RIO. Vuillermoz vince la preolimpica

PROFESSIONISTI | 16/08/2015 | 17:59
Una corsa dura su di un percorso altrettanto duro e completo che ha visto il dominio della Francia. Così il Test Event olimpico che si è disputato oggi a Rio de Janeiro sul percorso ridotto (164 km) rispetto a quello del 6 agosto 2016 che assegnerà l'alloro olimpico (256 km).

La Francia, favorita come nazione e con individualità che hanno vinto anche alcune tappe al Tour de France, ha fatto da padrona. I transalpini non solo hanno conquistato il gradino più alto del podio con Alexis Vuillermoz, primo al traguardo davanti al belga Pauwels, ma sono riusciti a conquistare anche il terzo gradino con Romanin Bardet e a piazzare un altro uomo al quarto posto.


Tra gli azzurri grande corsa di Valerio Conti che, in fuga per molti chilometri, ha guidato la testa della corsa con il francese Barguil sull’ultima salita. Poi l’azzurro è stato ripreso a circa 40 km dall’arrivo e coinvolto poi in una caduta lungo l’ultima discesa tecnica del secondo circuito di Vista Chinesa: “Andavo benone ed ero davanti con il francese – dice Conti –, poi ho preso un sasso e sono andato a sbattere contro un muretto. Fortunatamente non ho subito gravi conseguenze”.ì L’azzurro, nonostante la caduta, ha finito la corsa. Un vero peccato perchè avrebbe potuto piazzarsi tra i primi. Il miglior piazzato dei nostri è stato Valerio Agnoli, entrato nei quindici (nelle foto, a sx: Valerio Conti in azione, a dx: Agnoli scambia le sue impressioni con il Ct Cassani dopo l'arrivo).


IL CT CASSANI: “Percorso per scalatori: alla Fromme, alla Nibali, alla Contador” - Normale che abbia vinto un francese la Preolimpica di Rio. La Francia è sbarcata a Rio con corridori che hanno partecipato e vinto anche tappe al Tour. Per quanto riguarda gli azzurri, bene Iuri Filosi che si è messo a disposizione della squadra nei primi chilometri, così come Edoardo Zardini. Tra i primi quindici si è piazzato Valerio Agnoli. Ottima corsa per Valerio Conti, in fuga per molti chilometri con il francese Barguil, Purtroppo a 40 chilometri dall’arrivo è stato raggiunto e poi è caduto in discesa, senza riportare, fortunatamente gravi conseguenze. L’importare era valutare le caratteristiche di questo percorso, oggi di 164 km, alle olimpiadi 256 km con un dislivello di più di 4000 metri. Il percorso è caratterizzato da due circuiti. Il primo di 25 km con tre mila metri di pavè insidioso e due salite, la prima 1000 metri al 17%. Le difficoltà aumentano nel secondo circuito con una salita di 8,5 km e 450 metri di dislivello. La salita è divisa in due settori e i corridori la affronteranno tre volte. Poi una discesa ripida e pericolosa dove è caduto Valerio Conti. Un percorso per scalatori, per gente alla Fromme, alla Nibali, alla Contador”.


ORDINE D'ARRIVO

1    Alexis VUILLERMOZ    FRA    4:20:27
2    Serge PAUWELS    BEL    22
3    Romain BARDET    FRA    22
4    Tony GALLOPIN    FRA    22
5    Yury TROFIMOV    RUS    22
6    Thibaut PINOT    FRA    24
7    Kleber DA SILVA RAMOS    BRA    +3:42
8    Warren BARGUIL    FRA    +4:24
9    Ben SWIFT    GBR    +6:56
10    Simon CLARKE    AUS    +6:56
11    João GASPAR    BRA    +6:56
12    Valerio AGNOLI    ITA    +6:56
13    Patrick SCHELLING    SUI    +6:58
14    Valerio CONTI    ITA    +9:21
15    Sjoerd VAN GINNEKEN    NED    +10:29
16    Matvey NIKITIN    KAZ    +10:49
17    Edoardo ZARDINI    ITA    +10:49
18    Pavel GATSKIY    KAZ    +14:58
19    Koen BOUWMAN    NED    +14:58
20    Felix INTRA    GER    +15:01
21    Otavio DIDIER BULGARELLI    BRA    +15:01
22    William CHIARELLO    BRA    +15:01
23    Jonathan FUMEAUX    SUI    +15:01
24    King Lok CHEUNG    HKG    +15:01
25    Davy GUNST    NED    +17:10
26    Kohei UCHIMA    JPN    +17:10
27    Matthew CLARK    AUS    +19:59
28    Rafael ANDRIATO    BRA    +19:59
29    Nikita STALNOV    KAZ    +19:59DNF    Ayden Toovey    AUS    
DNF    Benjamin DYBALL    AUS    
DNF    Louis VERVAEKE    BEL    
DNF    Piet ALLEGAERT    BEL    
DNF    Nathan VAN HOOYDONCK    BEL    
DNF    Dieter BOUVRY    BEL    
DNF    Cristian Egidio DA ROSA    BRA    
DNF    Antonio Fernando PRESTES GARNERO    BRA    
DNF    Pascal ACKERMANN    GER    
DNF    Fabian BRINTRUP    GER    
DNF    Lucas LIß    GER    
DNF    Lars TEUTENBERG    GER    
DNF    Joe EVANS    GBR    
DNF    Tristan ROBBINS    GBR    
DNF    George HARPER    GBR    
DNF    Chun Wing LEUNG    HKG    
DNF    King Lok CHEUNG    HKG    
DNF    Ching Yin MOW    HKG    
DNF    Iuri FILOSI    ITA    
DNF    Hideto NAKANE    JPN    
DNF    Nariyuki MASUDA    JPN    
DNF    Yukihiro DOI    JPN    
DNF    Nurbolat KULIMBETOV    KAZ    
DNF    Kevin FEIEREISEN    LUX    
DNF    Pit SCHLECHTER    LUX    
DNF    Massimo MORABITO    LUX    
DNF    Luc TURCHI    LUX    
DNF    Larry VALVASORI    LUX    
DNF    Jan MAAS    NED    
DNF    Sergey FIRSANOV    RUS    
DNF    Alexander FOLIFOROV    RUS    
DNF    Egor SILIN    RUS    
DNF    Sergey NIKOLAEV    RUS    
DNF    Grégory RAST    SUI    
DNF    Cyrille THIERY    SUI    
DNF    Vitaliy BUTS    UKR    
DNF    Mykhaylo KONONENKO    UKR    
DNF    Denys KOSTYUK    UKR    
DNF    Oleksandr POLIVODA    UKR    
DNF    Andriy VASYLYUK    UKR    
DNF    Daniel DIAZ    ARG    
DNF    Flavio CARDOSO SANTOS    BRA    
DNF    Carlos Alexandre MANARELLI    BRA    
DNF    Kleber DA SILVA RAMOS    BRA

Copyright © TBW
COMMENTI
SI VABBE'
17 agosto 2015 16:45 ewiwa
Cassani ora ti abbiamo sentito dissertare con sagacia...da adesso in poi devi tirare una riga e cercare di ottenere qualche risultato....

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un altro debutto. Un’altra prima volta. Un’altra giornata fatta di emozioni con un pizzico di incredulità. Sabato il team EOLO-KOMETA sarà al via della quindicesima edizione della Strade Bianche: la prima corsa di categoria UCI WorldTour per il nostro team...


Dopo l'ottimo debutto in campo nazionale la Work Service Marchiol Vega si prepara per due appuntamenti infrasettimanali di assoluto primo piano: domani, mercoleì 3 marzo, infatti, gli uomini dei patron Demetrio Iommi, Renato Marin, Giuseppe Lorenzetto e Massimo Levorato saranno...


Caro Direttore, ad essere Altolocati , ce la si potrebbe cavare con un indiscutibile " La Giustizia non è di questo mondo". Amen, e buonanotte suonatori.Siccome non vedo  in circolazione nessuno che sia... a due dita dal Padreterno, dobbiamo arrangiarci...


Roadlite:ON è stata ed è una bici importante per Canyon, infatti, questa fitness e-bike ha fatto capire anche ai più restii quanto mezzi come questo possano mantenere in salute chiunque li utilizzi con regolarità. Versatile e sportiva, Roadlite:ON sfrutta il compattissimo sistema...


Stima e credibilità. Attributi che calzano a pennello ad Andrea Schiavone, il massofisioterapista non solo di ciclisti professionisti e dilettanti, ma anche di personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport come Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez, Marco Melandri, Alice Arzuffi,...


Tadej Pogačar e l’UAE Team Emirates hanno un ulteriore motivo per gioire dopo il successo nell’UAE Tour: le strade del giovane talento sloveno e quelle della squadra emiratina saranno unite fino ad almeno il 2026. Matar Al Yabhouni, Presidente dell’UAE...


La vittoria più bella per Michele e Rigoberto Uran è arrivata da poche ore: si chiama Carlota ed è la bellissima primogenita della coppia. Ad annunciarlo è proprio il coorridore colombiano della EF Educational NIPPO con un post sui social:...


Nonostante le difficoltà del periodo attuale a Larciano è ormai tutto pronto per il Gran Premio Industria e Artigianato Larcianese che, il prossimo 7 marzo, andrà in scena con la sua 43ˆedizione. Vista la situazione che sta colpendo in particolare...


L'inizio di ogni stagione porta con sé una serie di domande e incertezze. Questo è ancora più vero con l'avvicinarsi dell'inizio della Parigi-Nizza 2021, a causa di rinvii e cancellazioni di gare nelle prime settimane dell'anno, aggiunte a significativi cambiamenti...


La speranza è l'ultima a morire era stato il mantra della nostra intervista a Riccardo Minali il 20 novembre. E come nel più lieto dei lieti fini, proprio nella settimana finale del 2020, il quasi 26enne veronese ha firmato con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155