VUELTA. JAKOBSEN SI ESALTA AL FOTOFINISH
El Puig aspetta ancora le ruote più veloci
Copyright © TBW
17:38
Nicolas Roche (Team Sunweb) rimane ancora in maglia rossa.
17:31
Questo il podio di oggi: Jakobsen, Bennet, Walscheid.
17:30
Trionfa Fabio Jakobsen, dopo 4h 04' 16''
17:28
ULTIMO KM!
17:27
Arrivano gli uomini della Bora-Hansgrohe
17:24
Attacco di Rèmi Cavagna (Deceuninck-Quick-Step)
17:22
Jumbo Visma e Movistar a guidare il gruppo
17:20
Ci siamo avvicinando agli ultimi 5 km, in cui i corridori dovranno affrontare 7 rotonde
17:18
Ultimi 10 km!
17:14
Allungo da parte dell'EF Education First
17:12
Le condizioni meteo sono migliorate. Sole con qualche nuvola e vento leggero, 29°
17:09
Gruppo compatto. Wallays raggiunto dopo 157 km di fuga
17:08
A 18.7 km dal traguardo Wallays sta per essere raggiunto dal gruppo
17:03
- 22 km al traguardo
17:01
Jelle Wallays (Lotto Soudal) è solo al comando con un vantaggio di 50''. Problemi meccanici per l'altro fuggitivo, Cubero.
16:47
Il vantaggio dei fuggitivi a 36 km dal traguardo è di 1'46''
16:45
Nel gruppo ci sono delle fratture. L'andatura della Movistar è abbastanza veloce.
16:36
Mancano solo 300 m alla fine dell'unico gpm di oggi. Tappa che esalta i velocisti.
16:32
Ha iniziato a piovere. Il gruppo è tirato dalla Jumbo-Visma e dalla Movistar. 48 km al traguardo. Il distacco dai fuggitivi è di 1'30''
16:29
Ultimi 50 km
16:25
Sprint intermedio in Naquera (km 122.3): Jelle Wallays (Lotto Soudal), 4 pts, 3" Jorge Cubero (Burgos-BH), 2 pts, 2" Pierre Latour (AG2R La Mondiale), 1 pt, 1"
16:23
Uran ha riportato delle abrasioni sull'avambraccio sinistro. Assistito dal medico della corsa.
16:20
Gruppo EF Education First compatto
16:17
A 56 km dal traguardo caduta per la EF Education First. Coinvolti Rigoberto Uran e Mitchell Docker
15:54
Il gruppo sta recuperando sui fuggitivi. Ora il distacco è di 2'.39''
15:52
Problema meccanico per Wout Poels (Team Ineos)
15:47
A 78 km dall'arrivo il distacco dei fuggitivi è diminuito a 3'12''
15:39
La velocità media dopo due ore di corsa è di 39.1 km/h
15:27
93 km al traguardo. Il distacco dei fuggitivi rimane stabile
15:07
Il distacco per i fuggitivi è diminuito, è di 4'35'' rispetto al resto del gruppo
15:06
107 km al traguardo
15:04
Kruikswijk (Jumbo Visma) abbandona la gara, dopo aver riportato problemi al ginocchio
14:53
Percorsi 55 km
14:33
Sono stati percorsi i primi 40 km di questa quarta tappa. Il distacco dei fuggitivi è di 5'48''
14:18
Il distacco per il gruppo continua a salire. A tirare la Bora-Hansgrohe con la Sunweb
14:01
6' di ritardo per il gruppo
13:57
Il distacco dei fuggitivi sale a 4'40''
13:45
Dopo 10 km, i due corridori in fuga hanno guadagnato un vantaggio di 3'35'' sul gruppo
13:30
Attacco di due corridori: Jelle Wallays (Lotto Soudal) e Jorge Cubero (Burgos-BH). Hanno 1'17'' di vantaggio sul gruppo
13:23
SI PARTE!
13:21
Quella di oggi è la seconda volta in cui una tappa della Vuelta parte da Cullera. La prima fu nel 1980.
13:18
Partecipano a questa edizione della Vuelta, sei campioni nazionali. Richeze, Argentina, Formolo, Bennet, Jakobsen, Novak e Valverde.
13:15
Per ora condizioni meteo stabili, 26°
13:11
Angel Madrazo (Burgos-BH) ieri è stato premiato come il corridore più combattivo. Inoltre è in testa nella classifica gpm con 14 punti, che vede Valverde in seconda posizione con 5
13:05
Nicolas Roche (Team Sunweb) è ancora in maglia rossa, con 2'' di vantaggio su Nairo Quintana (Movistar Team)
13:04
Dopo il successo di ieri ad Alicante, Sam Bennett è il naturale favorito anche per la frazione odierna.
13:03
Questo il percorso di oggi
13:03
I corridori sono già impegnati intanto nel tratto di trasferimento, il via ufficiale è programmato per le 13.19.
13:02
Si va da Cullera a El Puig per 175,5 km con una sola difficoltà altimetrica, il Puerto del Oronet al km 129. Sulla carta è una tappa che sorride ai velocisti.
13:01
Bentrovati amiche ed amici, siamo in postazione per raccontarvi la quarta tappa della Vuelta di Spagna.
13:00
DIRETTA A CURA DI FRANCESCA CAZZANIGA

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Quella di Dario Cataldo è una quarantena un po’ differente rispetto a quella che stiamo vivendo in Italia. Abbiamo infatti raggiunto telefonicamente a Balerna, nel Canton Ticino, il portacolori del Team Movistar che ha raccontato a tuttobiciweb le sue giornate,...


  Il 29 maggio 2016, 50 anni dopo la vittoria al Giro d’Italia, Gianni Motta organizzò una festa per raccontarsi e farsi raccontare. Corridori, direttori sportivi, giornalisti. E storie, avventure, retroscena. Molto era rimasto nei miei appunti. Eccolo qua. LA...


I divieti sono sempre difficili da osservare e ogni tanto qualcuno cerca di sfuggirvi. Nonostante un decreto governativo vieti di svolgere l’attività sportiva in bicicletta all’aperto, c’è sempre qualcuno che ci prova. È successo anche ieri a Otranto, con uno...


A pochi chilometri di distanza dalla celebre Università di Oxford, c’è quella che possiamo considerare una sor­ta di Università, oppure un Master, del ciclismo: la Holdsworth-Zappi. Siamo abituati a vederla in tutti gli appuntamenti dilettantistici più importanti in Italia, dal...


Volete conoscere le curiosità più interessanti, gli aneddoti più simpatici ed i segreti più nascosti delle grandi campionesse del ciclismo in rosa? Le appassionanti dirette Facebook del team Alè - BTC Ljubljana sono in rampa di lancio! Cinque imperdibili appuntamenti...


Davide Dapporto è un ragazzo romagnolo, un ragazzo del 2001. Si accorge di avere dei numeri da corridore quando in famiglia il nonno Giovanni e il papà Diego, entrambi ex dilettanti di stampo buono, gli parlano di ciclismo. La sua...


Diciamolo, anche se sottovoce, a tutti noi piacerebbero bici molto leggere, sempre. Per farlo servono telai leggeri, ruote leggere ma anche tante piccole accortezze come suggerito dal vasto catalogo di Carbon-Ti. Perni passanti, viteria, corone, collarini, dischi, insomma, l’elenco è lungo...


Una triste notizia in questa ultima domenica del mese di marzo. E’ morto a Prato (risiedeva nella frazione di Iolo) all’età di 80 anni, Giordano Paolini personaggio conosciutissimo nel ciclismo non solo toscano. Qualche giorno fa sottoposto al tampone per...


  Si è risvegliato. Giancarlo Ceruti ex presidente della Federazione Ciclistica Italiana sta mostrando piccoli ma significativi segni di miglioramento e a confermarcelo è Luigi Rossi, presidente della Polisportiva Camignone, da sempre amico fraterno di Ceruti. È lo stesso Rossi,...


“Sto bene, martedì prossimo avrei dovuto operarmi di nuovo, ma in questo momento di blocco totale non è possibile. Non vorrei parlare però di questo problema e distogliere l’attenzione dalle situazioni ben più serie legate all’attualità”. E’ un Domenico Pozzovivo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155