TRICOLORI. Bogogno, ecco la crono

PROFESSIONISTI | 20/06/2015 | 17:25
Mercoledì 24 giugno la piccola cittadina di Bogogno, adagiata sulle colline novaresi, diventerà la capitale più piccola del mondo: con i suoi 1300 abitanti, infatti, diventerà per qualche ora capitale d’Italia ospitando l’edizione 2015 del campionato tricolore crono Élite.
La manifestazione, che sarà organizzata dall’Associazione Ciclistica Arona, è stata presentata questa mattina proprio a Bogogno alla presenza di una platea qualificata.
    
SETTE COMUNI. «Il ciclismo è ormai di casa sulle nostre strade - ha detto il sindaco di Bogogno Andrea Guglielmetti -, dopo l’esperienza del 2009 con il campionato mondiale di paraciclismo. Ringraziamo l’Ac Arona per la fiducia che ci ha concesso e lo faccio anche a nome dei sindaci di tutti e sette i comuni che saranno toccati lungo il percorso. Ospitare il campionato italiano èer noi è un grande motivo di orgoglio, invito tutti gli appassionati a raggiungere il nostro paese per vivere un paio d’ore di grande sport e con grande piacere vi posso dire che gli atleti ed il pubblico avranno il piacere di ascoltare l’inno d’Italia suonato dalla Banda Musicale di Bogogno che vuol così portare il proprio contributo al successo della manifestazione».
Per la cronaca, i Comuni interessati dal campionato italiano oltre a Bogogno sono Agrate Conturbia, Borgo Ticino, Divignano, Suno, Mezzomerico e Vaprio d’Agogna.

ORGANIZZATORI. «Siamo noi - ha replicato il presidente dell’Associazioen Ciclista Arona Giorgio Sinigaglia - che ringraziamo Bogogno e tutti gli altri comuni per l’accoglienza che ci è stata riservata. Come sapete, infatti, la cronometro avrebbe dovuto sviolgersi a Novara, con partenza e arrivo al Centro Commerciale San Martino 2, ma il Prefetto ci ha chiesto di optare per una soluzione diversa in quanto la città è già stata coinvolta in numerose manifestazioni. E noi abbiamo subito puntato su Bogogno e su strade che ben conosciamo per assegnare la maglia tricolore e la Coppa Centro Commerciale San Martino 2».

PERCORSO. Sono 36,3 i km da percorrere, con partenza e arrivo a Bogogno. La prova si svilupperà su un percorso piuttosto mosso, caratterizzato da strade piuttosto strette. Non si tratta di un tracciato per specialisti puri, i rettilinei sono piuttosto brevi e vallonati.
«È un percorso - ha spiegato il vicepresidente dell’Associazione Ciclistica Arona Massimo Perucco - che ricorda molto quelli classici del Belgio, con delle salite che assomigliano alle cotes, che chiameranno alla ribalta corridori completi e molto tecnici. Quanto alla partecipazione, al momento abbiamo 23 iscritti: possono sembrare pochi, ma tutti sappiamo che la cronometro è una specialità molto esigente per la quale in Italia manca cultura. Però possiamo dire che avremo in gara tutti i migliori specialisti del nostro Paese, a cominciare dal campione uscente Adriano Malori».
    La partenza del primo corridore avverrà alle 14.30.

TUTTI A TORINO. La manifestazione di Bogogno, che riporterà i campionati italiani in Piemonte dopo 16 anni, sempre per merito dell’Ac Arona, sarà il prologo ad una straordinaria giornata di ciclismo in programma sabato 27 giugno quando in vetta al Colle di Superga, a Torino, saranno assegnate ben tre maglie tricolori, vale a dire donne juniores, donne élite e professionisti. Tre gare su un unico traguardo nell stessa giornata: una grande sfida organizzativa che sicuramente farà entusiasmare migliaia di tifosi.
    
