GIRO D'ITALIA 2023. RIBALTONE ROGLIC
18,6 chilometri contro il tempo per scegliere il re del Giro
Copyright © TBW
18:09
Vi ricordo che la tappa di domani misurerà 126 km e sono previsti 6 giri al centro della capitale
18:07
Da parte della redazione di tuttobiciweb vi ringrazio per aver trascorso con noi questa lunghissima giornata ricca di emozioni. Vi do appuntamento a domani per il grande finale sul viale dei fori imperiali a Roma
18:06
La classifica generale aggiornata vede infatti lo sloveno guidare con 14" su Geraint Thomas e 1'15" su Joao Almeida. Lo sloveno ha vinto un Giro incredibile, è il più grande successo della sua carriera
18:05
Oggi è stata una giornata veramente incredibile per il Giro, come abbiamo aspettato da 20 tappe la cronoscalata di Monte Lussari ha veramente ribaltato il Giro. Domani a Roma si chiuderà la corsa rosa e vedremo Primoz Roglic indossare il simbolo del primato.
18:03
Ecco la classifica di tappa con Primoz Roglic che domina la cronoscalata con 40" su Geraint Thomas, terza posizione per Almeida terzo anche nella generale
18:02
E' incredibile quello che è appena successo, nonostante il problema meccanico, Primoz Roglic è re del Monte Lussari e maglia rosa. Lo sloveno si sta lasciando andare con le lacrime
18:01
Thomas è secondo a 45'03 a 40" da Roglic. PRIMOZ ROGLIC è MAGLIA ROSA
17:59
Thomas è dietro, la tappa è di Roglic, ma non solo
17:58
Thomas è a 600 m dal traguardo e si sta giocando tutto
17:57
All'ultimo intermedio Geraint Thomas è dietro di 29" da Roglic. Il giro si decide sul filo dei secondi
17:56
MIGLIOR TEMPO PER PRIMOZ ROGLIC: lo sloveno ferma il cronometro a 44'23", 42" meglio di Almeida. Ora attendiamo l'arrivo della maglia rosa, ricordiamo che lo sloveno ha 26" da recuperare nei confronti di Thomas
17:55
Intanto all'ultimo intermedio Roglic segna il miglior tempo con 42" meglio su Almeida
17:54
MIGLIOR TEMPO PER JOAO ALMEIDA, il portoghese ferma il cronometro a 45'05", 13" meglio di Damiano Caruso
17:53
Joao Almeida è ormai in vista del traguardo
17:50
NUOVO MIGLIOR TEMPO AL TRAGUARDO per Damiano Caruso: il sicialiano ferma il cronometro a 45'18" migliorando di 4" il tempo di Pinot
17:49
La maglia rosa è secondo all'intermedio, paga 16" a Roglic
17:48
Incredibile, problemi meccanici per Primoz Roglic che è costretto a fermarsi.
17:46
Primoz Roglic frantuma il secondo intermedio, lo sloveno fa segnare 34'03", 32" meglio del precedente miglior tempo
17:44
NUOVO MIGLIOR TEMPO al traguardo. Lo fa segnare THIBAUT PINOT che ferma il cronometro a 45'22", migliorando di 6" il tempo di Kuss
17:43
Al secondo intermedio anche Joao Almeida uguaglia il tempo di Caruso e Kuss
17:42
Thymen Arensman è al traguardo, terza posizione per l'olandese a 13" da Kuss
17:41
Segnaliamo l'ottima prova di Thibaut Pinot che questa sera potrebbe prendere la quinta posizione di Dunbar
17:40
Damiano Caruso è al secondo rilevamento cronometrico: il ragusano eguaglia il tempo di Sepp Kuss
17:38
Ricordiamo che a guidare la classifica parziale c'è sempre Sepp Kuss con 45'28"
17:37
Andreas Leknessund è al traguardo con il terzo tempo, attendiamo i riferimenti cronometrici agli intermedi tra i big
17:34
Laurens De Plus è al traguardo, quinta posizione per il belga gregario di lusso di Geraint Thomas
17:32
Anche per la maglia rosa è iniziata la salita con tantissimi tifosi sulla strada ad incitarlo
17:31
Attualmente al traguardo rimane il miglior tempo di Sepp Kuss
17:29
Geraint Thomas fa segnare il secondo miglior tempo al primo intermedio, paga 2" a Primoz Roglic. Consideriamo però che la maglia rosa ha perso molto tempo nel cambio tel casco nei confronti dei suoi diretti avversari
17:28
Primoz Roglic è lanciato nel tratto di salita letteralmente abbracciato dai tifosi sloveni
17:27
Cambio bici per la maglia rosa Geraint Thomas che sceglie anche di cambiare il casco perdendo diverso tempo rispetto agli avversari
17:26
Miglior primo intermedio per Primoz Roglic: lo sloveno ferma il cronometro a 12'49", 4" meglio di Almeida
17:25
lan Van Wilder è al traguardo, quinto tempo per il giovane belga
17:24
Cambio bici per Primoz Roglic, rapidissimo passaggio per lo sloveno
17:23
Miglior primo intermedio per Joao Almeida che fermando il cronometro a 13'53" fa 3" meglio di Damiano Caruso
17:21
Anche Joao Almeida fa un cambio bici velocissimo
17:20
Damiano Caruso passa al cambio bici e subito dopo fa segnare il miglior tempo al primo intermedio. Il ragusano è concentratissimo nella prova
17:19
Per soli 2" il miglior tempo è di Kuss, 45' 28" per lo statunitense
17:18
Bella prova per Sepp Kuss che sta arrivando velocemente al traguardo. Riuscirà a far segnare il miglior tempo?
17:17
L'ex maglia rosa Armirail è al traguardo, quinta posizione per il francese che chiude a 1'41" da McNulty
17:16
Buona prova intanto per Ilan Van Wilder che fa segare il terzo miglior tempo al secondo intermedio
17:15
Sono quindi chiuse le partenze in zona Tarvisio, attendiamo tutti i riferimenti cronometrici per la lotta nella generale. Ricordiamo che i corridori che occupano i piani alti della classifica hanno la possibilità di avere al seguito non una ma ben due moto con meccanici e direttore sportivo
17:14
PARTITA AL MAGLIA ROSA. Geraint Thomas ha 18,6 km per difendere e incrementare i 26" di vantaggio che ha nei confronti di Primoz Roglic
17:13
Gli ultimi secondi di concentrazione di Geraint Thomas prima di partire per la cronometro
17:12
Intanto c'è Derek Gee al traguardo, il canadese fa segnare il dodicesimo tempo
17:11
Parte Primoz Roglic
17:10
Primoz Roglic ha terminato il riscaldamento giusto poco prima della partenza e si prepara ad iniziare la cronometro. Lo sloveno letteralmente abbracciato dai suoi tifosi deve provare a recuperare 26" dalla maglia rosa
17:09
E' partito Joao Almeida , terzo nella generale a 59"
17:08
La maglia bianca Joao Almeida completa le ultime operazioni prima della partenza
17:07
Sepp Kuss infatti fa segnare il secondo miglior tempo al secondo intermedio dietro a McNulty
17:07
Ora da Tarvisio mancano solo i primi tre della generale
17:06
Damiano caruso si lancia nella cronoscalata pronto a difendere il suo quarto posto
17:04
Anche Davide Formolo è al traguardo, nono tempo per lui
17:03
Ricapitolando gli intermedi al primo guida Jay Vine, nei due intermedi successivi è invece Brandon Mcnulty ad aver fatto segnare il miglior tempo
17:02
Edward Dunbar, quinto nella generale, inizia la sua cronoscalata
17:00
Brandon McNulty è al traguardo ed è suo il miglior tempo con 45'3'", 46 secondi meglio di Jay Vine
16:59
Anche Alessandro De Marchi taglia il traguardo, ma con qualcosa di speciale: la bandiera del suo Friuli
16:56
Parte Thymen Arensman, il compagno di squadra di Geraint Thomas occupa attualmente la settima posizione
16:55
Jay Vine è al traguardo, miglior tempo per l'atleta australiano che migliora di 3" il tempo di Riccitello
16:54
Due ali di folla accolgono Jay Vine che è a tutti gli effetti il primo corridore del terzo gruppo ad arrivare nella zona del traguardo
16:54
La prova a cronometro è iniziata anche per Lennard Kamna
16:53
Jay Vine è impegnato nella parte più dura della salita e sta tenendo sempre un grande ritmo. E' andato a riprendere molti degli atleti partiti prima di lui
16:52
Siamo ormai nella top 10 della generale, la corsa è entrata nel vivo
16:51
Alla partenza siamo con l'ex maglia rosa Andreas Leknessund
16:50
Brandon Mcnulty si prende il secondo intermedio
16:46
E' appena partito Rubio Reyes, tra poco toccherà a Laurens De Plus
16:45
Jay Vine si prende anche il secondo intermedio migliorando di 10" quello dell'attuale leader Riccitello
16:44
Intanto terzo miglior tempo al primo intermedio per Armirail
16:43
Problemi meccanici intanto per Buitrago sul primo tratto di corsa, ancora con la bici da cronometro.
16:42
Filippo Zana ha il quinto tempo al primo intermedio
16:41
E' pronto a partire Santiago Buitrago che ieri ha vinto sulle tre cime di Lavaredo
16:40
Lungo la salita c'è davvero tantissimo pubblico e sono tante le bandiere slovene. E' infatti dietro l'angolo il confine con la Slovenia e molti sono arrivati appositamente per tifare per Primoz Roglic
16:35
Anche Brandon Mcnulty è al primo intermedio, è dietro di 6"
16:32
Riprendiamo le partenze con Sepp Kuss, importantissimo gregario di Primoz Roglic, tra tre minuti sarà il turno di Aurell Paret Peintre e poi Ilan Van Wilder
16:30
Siamo in attesa dei nuovi riferimenti cronometrici, intanto ricordiamo che a dominare la classifica provvisoria è il tempo fatto segnare da Matthew Riccitello
16:29
Anche Warren Barguil inizia la crono scalata, poi l'ex maglia rosa Bruno Armirail. Dopo il francese ci saranno partenze ogni 3 minuti
16:28
Proseguono i passaggi in zona cambio con Hessmann, compagno di squadra di Roglic che ha qualche problema con il cambio bici
16:27
Ecco il campione italiano su strada Filippo Zana sorridente alla partenza, anche per lui è stato un grandissimo giro con una vittoria di tappa
16:25
Parte Lorenzo Fortunato della Eolo Kometa, poi sarà il turno di Patrick Konrad e Jack Haig
16:24
E' proprio Jay Vine che fa segnare il miglior tempo al primo intermedio
16:22
Tra le partenze è il turno di Luis Leon Sanchez, poi toccherà a koen Bouwman e Nicolas Prodhomme
16:21
Intanto i primi atleti del terzo blocco sono già al cambio bici, ora è il turno del campione australiano Jay Vine
16:16
La lotta per la vittoria finale è veramente serrata, Thomas infatti guida la generale con soli 26" su Roglic, e 59" su Almeida. Chi sarà il vincitore del Giro 2023? Oggi lo scopriremo
16:15
Tra i big Damiano Caruso, quarto nella generale partirà alle 17.05, poi Joao Almeida alle 17.08, Primoz Roglic alle 17.11, la maglia rosa di Geraint Thomas alle 17.14
16:14
Parte ora il vincitore della tappa di Bergamo Brandon McNulty, poi sarà il turno di Davide Formolo , Tom Skujins e Diego Ulissi
16:12
E' in partenza Marco Frigo, una delle grandi sorprese di questa edizione del Giro
16:08
Questa cronometro è molto particolare perchè si parte con 11 km pianeggianti per poi salire verso il monte Lussari. Porprio per questo motivo l'organizzazione dopo 9,4 km ha istituito una zona di cambio per permettere alle squadre di passare dalla bici da cronometro a quella da strada. Poi inizierà la terribile scalata che ha punti anche del 20%
16:07
Attualmente a far segnare il miglior tempo è Matthew Riccitello che ha fermato il cronometro a 46'19"
16:06
Ecco partito Bob Jungels che inaugura la terza parte della cronometro, dopo il lussemburghese toccherà ad Alessandro De Marchi e Rohan Dennis
16:04
Cari amici di tuttobiciweb ben ritornati con la terza parte della penultima tappa del giro, una frazione inedita che dopo 18,6 chilometri di cronoscalata porterà i corridori in cima al mote lussari
15:25
La redazione di tuttobiciweb vi dà appuntamento per il terzo e più atteso blocco di gara in cui si deciderà a tutti gli effetti il vincitore del Giro 2023
15:24
Damiano Caruso, miglior italiano e quarto nella generale partirà alle 17.05, Joao Almeida alle 17.08, Primoz Roglic alle 17.11 e infine il detentore della maglia rosa chiuderà le partenze a 17.14
15:23
Il prossimo atleta a partire sarà Bob Jungels alle 16.05, le partenze saranno scaglionate di un minuto fino agli ultimi dieci che partiranno ogni 3.
15:22
Al traguardo il miglior tempo è quello di Matthew Riccitello che ha chiuso la sua prova in 46' 19", a 1'57" Thomas Champion, a 1' 59" Joe Dombrowski
15:21
Per fare un po' di ordine con i tempi al primo rilevamento cronometrico William Barta ha fatto segnare la prestazione migliore con 14'09". Al secondo e terzo intermedio guida invece Matthew Riccitello
15:20
Ecco Zambanini della Bahrain, si chiude così anche il secondo blocco della cronometro
15:19
Ora attendiamo solo l'arrvo di Edoardo Zambanini che chiuderà il secondo blocco di gara
15:18
Anche Alessandro Tonellie e Larry Warbasse sono al traguardo. Il pubblico li accoglie con tanti applausi
15:11
Il miglior tempo provvisorio è stato fatto segnare da Matthew Riccitello. Lo statunitense della Israel Premier Tech è anche il più giovane di questa edizione del Giro
15:10
Mancano ormai una decina di atleti prima di concludere tutti gli arrivi del secondo gruppo
15:02
Anche Ben Healy è al traguardo, l'irlandese fa segnare il quarto tempo provvisorio
15:00
Riccitello, il più giovane al via del giro migliora di quasi 2 minuti la prova di Champion. Lo statunitense ferma il cronometro a 46'19"
14:58
Matthew Riccitello è quasi al traguardo, lo statunitense di origine italiana sta facendo un'ottima prova
14:56
Che bella prova anche per Michael Matthews che però è alle spalle di Champion
14:53
Intanto Matthew Riccitello ha fatto segnare il miglior tempo al secondo intermedio.
14:52
Cambia la situazione al comando, Thomas Champion ferma il cronometro a 48'16"
14:44
Al traguardo resiste il 48'35 di Guernalec che ha fatto davvero una bella prova
14:42
Thomas Gloag è alt traguardo, secondo miglior tempo provvisorio per lui
14:35
Jose Rojas, il primo atleta del secondo gruppo, è impegnato nel tratto finale della salita ed è in prossimità del terzo intermedio
14:31
E' partito intanto anche Edoardo Zambanini, l'ultimo corridore del secondo blocco
14:30
William Barta migliora subito il primo intermedio fatto segnare dal campione nazionale irlandese
14:29
Ecco che proprio Healy fa segnare il miglior tempo al primo intermedio
14:27
Anche Ben Healy, vincitore dell'ottava tappa a Fossombrone, è impegnato nella cronometro ed è ora al cambio bici
14:24
Intanto anche Lorenzo Rota e Stefano oldani hanno iniziato la loro prova
14:23
Siamo in attesa dei primi atleti del secondo gruppo agli intermedi e al traguardo per darvi dei riferimenti cronometrici
14:21
Anche Bettiol inizia la sua prova a cronometro, dopo di lui sarà il turno di Bauke Mollema forte in salita e esperto delle prove contro il tempo
14:16
Cambia il miglior tempo al primo intermedio, è Jasha Sutterlin a far segnare il miglior tempo parziale
14:15
E' il turno di Nico Denz e poi William Barta. Siamo oltre la metà delle partenze del primo blocco. In questa fase i corridori partono ogni minuto
14:08
Ricordiamo che sono 3 i rilevamenti cronometrici lungo il percorso. Il primo è piazzato dopo 10.8 km ai piedi della salita, poi al chilometro 14,3 e l'ultimo a circa 1 km dall'arrivo. Attualmente in cima alla classifica degli intermedi ed al traguardo c'è Thibault Guernalec
14:07
Parte anche Michael Matthews, l'australiano ha vinto la terza frazione del Giro con arrivo a Melfi
14:04
Rojas è il primo corridore del secondo gruppo ad effettuare il cambio bici
14:00
E' in partenza Salvatore Puccio, dopo il corridore siciliano sarà il turno di Rudy Molard e Ryan Gibbons
13:59
E' decisamente aumentato il pubblico anche lungo le prime fasi della cronometro
13:54
Proseguono le partenze, da Tarvisio inizia la cronoscalata Thomas Gloag, poi Jasha Sutterlin e Alex Baudin
13:52
Ricordiamo che a guidare la classifica provvisoria c'è Thibault Guernalec con 48'35"
13:51
Ecco il turno di Mirco Maestri che sarà seguito da Maxime Bouet e Michael Epburn
13:50
Jose Rojas inizia la sua cronoscalata verso Monte Lussari
13:47
Eccoci ritornati amici di tuttobiciweb, tra pochi minuti Josè Rojas inaugurerà il secondo blocco di partenze
13:08
Ecco Mark Cavendish alla partenza, il britannico lunedì scorso in occasione del giorno di riposo ha annunciato che questo sarà il suo ultimo Giro
13:08
Il prossimo atleta a partire sarà Jose Rojas alle 13.50. Vi diamo appuntamento più tardi per il secondo blocco di partenze
13:07
Con Pascal Ackermann si concludono gli attivi a Monte Lussari per il primo blocco dei corridori. Ricordiamo che a guidare la classifica parziale è il francese Thibaut Guernalec
13:06
Anche Davide Bais è al traguardo, è stato l'ultimo corridore a partire nel primo blocco, ma nel frattempo è andato a riprendere altri atleti prima di lui
13:00
Intanto il belga Laurenz Rex arriva al traguardo impennando e accolto dal pubblico
12:58
Ricapitoliamo intanto la situazione degli intermedi: a guidare c'è sempre Thibault Guernalec del team Arkea che attualmente detiene il miglior tempo provvisorio al traguardo
12:57
Ecco il mantovano al traguardo, nono tempo per lui
12:56
Edoardo Affini è intanto a 600 m dal traguardo e sta ricevendo tutto l'affetto del pubblico
12:52
Cambia nuovamente il miglior tempo al traguardo, ora è Thibault Guarnalec del team Arkea che si è piazzato in testa alla classifica parziale, per lui una prova che sfiora i 23 km/h
12:50
Alex Kirsch con 50'33" fa segnare il miglior tempo al traguardo
12:48
Intanto segnaliamo che negli ultimi 250 m la strada scende leggermente prima della rampa finale ed è fondamentale prestare attenzione per non sbagliare l'ultima curva
12:47
SI alza la voce del pubblico, è arrivato Jonathan Milan all'arrivo
12:43
Anche Gianni Moscon è all'arrivo, il trentino fa segnare il quarto tempo
12:38
Thibaut Guernalec fa segnare il nuovo miglior tempo al primo intermedio
12:33
Proseguono gli arrivi in cima al Monte Lussari e tutti gli atleti sono accolti da un grande applauso del pubblico
12:31
Ha davvero fatto la differenza Filippo Fiorelli rispetto agli altri atleti, il siciliano ha fatto segnare il miglior tempo non solo al traguardo ma anche al secondo e terzo intermedio .
12:27
Proseguono gli arrivi, è Filippo Fiorelli a far segnare il miglior tempo
12:25
Ecco Nicolas Della Valle che ha fermato il cronometro a 55' 03"
12:24
Ormai manca poco all'arrivo dei primi corridori in cima a Monte Lussari
12:19
Sempre più corridori sono impegnati nella salita verso Monte Lussari. Si tratta di una scalata di 7,5 veramente difficile che raggiunge punte che nel tratto finale sfiorano il 20%. E' anche il fondo ad essere particolare, tutto in lastre in cemento come spesso si vede nelle strade di montagna
12:17
Arrivano anche i primi dati al secondo intermedio dove a guidare è Filippo Fiorelli
12:14
Siamo con Davide Bais nella zona partenza. Il vincitore a campo imperatore chiuderà il primo blocco partenze a Tarvisio
12:08
Cambia il miglior tempo all'intermedio, ora a guidare è quello di Jonathan Milan, ma ricordiamo che il rilevamento è posto ai piedi della salita
12:07
In zona partenza è il turno di Henok Muluebrahn e Michel Ries
12:06
Resiste intanto il tempo di Alan Riou al primo intermedio che ora guida con 8" su Daan Hoole
12:04
In zona partenza troviamo Edoardo Affini specialista delle prove contro il tempo, ma oggi vista la seconda parte della cronometro non sarà proprio una tappa adatta a lui
11:58
Vi forniamo i primi dati sull'intermedio, al primo rilevamento cronometrico posto dopo 10,8 km guida Alan Riou con 28" su Filippo Fiorelli
11:56
Siamo praticamente a metà delle partenze del primo blocco. Ora è il turno di Cesare Benedetti e Alex Kirsch
11:52
Anche Jonathan Milan, leader della classifica a punti, inizia la cronometro
11:49
Si alternano intanto i corridori nella zona di cambio e i primi atleti sono già impegnati sulla salita
11:48
Gianni Moscon scende dalla pedana per iniziare la cronometro, dopo di lui sarà il turno di Filippo Magli e Ignata Konovalovas
11:47
Dopo la zona cambio l'ammiraglia non potrà più proseguire sul percorso, al loro posto una moto con il meccanico della squadra che accompagnerà il corridore fino al traguardo
11:44
La cronoscalata odierna è una tappa molto particolare anche proprio per la presenza di questa inedita zona cambio. Ai piedi della salita, dopo circa 10 chilometri di gara, gli atleti avranno la possibilità di passare dalla bici da crono a quella da strada assistiti dal personale della squadra. L'organizzazione ha allestito un vero e proprio corridoio entro cui effettuare il cambio.
11:43
Nicolas Della Valle arriva nella zona cambio posta dopo 9,4 km
11:41
Proseguono le partenze a Tarvisio. Siamo con Arne Marit, dopo di lui toccherà a Simone Consonnie e Dan Hoole che è un grande specialista della cronometro
11:37
Lungo i 18,6 km della cronometro sono predisposti anche 3 intermedi: il primo dopo 10.8 km, poi al chilometro 14,3 e infine il terzo intermedio al chilometro 17,8
11:37
Seguono poi le partenze di Filippo Fiorelli e Alan Riou
11:35
Ecco Mark Cavendish alla partenza, il britannico lunedì scorso in occasione del giorno di riposo ha annunciato che questo sarà il suo ultimo Giro
11:33
Ricordiamo che ci sarà un primo blocco di partenze con i primi 45 corridori. L'ultimo corridore del primo blocco sarà Davide Bais che prenderà il via alle 12.14, si riprenderà poi alle 13.50
11:32
E' ora il turno di Alberto Dainese vincitore tre giorni fa a Caorle, poi Albert Torres, Barselo, Yukiya Arashiro e Alexander Krieger
11:31
E' partito Nicolas Della Valle, il primo ad affrontare la scalata verso Monte Lussari
11:27
Mancano gli ultimi preparativi per dare il via a questa tappa veramente inedita che nelle scorse settimane ha scatenato non poche polemiche. Vi proponiamo questa di Patrick Lefevre
11:25
Il primo a prendere il via, alle 11.30, sarà Nicolas Dalla Valle della Corratec Selle Italia, l'ultimo ovviamente Geraint Thomas alle 17.14, preceduto di tre minuti da Primoz Roglic.
11:24
Tappa anomala, tappa unica, tappa imprevedibile e difficile da organizzare. Seguiremo i primi 45 corridoi, poi ci sarà una pausa nelle partenze di un'ora e mezza, quindi 40 corridori, poi un nuovo stop e infine gli ultimi 40. Le pause ovviamente sono necessarie per permettere ai motociclisti di tornare al punto di partenza per assistere altri atleti, visto che le ammiraglie non potranno salire dietro ai corridori.
11:23
Prima di cominciare con la cronaca, mandiamo un saluto ad Enzo Cainero, il vsionario organizzatore friulano che, tra le tante, ha inventato anche questa tappa.
11:22
Una crono di 18,6 chilometri, piùo meno pianeggianti i primi 11, n impennata terribile i restanti sette e spiccioli.
11:21
Buongiorno a tutti e benvenuti a... il giorno della verità. La crono da Tarvisio a Monte Lussari sarà decisiva per le sorti del Giro 2023.
11:20
DIRETTA A CURA DI GIORGIA MONGUZZI

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Dopo la tripletta al Giro d’Italia, Tim Merlier torna alla vittoria sulle strade di casa: il velocista della Soudal Quick Step ha vinto infatti allo sprint la seconda tappa del Giro del Belgio. Sul traguardo della Merelbeke - Knokke Heist...


Le ragioni per cui si desidera una e-road sono tante. C’è chi la sceglie per conquistare salite altrimenti troppo impegnative, chi per esplorare percorsi lontano da casa, o chi per pedalare insieme agli amici più allenati. Qualunque sia la motivazione,...


Il conto alla rovescia per la quinta edizione della BERGHEM#molamia è cominciato. Domenica 16 giugno 2024 a Gazzaniga (Bergamo) sono attesi i 1647 ciclisti iscritti e che rappresentano un vero record per la manifestazione. Tra gli ospiti illustri annunciati dall’organizzazione...


Volata doveva essere e volata è stata a Cremona al Giro Next Gen 2024. Steffen De Schuyteneer (Lotto Dstny) si è aggiudicato la quinta tappa, saltando e battendo di pochi centimetri Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek), ancora secondo dopo la frazione di...


Ancora una volata serrata sulle strade del Giro di Slovenia: la seconda tappa - la Žalec-Rogaška Slatina di 177, 9 km - ha visto il successo del tedesco Phil Bauhaus che ha preceduto di pochi centimetri Alberto Dainese. Proprio le...


Amanuel Ghebreigzabhier si è laureato campione eritreo a cronometro per il secondo anno di fila. Il corridore di Asmara della Lidl Trek ha fatto segnare il miglior tempo sui 32 chilometri anticipando Henok Mulubrhan, della Astana Qazaqstan e Biniam Girmay...


A poco più di 40 giorni dall'appuntamento olimpico di Parig 2024 arrivano le prime convocazioni ufficilali. La Colombia ha deciso di affidare la maglia della nazionale a Dani Martinez ed Egan Bernal, compagni di squadra nella Ineos Grenadiers. Martinez, secondo...


La condizione di Tadej Pogacar in vista del Tour de France che lo aspetta, secondo il suo diesse in casa UAE Matxin. E poi, cosa pensano Gianni Motta, GB Baronchelli e Paolo Savoldelli dei due avversari più attesi alla...


È stata una giornata davvero sfortunata, quella di ieri per la EF Education Easypost: Richard Carapaz e Alberto Bettiol non saranno oggi al via della tappa 5 del Tour de Suisse a causa delle lesioni riportate nelle cadute che li...


Una volata a ranghi ridotti ha deciso la prima tappa in linea del Tour de Maurice che ieri si è corsa con partenza ed arrivo a Beau Plan sulla distanza di 152 chilometri. La vittoria è andata al 29enne polacco...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi