BICISCUOLA. Il ministro Giannini lancia il progetto

INIZIATIVE | 29/04/2016 | 15:07
È stato il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, a lanciare l’edizione 2016 di Biciscuola. Il progetto di edutainment di RCS Sport, nato per avvicinare i bambini della scuola primaria al ciclismo e al Giro d’Italia – in programma dal 6 al 29 maggio – è giunto alla sua 15esima edizione e continua a riscuotere sempre più consensi nelle scuole.

Il Ministro Stefania Giannini ha detto: «Il Ministero dell’Istruzione collabora con soddisfazione al Progetto Biciscuola che da 15 anni coinvolge, educa e diverte 100.000 ragazzi all’anno. È dunque coerente con i principi della nostra riforma, la Buona Scuola, che prevede un ampliamento delle competenze dei nostri giovani anche attraverso collaborazioni come questa. Ringrazio perciò gli organizzatori per l’impegno che mettono nel coinvolgere migliaia di studenti e centinaia di docenti in questa bella avventura che culmina con la partecipazione delle classi vincitrici ad una tappa del Giro d’Italia permettendo ai più piccoli di conoscere da vicino il mondo della Corsa Rosa che ha dato e dà tante soddisfazioni al nostro Paese. La scuola che vogliamo è una scuola viva, aperta, che sappia proporre il giusto mix di ore in aula con esperienze pratiche da fare all’esterno per aprire i nostri studenti al mondo che li aspetta. Biciscuola è un’iniziativa che risponde a questa esigenza e che per questo sosteniamo anche quest’anno con rinnovato entusiasmo».

Laura Cioli, Amministratore Delegato di RCS MediaGroup, ha dichiarato: «Lo Sport e la Responsabilità Sociale sono due temi strettamente connessi tra loro e di primaria importanza per tutto il nostro Gruppo. Le numerose iniziative di social responsibility legate al Giro d’Italia, come Biciscuola che ho il piacere di presentare oggi, sono un esempio eccellente di come il Gruppo RCS abbia sempre creduto e continui a sostenere attivamente i temi legati alla sfera del sociale. Sono particolarmente orgogliosa della fattiva collaborazione col Ministero dell’Istruzione e dei grandi numeri che questo progetto genera tra le scuole primarie da ormai 15 anni. Biciscuola è nato per sensibilizzare i giovanissimi sulla bicicletta come strumento per uno stile di vita sano, che educa al rispetto e al fair play, che sostiene l’educazione ambientale e l’ecologia, l’educazione stradale e l’educazione alimentare».

Il progetto culmina in una giornata al Giro d’Italia per le classi vincitrici del progetto, per vivere da vicino le emozioni della Corsa Rosa. Partner dell’iniziativa sono Enel, la Polizia Stradale, gli “Angeli Custodi del Giro”, con il loro Pullman Azzurro e la Federazione Ciclistica Italiana.
 
Da due anni Biciscuola è sempre più digitale, con il sito www.biciscuola.it e la piattaforma educativa online My Studio.
 
NUMERI E CURIOSITÀ 2016:

4.000 classi iscritte in totale
8.000 insegnanti
100.000 bambini coinvolti
327 classi iscritte dalla provincia di Torino, la più numerosa
611 classi iscritte dal Piemonte, la Regione più numerosa
1 classe iscritta dall’estero, la scuola europea di Monaco di Baviera – sezione italiana
500 scuole iscritte
scuola più a Nord: Istituto Comprensivo Brunico I – Brunico (BZ)
scuole più a Sud: IC “F.Traina” e “4° circolo Rodari” di Vittoria (RG)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si avvicinava la primavera del 2021 e Alex Schwazer veniva definitivamente assolto dalle accuse che lo avevano costretto a saltare i Giochi di Rio 2016. Riabilitato quindi il marciatore altoatesino, così come il suo preparatore Sandro Donati, paladino della lotta...


La Trek Segafredo annuncia la decisione presa da Leah Thomas: la trentatreenne ciclista statunitense ha secelto di prendersi una pausa dall'attività agonistica a causa del perdurare di probemi fisici «Siamo tristi di annunciare - scrive il team statunitense - che...


Sono state celebrate oggi le esequie di Ercole Baldini, il grande campione forlivese scomparso alla soglia dei 90 anni. Il nostro Marco Pastonesi è stato chiamato a pronunciare una "orazione funebre" e noi ve la proponiamo come omaggio al grande...


Con l’avvicinarsi della stagione 2023, l’UAE Team Emirates annuncia quali figure professionali lavoreranno per dirigere e supportare la squadra verso i prossimi impegni agonistici. Gli elementi base della compagine emiratina rimarrà sostanzialmente invariata rispetto a quella del 2022, con l’aggiunta...


Il Team Novo Nordisk ha ufficializzato il suo organico per la stagione 2023: la prima squadra di ciclismo professionistica interamente formata da ciclisti diabetici avrà una rosa di 18 atleti con una sola novità rispetto alla scorsa stagione.  si tratta...


Simbolo del primato del Giro d’Italia, riconosciuta in tutto il mondo, tra storia e innovazione, la Maglia Rosa 2023 è caratterizzata da uno stile moderno e digitale. Rappresenta l’era in cui viviamo, contraddistinta dalla velocità e da un’incessante evoluzione tecnologica....


La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis,...


Altri tre corridori promossi dal vivaio per il Team DSM: Tobias Lund Andresen,  Lorenzo Milesi e Oscar Onley faranno il salto di categoria nel 2023 portando a 18 il numero dei coridori cresciuti nel florido vivaio del team olandese. Lund...


A Reims, capitale dello champagne, si tennero nel 1958 i mondiali di ciclismo su strada. Gli scudieri della nazionale erano Baldini, Favero, Nencini, Coppi, Sabbadin, Pambianco, De Filippis, Moser, La Cioppa, Baffi, Nicolò e Conterno. Al via c’erano 67 corridori...


L'uno si allenava, l'altro è nel pieno della stagione. L'uno ha punte di velocità incredibili su strada, l'altro è un giovane asso del cross. L'uno ha un nome conosciuto, l'altro sicuramente si farà un nome. E comunque, con tutte le...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach