SANTAMBROGIO. Nuova avventura, Mauro diventa coach

STORIA | 25/06/2015 | 09:08
Mauro Santambrogio volta pagina. In attesa del pronunciamento dell'Uci su un caso controverso che si trascina ormai dallo scorso mese di ottobre (che il comasco sia o meno colpevole, i tempi sono comunque inaccettabili), il trentenne comasco fa una scelta di campo. Da qualche giorno, infatti, Mauro è diventato Personal Cycling Coach presso il centro FMA Free Move Academy di Albese, in provincia di Como.

Il volantino pubblicitario postato sulla pagina facebook del Centro recita:
«Mettiti in gioco veramente con il servizio di Personal Coaching di Mauro Santambrogio. Esperienza, professionalità, cura dei dettagli al tuo servizio:
1 - test di valutazione con nuove tecnologie
2 - programmazione e preparazione personalizzata
3 - servizi di Personal Coaching Indorr presso FMA Albese e Outdoor

- migliora la tua postura con esercizi mirati di core stability;
- allenamenti INDOOR su Elite-turbomuin con simulazioni reali di interval training e lavori specifici;
- allenamenti OUTSOOR su strada per allenamenti personal o di gruppo con base presso FMA Albese»

Copyright © TBW
COMMENTI
rispetto per Mauro, ma..
25 giugno 2015 10:54 geo
Massimo rispetto per Mauro, è giusto che un atleta pensi e si prepari al dopo carriera sportiva. Sicuramente ha praticato allenamenti e preparazioni fisiche, suppongo che abbia anche acquisito i titoli di studio adeguati. Mi raccomando a che non faccia errori e/o sbadataggini che lo hanno segnato negli anni scorsi.

per il bene del ciclismo
25 giugno 2015 10:55 SERMONETAN
complimenti continuate cosi ,per il bene di questo sport ci servono questi personaggi.

VOGLIAMO DIRE CHE SI PUO' PROVARE IMBARAZZO
25 giugno 2015 11:16 ewiwa
Ma questo povero ragazzo chi lo consiglia? Lavorare è importante e se lui lo vuole fare nel ciclismo faccia ma il volantino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

Cura dei dettagli
25 giugno 2015 16:56 limatore
lasciamo perdere!

CHI SE FREGA
25 giugno 2015 17:33 Marcy
CHI SE FREGA DI QUELLO CHE FA SANTAMBROGIO.X TUTTO BICI BASTA DI QUESTE NOTIZIEX FAVORE GRAZIE

Liberissimo di fare quello che vuole.
25 giugno 2015 18:05 Bastiano
Non comprendo quale dovrebbe essere la notizia? Se Santambrogio trova persone interessate ad apprendere qualcosa da lui, possiamo solo che fargli i complimenti ................solo a lui ovviamente!!!

agli amici blogger
25 giugno 2015 22:57 angelofrancini
E' facile commentare nell'anonimato.
Chissà cosa avete da nascondere voi per non usare il vostro nome e cognome?
Un atleta che ha sbagliato ed ha pagato lo impiccate, ma su uno che ha fatto 22 anni di galera, e riceve una nomina governativa, invece non dite nulla......complimenti!

Ovviamente liberi di farlo: ma per me é molto più vergognoso che l'UCI in 7 mesi non abbia ancora dato una risposta a questa ASSURDA situazione.
Forza Mauro lascia che dicano...........

??'
26 giugno 2015 08:44 plus
lo trovo semplicemente vergognoso.

@angelofrancioni uno che ha fatto 22 anni di galera e riceve una nomina governativa, di sicuro non viene commentata qui... ma cosa stai dicendo??
i complimenti fatteli a te per la pertinenza dell'esempio.
qui si cerca di parlare di ciclismo

continua
26 giugno 2015 08:45 plus
qui si cerca di parlare di ciclismo O DI QUEL POCO CHE NE RIMANE GRAZIE A QUESTI PERSONAGGI e a chi gli va dietro.


26 giugno 2015 09:23 froome
Quel che scrive Francini non sarà pertinente all'argomento, ma è un dato di fatto, così come è un dato di fatto che dopo sette mesi l'UCI non abbia ancora deciso niente.

ma....
26 giugno 2015 11:13 prcorsomisto
se il Mauro non combinava casini, il messia Francini non avrebbe bisogno di scervellarsi a trovare le difese assurde. Questa la realtà dei fatti..... comportatevi regolarmente e tutti ste triccheballacche non esisterebbero

pertinenze
26 giugno 2015 12:27 angelofrancini
sono pertinenti le critiche che vengono rivolte a Santambrogio?
Da persone che non hanno il coraggio di dirglielo in faccia o firmandosi?
Fermo e con scritto sul sito UCI SOSPESO di fianco al suo nome, quando non é tesserato alla data di OGGI.
Questa é una cosa da denunciare alla Magistratura ordinaria e spero che Mauro mi dia retta!
Gli esempi sono per far capire: vi incazzate con il "delinquente" Mauro, ma non con gli altri.
Siamo proprio un gran bel popolo ..............

Sign Francini
26 giugno 2015 12:54 marek79
Mi permetta: ha ragione riguardo all uci che in 7 mesi non si è mai espressa sulla vicenda, ma sul resto qui non si parla di politica o di governo quindi non centra nulla la storia d i Sofri; io al Santa gliele ho già dette a quattrocchi certe cose quindi mi permetto di risponderle. .Max Viggiani così sarà contento una volta che avrà saputo chi sono

26 giugno 2015 13:38 angelofrancini
Caro Marek79
non ho introdotto la politica per parlare di politica, ma solo per fare un confronto con la vicenda di Mauro Santambrogio.
Nei commenti sopra postati trovo una "cattiveria" nei confronti di Mauro che non si riscontra nemmeno nei commenti sui fatti vergognosi, come quello citato, della politica.
Cosa dovrebbe fare Mauro per fare felice tutti quelli lo deridono e denigrano gratuitamente ?????
Di Pantani ve ne é già stato uno: altro che colpe dei vertici. La colpa principale è della gente che gli parlava sulla schiena.......
Avanti di questo passo: Mauro sappiamo cosa ha passato appena lo squalificarono, giustamente, nel 2013.....
Ora se vuole fare un'attività che bisogno vi é di demonizzarlo....
Guardiamoci tutti allo specchio e facciamoci un esame di coscienza....
Ciao

Cause lente, cause vinte e gente che cade dal letto
26 giugno 2015 14:02 Bartoli64
Un famoso “espertissimo” di questo blog (e che in questo caso non nomino perché altrimenti si incaxxaa, mi prende a parole e finisce per bruciare interi scatoloni di maalox), al tempo della vicenda-Santambrogio disse che il controllo effettuato sul corridore non poteva essere svolto, in quanto lo stesso non era più nelle liste dei tesserati UCI soggetti a questo tipo di controlli.

Non vedo dunque dove sia il problema, il corridore aveva livelli di “testo” leggermente altini e l’UCI dopo 7 mesi non ha ancora deciso il da farsi?

Embè tanto la causa è vinta comunque no? SBAMM (rumore di qualcuno che è caduto dal letto mentre sognava e si è pure svegliato tutto sudato).

Nel frattempo noto (non con molto piacere per la verità) che lo stesso corridore ha trovato il modo di darsi comunque da fare con un nuovo ruolo di preparatore.

Bartoli64

26 giugno 2015 21:51 angelofrancini
infatti io sono un esperto, caro bartoli. Tu cosa sei invece?
Purtroppo in quegli organismi vi sono solo dei tuoi degni compari.
Emerite TDC.

I tuoi livelli certamente sono molto bassi, sotto la norma, specialmente quello intellettuale.

E quello che ho scritto sulla vicenda di Mauro lo ripeto e lo riconfermo.

E penso anche di togliermi alcune soddisfazioni: nei confronti di quei dirigenti e dei tanti p..... di turno!

Si proprio un bell'esperto sei...
29 giugno 2015 16:31 Bartoli64
... un gran bell'esperto di stò ca(beep)!!

Comunque tranquillo, vedrai che ti toglierai tante belle soddisfazioni (però tieni sempre la borsa del ghiaccio sottomano).

Bartoli64

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Se non l'avessi vissuta dal vivo, stenterei a crederci. È successo davvero: l'Italia del ciclismo è nell'Olimpo. Il quartetto azzurro si è tramutato d'oro firmando un nuovo record del mondo: 3'42”032. La Danimarca, che tanto ci ha fatto innervosire negli...


Doppio colpo per la Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux che annuncia l'ingaggio dei norvegesi Alexander Kristoff, vincitore di 79 gare tra i prof, e di Sven Erik Bystrøm, ex campione del mondo U23. L'esperto duo di Stravanger sta attualmente gareggiando per l'UAE Team...


Sventola la bandiera colombiana sul traguardo della seconda tappa della Vuelta Burgos 2021. Juan Sebastian Molano, velocista 26enne della UAE Team Emirates, ha ottenuto la prima affermazione stagionale anticipando sulla linea bianca il veneto Alberto Dainese (Team DSM).Terzo gradino del podio...


Anche in Romania sventola il tricolore. Andrea Guardini si è aggiudicato la prima tappa del Tour of Szeklerland, da Târgu Mureș a Odorheiu Secuiesc di 124 chilometri. Lo sprinter del team Giotti Victoria Deu Savini ha regolato l'austriaco Daniel Auer...


Cambia decisamente volto la Bora Hansgrohe per le prossime stagioni e lo fa annunciano i contrati triennali firmati con Jai Hindley, Sergio Higuita e Marco Haller. «La firma di Jai, Sergio e Marco è un passo importante verso un'ulteriore mutamento...


Doppio annuncio per la Groupama FDJ che ingaggia per le prossime due stagioni Quentin Pacher e Michael Storer. Il 29enne francese e il 24enne australiano, recente vincitore del Tour de l'Ain, rafforzeranno il gruppo degli scalatori del team francese. ...


Grandissima emozione in casa Biesse Arvedi Premac! Il nostro Francesco Lamon, con Simone Consonni, Jonathan Milan e Filippo Ganna regala un oro storico all'Itala nel quartetto e il record del mondo. Francesco ha sposato il progetto Arvedi Cycling, fortemente voluto...


Ivano Fanini nella sua carriera di scopritore di talenti, ne ha lanciati davvero tanti e tra questi c'è anche Marco Villa, attuale tecnico della nazionale italiana e responsabile della pista. Con Fanini, Villa ha vinto un mondiale, quindi è naturale...


L’avventura olimpica della nazionale italiana al velodromo di Izu continua domani con l’omnium che vedrà impegnato a Elia Viviani.Il veronese è campione olimpico uscente anche se la specialità da Rio 2016 è completamente cambiata: allora erano sei specialità in due...


Il primo vagone, colui che apre le danze, che fa carburare i motori e lancia i compagni. Francesco Lamon verrà ricordato come il grande apripista di questo quartetto azzurro che ha fatto la storia: «La partenza è delicata perché non devo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI