Frank (Usa)
2. BILEK Jaroslav (R.ceca)
3. WALZER Andreas (Ger)
1999
1. SYPYTKOWSKI Andrzej (Pol)
2. LUNGHI Denis (Ita)
3. GATES Nick (Aus)
2000
1. GIANETTI Mauro (Svi)
2. WAJS Grzegorz (Pol)
3. HASELBACHER René (Aut)
2001
1. NIEDZWIECKI Pawel (Pol)
2. ZUCCONI Pietro (Svi)
3. DAVIS Scott (Aus)
2002
1. KLYMENKO Oleksandr (Ukr)
2. MORI Simone (Svi)
3. SCHEIRLINCKX Bert (Bel)
2003 non disputato
2004
1. FUKUSHIMA Shinichi (Gia)
2. LOZANO Roberto (Spa)
3. HEULE Christian (Svi)
2005
1. CARDENAS Félix (Col)
2. MIZUROV Andrey (Kaz)
3. CARRARA Matteo (Ita)
2006
1.DUMA Vladimir (Ucr)
2. AUGUSTIN John-Lee (Saf)
3. MIZOUROV Andrey (Kaz)
2007
1. MASCIARELLI Francesco (Ita)
2. IGLINSKIY Valentin (Kaz)
3. DYACHENKO Alexandr (Kaz)
2008
1. MEYER Cameron (Aus)
2. CRAWFORD David Jai (Aus)
3. GAROFALO Vincenzo (Ita)
2009
1. PARDILLA Sergio (Spa)
2. GONG Hyo Suk (Cor)
3. FOFONOV Dmitriy (Kaz)
2010
1. SALERNO Cristiano (Ita)
2. MIZOUROV Andrey (Kaz)
3. SHUSHEMOIN Alexandre (Kaz)
2011 non disputato
2012
1. BALIANI Fortunato (Ita)
2. ARREDONDO Julian (Col)
3. DABROWSKI Jaroslaw (Pol)
2013
1. BALIANI Fortunato (Ita)
2. ARREDONDO Julian (Col)
3. MONIER Damien (Fra)
2014
1. POURSEYEDI Mirsamad (Ira)
2. BOLE Grega (Slo)
3. MIZBANI Ghader (Ira)
2015
1. POURSEYEDI Mirsamad (Ira)
2. EMAMI Rahim (Ira)
3. ASKARI Hossein (Ira)
2016
1. PUYOL Oscar (Spa)
2. GARCIA FERNANDEZ Marcos (Spa)
3. POURSEYEDI Mirsamad (Ira)
2017
1. PUYOL Oscar (Spa)
2. EARLE Nathan (Aus)
3. POUR HASHEMI Hamid (Ira)
2018 1. GARCIA Marcos (Spa) 2. PERNSTEINER Hermann (Aut) 3. LEBAS Thomas (Fra)
Copyright © TBW
TBRADIO

00:00
00:00
La vigilia del Giro dell'Appennino, come sempre, è contrassegnato dalla consegna dell'Appennino d'oro ad una personalità del mondo del ciclismo. Tra i premiati delle precedenti edizioni a farla da padrone sono soprattutto i vincitori del Giro dell'Appennino, ma non mancano nomi illustri  del...


Sarà il giorno della verità, 36, 2 chilometri di passione verso la vittoria finale. Sarà la guerra personale tra Roglič e Pogačar e quei 57 secondi che separano i due sloveni. Roglič è pronto, solo il tempo...


«Atleti non si nasce per caso e le doti del campione si vedono, basta saperle capire e tirare fuori». Queste sono le parole di Bogdan Fink, il direttore del più grande club di ciclismo della Slovenia, l'Adria Mobil di Novo...


Ed eccoci alla crono della verità, una crono che ha ancora molto da dire. L'unica prova contro il tempo della Grande Boucle 2020 è una crono esigente e, come sempre accade alla fine di un grande giro, può dare risultati...


La frattura del trochite omerale, un ossicino della spalla (di vitale importanza però per alcuni movimenti del braccio), con l’aggravante di un grosso edema, rischiano seriamente di tenere fermo ai box Andrea Garosio per tutta la stagione (tra l’altro da...


Una classica per creare la Nazionale per Imola. Il Giro dell'Appennino, che si disputa oggi, servirà al ct Davide Cassani per definire le sue ultime scelte e annunciare la nazionale che correrà domenica 27 il mondiae a Imola. Il Giro...


Ultima fatica per le ragazze del Giro Rosa che dovranno affrontare per ben 4 volte il circuito di Motta Montecorvino che presenta non poche asperità. E per non farsi mancare nulla, ci sarà l’ennesimo arrivo in salita, questa volta valevole...


Nella pittoresca cornice del Salone Gino Benedetti del Castello di Desenzano del Garda, si è tenuta la Conferenza Stampa per questa edizione speciale del Colnago Cycling Festival 2020. A due settimane dal weekend cicloturistico più atteso del lago di Garda,...


Dal 24 al 27 settembre 2020 i nostri campioni in maglia azzurra pedaleranno sui tracciati di #Imola2020 per contendersi i titoli mondiali in palio. Ma si sa, facendo squadra vinciamo tutti. E...


Il Giro Rosa è una di quelle corse magiche, una specie di scrigno che rinchiude mille emozioni ma soprattutto tanti sogni che tessono storie senza fine. Abbiamo ancora negli occhi il ritiro di Annemiek Van Vleuten, siamo in trepidante attesa...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155