INTERNET. Tutte le informazioni, le altimetrie e le planimetrie del campionato italiano sono disponibili sul sito WWW.ARONA2015.IT

GLI ISCRITTI

MOVISTAR

1 ADRIANO MALORI

CANNONDALE GARMIN
2 MARANGONI ALAN
3 BETTIOL ALBERTO
4 MOSER MORENO

ASTANA
5 CATALDO DARIO

TINKOFF SAXO
6 BENNATI DANIELE
7 BOARO MANUELE

ANDRONI SIDERMEC
8 BANDIERA MARCO
9 DALL'ANTONIA TIZIANO
10 FRAPPORTI MARCO

WANTY GOBERT
11 ANTONINI SIMONE

NIPPO VINI FANTINI
12 STACCHIOTTI RICARDO

UNITEDHEALTHCARE
13 CANOLA MARCO
14 ZURLO FEDERICO

BARDIANI CSF
15 STERBINI LUCA

MG.K VIS VEGA
16 SCARTEZZINI MICHELE

D’AMICO BOTTECCHIA
17 BOCCHIOLA GIORGIO
18 BROGI ADRIANO
19 CIAVATTA PAOLO
20 GIORNI SILVIO ITA
21 PARRINELLO ANTONINO

AMORE&VITA SMP
22 DAL SANTO NICOLA
23 BALLONI ALFREDO
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un altro debutto. Un’altra prima volta. Un’altra giornata fatta di emozioni con un pizzico di incredulità. Sabato il team EOLO-KOMETA sarà al via della quindicesima edizione della Strade Bianche: la prima corsa di categoria UCI WorldTour per il nostro team...


Dopo l'ottimo debutto in campo nazionale la Work Service Marchiol Vega si prepara per due appuntamenti infrasettimanali di assoluto primo piano: domani, mercoleì 3 marzo, infatti, gli uomini dei patron Demetrio Iommi, Renato Marin, Giuseppe Lorenzetto e Massimo Levorato saranno...


Caro Direttore, ad essere Altolocati , ce la si potrebbe cavare con un indiscutibile " La Giustizia non è di questo mondo". Amen, e buonanotte suonatori.Siccome non vedo  in circolazione nessuno che sia... a due dita dal Padreterno, dobbiamo arrangiarci...


Roadlite:ON è stata ed è una bici importante per Canyon, infatti, questa fitness e-bike ha fatto capire anche ai più restii quanto mezzi come questo possano mantenere in salute chiunque li utilizzi con regolarità. Versatile e sportiva, Roadlite:ON sfrutta il compattissimo sistema...


Stima e credibilità. Attributi che calzano a pennello ad Andrea Schiavone, il massofisioterapista non solo di ciclisti professionisti e dilettanti, ma anche di personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport come Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez, Marco Melandri, Alice Arzuffi,...


Tadej Pogačar e l’UAE Team Emirates hanno un ulteriore motivo per gioire dopo il successo nell’UAE Tour: le strade del giovane talento sloveno e quelle della squadra emiratina saranno unite fino ad almeno il 2026. Matar Al Yabhouni, Presidente dell’UAE...


La vittoria più bella per Michele e Rigoberto Uran è arrivata da poche ore: si chiama Carlota ed è la bellissima primogenita della coppia. Ad annunciarlo è proprio il coorridore colombiano della EF Educational NIPPO con un post sui social:...


Nonostante le difficoltà del periodo attuale a Larciano è ormai tutto pronto per il Gran Premio Industria e Artigianato Larcianese che, il prossimo 7 marzo, andrà in scena con la sua 43ˆedizione. Vista la situazione che sta colpendo in particolare...


L'inizio di ogni stagione porta con sé una serie di domande e incertezze. Questo è ancora più vero con l'avvicinarsi dell'inizio della Parigi-Nizza 2021, a causa di rinvii e cancellazioni di gare nelle prime settimane dell'anno, aggiunte a significativi cambiamenti...


La speranza è l'ultima a morire era stato il mantra della nostra intervista a Riccardo Minali il 20 novembre. E come nel più lieto dei lieti fini, proprio nella settimana finale del 2020, il quasi 26enne veronese ha firmato con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155