ULISSI. «LA SOGNAVO SIN DA BAMBINO»

PROFESSIONISTI | 05/02/2017 | 19:22
Un allungo nel secondo e ultimo passaggio sull'ascesa di Torre Segalari, a poco meno di 15 km dal traguardo del Gp Costa degli Etruschi: questa l'azione vincente per Diego Ulissi, trionfatore per la prima volta in carriera nella gara di casa, lui che è nato a Cecina ma ha trascorso tutta la gioventù a Donoratico, paese dove era posto l'arrivo (partenza da San Vincenzo, distanza di gara di 190,6 km).

Nessuno degli avversari è riuscito a tenere le ruote del corridore del Team UAE, involatosi in salita fino a mettere 26" tra sè e gli inseguitori, ben controllati da uno strepitoso Simone Petilli.
Il margine è stato sufficiente per consentire a Ulissi di tagliare il traguardo a braccia alzate (foto Belingheri/Bettini) e a godersi il ventiseiesimo successo da professionista, il primo nel 2017 e il primo come alfiere del Team UAE.

"C'erano tutte le premesse per riuscire finalmente a conquistare la gara di casa, dopo due podi ottenuti nelle passate edizioni - ha spiegato Ulissi - La forma è buona, la squadra ha corso alla perfezione, entrando in azione nel finale: Ganna, Troia e Conti hanno alzato il ritmo del gruppo in vista del finale di gara, Marcato, Ravasi e Mori mi hanno scortato nell'approccio alla salita e Petilli ha controllato la situazione degli inseguitori. Non avrei potuto chiedere di più, un meccanismo fantastico, una squadra perfetta, composta da tanti giovani che si sono espressi al meglio. Sono riuscito ad allungare con decisione in salita, poi in discesa ho consolidato il vantaggio, conoscendo bene le strade. Questa corsa è stata la prima che ho visto quando avevo sei anni, ho sempre sognato di vincerla e finalmente ci sono riuscito. E' bello rompere il ghiaccio già alle prime gare, considerando comunque che avevo inanellato buone prestazione a gennaio in Australia. La mia prossima garà sarà il Trofeo Laigueglia, per poi andare di scena nell'Abu Dhabi Tour, corsa che rappresenta per la squadra un appuntamento di grande rilievo".

Ulissi e la sua bici Colnago hanno concluso il Gp Costa degli Etruschi con 14" su il gruppo degli inseguitori, composto da 105 atleti, regolato in volata da Belletti su Gavazzi. Per la formazione emiratina, diretta nell'occasione dal tecnico Daniele Righi, anche il 10° posto di Simone Petilli.

Sono due i successi stagionali del Team UAE: nella Vuelta de San Juan, Rui Costa aveva conquistato la tappa regina con arrivo in salita ad Alto Colorado.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Era, come dicono gli spagnoli, un “aguador”. Fontane e fontanelle erano il suo regno. Le conosceva, le aspettava, le puntava. Scattava, frenava, si precipitava. Riempiva, si caricava, ripartiva. Oppure bar e osterie. Li intuiva, li vedeva, li puntava. Scattava, frenava,...


Tanto ciclismo ma anche un po’ di calcio per il 45° Giglio D’Oro, premio destinato ogni anno al miglior corridore professionista italiano. I “big” sono stati Elia Viviani al quale è andato il massimo riconoscimento, la rivelazione Davide Ballerini, l’ex...


Abbiamo incontrato Filippo Fiorelli, nato a Ficarazzi, in provincia di Palermo nel 1994. Nella stagione appena conclusa Filippo ha corso con la squadra toscana della Gragnano Sporting Club della famiglia Palandri, risultando il miglior elite italiano, ma nonostante il suo...


Ripartire dopo un grande successo significa alzare ulteriormente l'asticella ed è proprio questo che vogliono fare gli organizzatori del Tour of the Alps, la cui edizione 2019 è stata presentata questa mattina a Milano. L'edizione 2018, conclusasi sei mesi orsono...


L’UAE Team Emirates ha rafforzato il proprio staff tecnico, che dal 2019 potrà avvalersi delle qualità professionali di Allan Peiper e Neil Stephens. La coppia di direttori sportivi australiani porta in dote al team un notevole contributo di esperienza internazionale...


Un gravissimo lutto ha colpito i nostri Danilo e Giuliano: si è spento oggi, all'età di 87 anni, papà Luigi. Era stato proprio lui, per una vita intera ciclista appassionato e praticante, a contagiare i figli con l'amore per la...


Via social Rachele Barbieri ha raccontato la sua disavventura a bordo di Italo. La talentuosa pistard azzurra, campionessa del mondo dello Scratch nel 2017, ieri doveva andare in ritiro con la nazionale a Grenchen, in Svizzera. Salita sul treno da...


Vincenzo Nibali sarà il protagonista del “Nuovi Mondi” Festival 2018, evento ideato e organizzato dall’associazione culturale Kosmoki giunto alla sua settima edizione. Il più forte e conosciuto ciclista italiano su strada in attività, racconterà le sue “scalate” sulle “due ruote”...


Zdenek Stybar non dimentica il primo amore e quest’inverno tornerà a disputare qualche gara di ciclocross. Il ceco della Deceuninck-Quick Step ha già confermato la sua presenza all’appuntamento belga in notturna del 30 dicembre a Diegem, nella sesta prova del...


Le conferme di Anastasia Carbonari, Roberta Caferri, Caris Cosentino e Giorgia Fraiegari, i nuovi arrivi di Letizia Galvani, Francesca Pisciali, Sara Rossi e Arianna Sessi: otto ragazze a formare il nuovo organico Born to Win per tutto il 2019 ufficializzato...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy