ANDRONI. Savio: nuova squadra, nuove ambizioni

PROFESSIONISTI | 13/02/2015 | 12:09
Gianni Savio presenta ufficialmente la sua ultima creatura: «Veniamo da una stagione 2014 non deludente ma nemmeno esaltante, ma possiamo dire che abbiamo interpretato sempre ogni gara con lo spirito giusto, lo dimostra il fatto che anche quest'anno siamo stati invitati a partecipare a tante corse di prestigio, come Giro d'Italia, Sanremo, Lombardia e Fiandre».

Quest'anno avete cambiato molto.
«È vero, ma la vita porta a fare delle scelte e il ciclismo si sta evolvendo velocemente, quindi dobbiamo adeguarci a situazioni diverse, dobbiamo fronteggiare squadroni dal budget elevatissimo, capaci di fare la differenza su tutti i terreni. Quindi abbiamo cercato di costruire una squadra che sia competitiva per il calendario italiano, che resta il nostro oboiettivo principale».

Avete investito sui velocisti.
«Sì ma non solo sui velocisti tout court.Oltre a Chicchi, infatti, abbiamo voluto l'ingaggio di corridori comne Oscar Gatto e Davide Appollonio, che sono corridori sì veloci ma capaci di difendersi anche su percorsi misti e su percorsi da classiche. Contiamo molto su questa loro duttilità per ottenere grandi risultati».

E Chicchi?
«È un ragazzo che conosco da tempo, credo molto nelle sue possibilità e sono convinto che abbia ancora la possibilità di dire molto. Parlando con lui ho capito che è spinto da una grande determinazione e che può fare molto per la Androni Venezuela».

Al vostro fianco, un bel gruppo di sponsor.
«Sponsor che più che altro sono amici: Mario Androni, Pino Buda e Renzo Bordogna sono al mio fianco da tantissimi anni e condividono ogni mia scelta, altre aziende - come Neomercurocromo - sono arrivate da meno tempo ma ci sostengono con grande forza. Tra le novità di quest'anno, c'è la Kuota: con Maurizio Canzi, CEO dell'azienda, abbiamo trovato subito un feeling particolare e speriamo di riuscire a ripagare con i risultati la fiducia che ha voluto accordarci».
 
Paolo Broggi
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

C’è un altro Vincenzo Nibali. Stessa latitudine e stesso accento. Stessa fame, dentro, e stesso fuoco, fuori. Stessa passione e stessa voglia. Stessa forza e stessa energia. Stessa modestia, terra-terra, forse anche stessa timidezza, almeno di partenza. E stessa devozione...


L’unico responsabile è Antonio Bertinotti. Tra accertate prescrizioni e assoluzioni è l’ex sindaco di Arona, anima e deus ex machina della Ciclistica, l’unico degli imputati del processo per le sponsorizzazioni gonfiate nelle gare di ciclismo a finire condannato. Il giudice Rosa...


A Cesena chi va a lavorare in bicicletta viene ricompensato: 25 cent a chilometro per un massimo di 50 euro al mese, con tanto di app che verifica il percorso. A Collegno una rete di piste ciclabili connette il territorio...


Quelli del Colnago Cycling Festival si stanno dimostrando NUMERI DA RECORD e confermano che questa è una manifestazione che sta diventando sempre più forte.   In occasione di entrambe le aperture di iscrizioni si sono registrati numeri da capogiro: il 4 ottobre 1.000 pettorali sono...


Il ciclismo brianzolo ha celebrato le sue eccellenze. Con una festa organizzata presso il Palazzo Terragni di Lissone il Comitato Provinciale di Monza e Brianza della Federciclismo, presieduto da Marino Valtorta, ha premiato gli atleti, le società e alcuni “addetti...


"Questo appuntamento rappresenta la storia del ciclismo. E' una bella iniziativa nata in un'area geografica che con il nostro sport ha un legame speciale e che lancia messaggi importanti per la sua crescita". A sottolinearlo è stato oggi il consigliere...


Luca Cibrario fra gli élite-under 23, Andrea Damiano (juniores), Andrea Conti e Filippo Borello (allievi), Milo Marcolli (esordienti), Nicoletta Bresciani (donne élite), Giulia Bertoni (junior), Martina Sanfilippo (allieve), Asia Rabbia (esordienti) hanno vinto, nelle rispettive categorie di appartenenza, il ciclocross...


Festa dello sport e della solidarietà ed ancora una volta grande successo per la Pedalata Telethon sulle strade della Versilia organizzata dal Pedale Pietrasantino presieduto da Alfredo Bertellotti con la collaborazione di Marco Giannelli delegato da Fondazione Telethon-UILDM (Unione Italiana...


Si è chiusa con un ottimo quinto posto assoluto l'avventura in azzurro alla Sei Giorni di Gand di Jacopo Cavicchioli e Filippo Ferronato.I due ragazzi del Cycling Team Friuli, convocati per l'occasione dal ct azzurro Marco Villa, hanno ben figurato nelle...


Sempre più affollati gli incontri formativi del progetto “Sicuri in Bicicletta” l’iniziativa della Federazione Ciclistica Italiana e della Fondazione ANIA in collaborazione con la Polizia Stradale ed il MIUR. La conferma si è avuta in occasione del quarto appuntamento, quello...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy