POL.MONSUMMANESE. Pronti a ripartire con 12 juniores

SOCIETA' | 27/02/2015 | 09:24

Non poche le novità 2015 della Pol. Monsummanese. Nel ruolo di presidente è stato eletto Francesco Giusfredi titolare della Icad, sponsor storico della società, che avrà nel ruolo di vice due ex presidenti della società della Valdinievole, Giordano Cecchi e Marino Romani. Altra novità l’organizzazione in collaborazione con le altre società toscane juniores, di una gara nella zona industriale di Monsummano Terme domenica 15 marzo, ed infine i cambiamenti che ci sono stati nella squadra e annunciati all’Hotel Belvedere di Montecatini Terme dove si è svolta la presentazione. Sono sette i nuovi arrivati (tutti provenienti dalla categoria allievi) che si aggiungono al quintetto già negli juniores lo scorso anno. E’ questa la fisionomia della nuova compagine della Pol.Monsummanese pronta al debutto stagionale sul tradizionale circuito di San Giusto di Prato nella Coppa Piero Mugnaioni. La società di Monsummano Terme che vanta oltre 50 anni di attività per allestire la squadra 2015, ha guardato soprattutto alle società allievi della Valdinievole dalla quale provengono diversi giovani che hanno saputo mettersi in evidenza e raggiungere anche la vittoria nelle categorie minori. Nel contempo piena fiducia a un terzetto che già indossava la casacca della Pol. Monsummanese nel 2014, formato da Di Rosolini, atleta generoso, da Abbruzzese e dal velocista pisano Luppichini, che vinse l’anno scorso la gara di Monsummano Terme. Anche Franceschini e Coco, sono chiamati a confermarsi con qualche risultato in più da ottenere. E’ questo l’auspicio dei dirigenti della Pol. Monsummanese e del direttore sportivo della squadra Alessio Giusfredi, tecnico esperto della categoria che conosce le possibilità degli atleti a disposizione. Due le gare a tappe previste nel programma, entrambe in Lombardia, oltre alle gare più importanti del calendario nazionale ed internazionale.


LA SQUADRA: Samuele Luppichini, Raffaele Di Rosolini, Alessio Abbruzzese, Giacomo Franceschini, Carmelo Coco (tutti del 2° anno); Andrea Vannelli, Gianmarco Lassi, Alessandro Bivone, Matteo Baldasseroni, Federico Galli, Alessio Bonechi, Lorenzo Ratto.


                                
Antonio Mannori   

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Scuola Tecnici della Federazione Ciclistica Italiana, in collaborazione con l’Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani e la Lega Ciclismo Professionistico, organizza un incontro formativo, rivolto ai ciclisti neoprofessionisti e alle atlete che nel 2023 entreranno, per la prima volta, a...


Una serata con due glorie del ciclismo bresciano che hanno alimentato entusiasmi a cavallo degli anni ’60 e ‘70 a raccontare e raccontarsi al pubblico di fans attraverso episodi e aneddoti biografici inediti o poco conosciuti al grande pubblico. Venerdì...


Chi pratica ciclismo e si allena duramente anche in inverno lo sa bene, quando si fatica servono capi dinamici in grado di isolare bene ma anche di dare respiro quando il ritmo sale. Veloplus, marchio che ha una enorme esperienza nel...


È stato presentato ieri sera a Nizza il percorso del Tour des Alpes-Maritimes et du Var 2023. La prima delle tre tappe in programma si correrà il prossimo 17 febbraio con partenza da Saint-Raphaël ed arrivo a Ramatuelle. La frazione...


Il tempo scorre, l’inverno avanza, e Sacha Modolo ancora non è riuscito a trovare una sistemazione per la stagione 2023. La Bardiani-CSF-Faizanè non gli ha rinnovato il contratto e il 35enne di Vazzola sta sempre più prendendo in considerazione l’ipotesi...


Edoardo Zardini ha deciso di chiudere la sua carriera agonistica. Complici anche le difficoltà della Drone Hopper Androni, il trentatreenne veronese ha preso la sua decisione: «Durante il Giro d’Italia ho cominciato a maturare questa decisione, anche perché penso di...


Fino a un anno fa, la Velocità  italiana su pista era praticamente morta, abbandonata a se stessa e a quei pochi coraggiosi corridori che si arrangiavano a fare praticamente tutto. Dal cemento, però, sta nascendo un fiore e l’ultimo mondiale...


Antonio Mario Molteni è nato a Eupilio il 28 giugno 1944, e tuttora residente nel medesimo comune nella zona di Erba, in provincia di Como, piacevole località alle pendici del monte Cornizzolo, altitudine m. 1241, luogo frequentatissimo dagli amanti del...


E allora vorremmo di novembre, d’altronde è più che naturale con il clima che stiamo vivendo, che il maggio del 2023 fosse ciclisticamente già qui. Con la ratifica appena promulgata di ben tre-tappe-tre in Campania del Giro d’ Italia, nella...


In carriera ha vinto tutto quello che c'era da vincere (due Mondiali, un'Olimpiade, tre volte la Coppa del Mondo, cinque Classiche Monumento, e molto altro) in sella a molte biciclette diverse. Ma da quando ha iniziato la nuova avventura al...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach