UN PO' TINKOFF E UN PO' NAPOLI: OMAGGIO A MARADONA

PROFESSIONISTI | 02/02/2016 | 12:48
Un po' Tinkoff e un po' Buitoni. Una crasi nella nuova maglia della formazione russa di Oleg Tinkov che ha deciso di omaggiare il grande Diego Armando Maradona, con tanto di scudetto sul petto e di fascia di capitano sul braccio. Con questa maglia  speciale, usata questa mattiba a Dubai, Daniele Bennati, Manuele Boaro (nella foto, ndr) e compagni si sono allenati per le strade degli Emirati alla vigilia della terza edizione del DubaiTour: per metà casacca normale e per metà… la maglia di calcio del Napoli griffata Buitoni.

L’idea è stata del general manager del team russo Stefano Feltrin, che non per niente è napoletano e tifosissimo degli azzurri di Sarri. Un omaggio per la squadra che quasi trenta anni fa (1987) vinceva il primo dei due scudetti dell’era Maradona. A proposito, il pibe de oro da anni è di stanza a Dubai.

a cura della redazione di tuttobiciweb.it


Copyright © TBW
COMMENTI
Ma come si può.....
2 febbraio 2016 13:08 magico47
Sono delle grandi PAGLIACCIATE....allinearsi con il calcio,....povero CICLISMO...

============================================================================

...forse sarà perchè è CARNEVALE......


Loriano Gragnoli
...............

concordo
2 febbraio 2016 13:57 bernacca
con magico47! quando fa comodo tutti contro il calcio, ma quando conviene si cambia sponda!

E' la legge dell'immagine!
2 febbraio 2016 15:55 Bartoli64
... caro Magico47.

Apparire, apparire, apparire e non importa come, l'importante è che si "faccia immagine" - anche in maniera banale - ma purché poi la gente ne parli.

Così capita pure, oltre a questo "obrobrio" proposto da Tinkoff, che un Campione del Mondo si presenti ad una gara con i peli lunghi come l'ultimo degli "scauzzoni".

Ha proprio ragione sa? POVERO CICLISMO...

Bartoli64

Ma che brutta maglia (non per i colori del Napoli)
2 febbraio 2016 17:10 The rider
Questa maglia sarebbe brutta con i colori di qualsiasi squadra di calcio.
Sono completamente d'accordo con Magico47 e Bartoli64, ormai conta più l'immagine che i risultati sportivi!!!!!
Pontimau.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La domanda che nel corso della sua santa esistenza Bartali si è sentito porre con più frequenza è questa: “Chi ha passato la borraccia?”. Se avesse avuto davanti un coppiano, il buon Gino rispondeva che gliela aveva data Fausto, viceversa...


Come se non bastasse la mazzata della pandemia, altre situazioni negative stanno penalizzando il ciclismo. Ne parliamo con Fabio Sabatini, figlio d'arte - anche papà Loretto è stato un ottimo ciclista - 35enne originario di Monsummano ma che risiede a...


Ancora nulla da fare per gli sport di squadra in Emilia Romagna. «Stiamo monitorando quotidianamente la curva dei contagi - afferma Gianmaria Manghi, responsabile delle segreteria politica della Giunta regionale - ancora non abbiamo deciso un giorno per la riapertura...


Massimo Ghirotto è stato uno di quei logotenenti che avevano doti e capacità per cogliere vittorie importanti e da oltre dieci anni racconta il Giro d'Italia dal cuore della corsa per RadioRai. E ha accettato il nostro invito per partecipare...


Da ormai un trentennio Alberto Brambilla si dedica allo studio del rapporto fra sport e scrittura: in questa ricerca affondano le radici di questa antologia critica dedicata al luinese Vittorio Sereni - sfegatato tifoso interista e fervente ammiratore del campionissimo...


Non si pone obiettivi particolari, gli basta lottare con gli avversari più forti per la vittoria. Gabriele Arzilli è il figlio dell'ex professionista Fabrizio Arzilli, due stagioni alla Cantina Tollo, dal quale ovviamente ha erediato la passione per il ciclismo....


La stagione 2020 era stata interrotta, prima ancora di cominciare agonisticamente, a causa del diffondersi della pandemia di Coronavirus all’inizio di marzo. Da allora in tutto il mondo lo sport, e non solo, si è fermato. Anche gli atleti del...


Durante l’assemblea generale del CPA che si è tenuta a fine giugno la divisione femminile ha avuto modo di presentare ufficialmente membri e ambasciatrici del CPA Women. Approfittando della presenza del presidente dell’UCI David Lappartient, le cicliste hanno ringraziato l’Associazione...


L’UCI fa il punto sulle corse annullate e sui programmi di ogni specialità alla luce della crisi pandemica. Ecco la situzione aggiornata: Mountain bikeLe manche della Coppa del Mondo di Mountain Bike UCI Mercedes-Benz 2020 di Lenzerheide (Svizzera) e Les Gets...


Il primo colpo di pedale sarà dato domani mercoledì 8 luglio alle ore 18 presso Opendream in Via Noalese, 94 a Treviso, alla presenza delle maggiori autorità locali. Un progetto ambizioso, che darà vita ad un nuovo concetto di benessere...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155