ITALIA. Ecco i convocati per la Corsa della Pace

DILETTANTI | 30/05/2016 | 18:44

Nuovo impegno per la Nazionale U23 del CT Amadori. Prossimo appuntamento la quarta prova di Coppa delle Nazioni UCI. Rino Amadori, in accordo con il Coordinatore tecnico delle Nazionali, Davide Cassani, ha convocato sei azzurri che da venerdì 3 a domenica 5 giugno parteciperanno alla corsa a tappe in programma nella Repubblica Ceca.


GLI AZZURRI SELEZIONATI


Vincenzo Albanese Hopplà Petroli Firenze

Nicola Bagioli Zalf Euromobil Désirée Fior

Giovanni Carboni Unieuro Wilier Trevigiani

Umberto Orsini Team Colpack

Edward Ravasi Team Colpack

Marco Tecchio Unieuro Wilier Trevigiani

Nazionale ben strutturata, con Ravasi uomo di punta. Obiettivo: accumulare punti per il Ranking UCI di Coppa Nazioni - Nell’organico della Nazionale U23, vista la morfologia delle tappe con percorsi esigenti ed impegnativi ed una sola frazione che potrebbe risolversi in una volata ristretta, il CT ha convocato uomini adatti alle salite e resistenti. A Edward Ravasi, classe 1994, il ruolo di uomo di punta, il leader di questa Nazionale che potrebbe fare la differenza su percorsi così insidiosi. Al suo fianco ci sono corridori con le stesse caratteristiche, il cui lavoro e ruolo saranno fondamentali per Ravasi. Spicca anche il nome di Albanese, unico sprinter nella Nazionale, in grado di eccellere nel caso di arrivo a volata ristretta.

“La Nazionale è ben strutturata e amalgamata – dice il CT -. Ci vorrà naturalmente coesione ed armonia in corsa ma i presupposti sono più che buoni”. Per la Nazionale U23 l’obiettivo è di accumulare punteggi importanti nel Ranking UCI di Coppa Nazioni per entrare nelle prime cinque ed avere così il diritto di portare un atleta in più ai prossimi Mondiali in Qatar.

LE TAPPE

1^ TAPPA - 3 giugno 2016 Jeseník – Rýmařov / 134 km / start 13:30

2 ^ TAPPA – 4 giugno 2016 Krnov – Dlouhé stráně / 123 km / start 12:00

3^ TAPPA – 5 giugno 2016 Jeseník – Jeseník / 160 km start 11:00

Copyright © TBW
COMMENTI
Italia
31 maggio 2016 17:14 ayrton
Buongiorno
volevo chiedere se in Italia esistono solo queste tre formazioni a livello ELITE E UNDER 23 visto che negli ultimi tempi il Sig. Amadori convoca solamente
atleti di queste formazioni ( quest'anno a dire verita' ha inserito HOPPLA').
Penso che ci siano ragazzi che meritino la convocazione quanto questi atleti e che purtroppo militano in societa' meno note. La cosa certa e' che negli ultimi
anni nelle manifestazioni internazionali ( mondiali , europei ) abbiamo fatto
pessime figure. Penso che sia arrivato il momento di lasciare spazio a tecnici piu' giovani e competenti.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Al di là del risultato vale la prestazione con i Professionisti. Così Elia Menegale, 12simo classificato nel Trofeo Umag in Croazia, riceve i complimenti dal suo staff in quanto protagonista di una bella prova in un gara complicata per la...


Pierluigi Castellani presiede il Comitato Provinciale di Lucca della Federciclismo dal 2021, dopo avervi ricoperto il ruolo di vice presidente per una decina di anni. In gioventù ha anche gareggiato tra i dilettanti, trovandosi a battagliare con big del calibro...


L'Unione Ciclistica Martellago Maerne Olmo, con il patrocinio del Comune di Martellago (Venezia), ha organizzato per venerdì primo marzo un interessante incontro sul primo soccorso relativo a cosa fare o non fare in caso di caduta di un atleta in...


Dopo i dilettanti si apre con la prima domenica del mese di marzo anche la stagione degli juniores (17-18 anni) con la gara nazionale in programma a Cerbaia di Lamporecchio nel ricordo di Giuliano Baronti. Sono 194 gli atleti iscritti...


La società romagnola Academy Cycling Team General System ha presentato la squadra Junior 2024 agli addetti ai lavori del panorama ciclistico regionale e italiano, nella ospitale proprietà del Circolo Tennis Carpena dove i dirigenti Andrea Silvagni e Fausto Nanni hanno...


Il nuovo numero di tuttoBICI, quello di MARZO 2024, è arrivato! Il 123esimo numero digitale di tuttoBICI è disponibile nei chioschi virtuali. Da oltre dieci anni, ormai, abbiamo detto addio alla carta, addio alle edicole: tuttoBICI è stato il primo ad entrare nella nuova era digitale e...


Oggi alle 19 va in onda su Raisport la nuova puntata di Radiocorsa: riflettori puntati su Mauro Gianetti (UAE) per capire come sta il campione sloveno Tadej Pogacar in vista del suo esordio stagionale alla Strade Bianche, gara nella quale...


Juan Pujalte, giovane ciclista spagnolo, ha perso la vita oggi a causa di un incidente occorsogli mentre si stava allenando in sella alla sua bicicletta per le strade di  Escombreras, nella Regione di Murcia . A dare la tragica notizia...


Dopo la grande partenza tra i vigneti altoatesini e con alle spalle le tappe centrali tirolesi, sarà il Trentino a dire l’ultima parola sull’edizione 2024 del Tour of the Alps (15-19 Aprile 2024), come non succedeva dal 2021....


Il 17 novembre, l'Union Cycliste Internationale ha annunciato l'avvio di una revisione della partecipazione degli atleti alle PROVE della Coppa del Mondo di ciclocross UCI e ad altri eventi del calendario internazionale di ciclocross UCI, con l'obiettivo di garantire una...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi