INCIDENTI. Cookson: norme e punizioni severe

PROFESSIONISTI | 30/05/2016 | 19:03
L'UCI e la Federazione Ciclistica Belga stanno studiando con attenzione le cause dell'incidente che si è verificato sabato al Giro del Belgio.
L'Uci ha recentemente introdotto nuove regole che riguardano il comportamento di tutti i conducenti di auto e moto durante le corsa e valuterà se queste stesse regole siano state rispettate o meno.
Il nuovo regolamento impone una vigilanza assoluta da parte di tutti i conducenti impegnati in corsa, impone che tutti costoro si attengano alle istruzioni dei Commissari di corsa che, da ora in avanti, punteranno in particolare l'attenzione su una guida prudente, in particolare durante le fasi di sorpasso dei corridori.
i conducenti che si comporteranno con negligenza, saranno giudicati dalla Commissione Disciplinare UCI.

Oltre a regole sempre più mirate, l'UCI sta valutando anche la grandezza e la potenza delle moto utilizzate in corsa e come questi elementi siano evoluti nel tempo con l'intento naturalmente di assicurare la massima sicurezza in corsa. E si discuterà con tutte le parti in causa per ridurre il numero delle motociclette.

Per far sì che ognuno comprenda al meglio queste nuove regole e direttive, l'UCI accresce in modo importante le proprie risorse umane impiegate in occasione delle corse, con incarico di controllo.

Il presidente Brian Cookson aggiunge: «La sicurezza è una priorità assoluta per l'UCI e per tutte le parti in causa ed è essenziale che tutti si adoperino per assicurare la massima protezione ai corridori, soprattutto contro i rischi inutili. Abbiamo assistito a troppi incidenti che coinvolgono le moto ed è per questo che abbiamo adottati seri provvedimenti a riguardo. In questo momento, il nostro pensiero va a Stig Broeckx, alla sua famiglia, ai suoi amici e ai membri della Lotto Soudal».

Copyright © TBW
COMMENTI
30 maggio 2016 19:38 Line
L'UCI studia sempre dopo VERGOGNA

Moto
30 maggio 2016 23:54 Bogaert
Uci per studiare da vicino il problema metterà altre due moto in corsa.....possibile che non si possa diminuire i mezzi (moto)al seguito

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Spider è la gravel secondo De Rosa, un prodotto esclusivo che oggi vi presentiamo nella nuova colorazione Ocean. Spider è un modello completo con cui potete competere ad ogni livello e su ogni percorso, quindi se siete impavidi agonisti o viaggiatori...


Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


La Coppa San Geo che si corre sabato 24 febbraio con partenza da Ponte San Marco e arrivo a San Felice del Benaco, fin dalla sua prima edizione è stata seguita, descritta, corteggiata e vinta da giornalisti e corridori che...


Il più giovane della squadra è il lucchese Pini che compirà 19 anni il 7 marzo prossimo; quello con la maggiore età invece Senesi classe 2002. E’ una squadra giovane, tutta di under 23 la lucchese Gragnano Sporting Club-La Seggiola,...


“Aspettando…… il Tour de France” che partirà da Firenze il 29 giugno, arriva sabato prossimo la Firenze-Empoli, la classica promossa dai compianti Paolo Marcucci e Renzo Maltinti nel 1988 e che da allora apre in Toscana la stagione dei dilettanti....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi