TRICOLORE. Elena Cecchini campionessa italiana

DONNE | 29/06/2014 | 16:59

E’ Elena Cecchini (Fiamme Azzurre) la nuova Campionessa Italiana Donne Elite. Questo il verdetto della competizione tricolore che si è corsa oggi sulle strade del centro di Varese sotto una pioggia che non ha voluto dare tregua alle atlete in gara. 54 le “big” alla partenza per affrontare gli undici giri del percorso, dei quali gli ultimi due più lunghi, per un totale di 113 chilometri corsi interamente sotto l’acqua. I primi giri risultano relativamente tranquilli e dal quarto giro cominciano gli scatti e i tentativi di allungo che però non riescono a lasciare il segno. Tra le più attive in questa fase di gara spiccano Giorgia Bronzini (G.S. Forestale) e Valentina Scandolara (C.S. Esercito) che tentano più volte di portarsi in vantaggio ma senza successo. Durante il quinto giro la pioggia aumenta molto di intensità ed è il momento in cui Rossella Ratto (Estado de Mexico) prova l’avventura solitaria che però fallisce dopo pochi chilometri. Intanto la direzione di gara e il collegio di giuria, a causa delle avverse condizioni atmosferiche, decidono di ridurre il chilometraggio eliminando un giro breve e uno lungo. A questo punto mancano quindi tre giri alla conclusione quando si porta al comando il sestetto composto da Maria Giulia Confalonieri (Estado de Mexico), Chiara Pierobon (Top Girls), Susanna Zorzi (Astana BePink), Barbara Guarischi (Alè Cipollini), Lara Vieceli (S.C. Michela Fanini) e Tatiana Guderzo (G.S. Fiamme Azzurre). Il loro vantaggio raggiunge il massimo di cinquanta secondi, poi comincia a calare fino a che, al suono della campana indicante l’inizio dell’ultimo giro, a guidare la corsa è un drappello di sedici atlete che si giocheranno il tricolore. Le prime a scattare sono Elisa Longo Borghini (Hitec Products UCK), Elena Cecchini e Rossella Ratto; pochi chilometri dopo riescono ad agganciarsi anche Zorzi e Scandolara. Diverse atlete provano a scattare per evitare la volata finale ma l’attacco di successo è quello di Elena Cecchini che allunga in discesa a pochi chilometri dalla conclusione, attacco che le consegna la maglia tricolore.


 


Ordine di arrivo Donne Elite: 1) Elena Cecchini (Fiamme Azzurre) km 91 in 2h29’08” media 36,612, 2) Valentina Scandolara ( Centro Sportivo Esercito), 3) Maria Giulia Confalonieri ( Estado de Mexico), 4) Rossella Ratto ( Estado de Mexico), 5) Susanna Zorzi (Astana BePink) a 2”, 6) Elisa Longo Borghini ( Hitec Products UCK), 7) Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre), 8) Elena Berlato ( Alè Cipollini Galassia) a 3”, 9) Dalia Muccioli (Astana BePink) a 4”, 10) Jennifer Fiori ( Tor Girls Fassa Bortolo).   

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


La Coppa San Geo che si corre sabato 24 febbraio con partenza da Ponte San Marco e arrivo a San Felice del Benaco, fin dalla sua prima edizione è stata seguita, descritta, corteggiata e vinta da giornalisti e corridori che...


Il più giovane della squadra è il lucchese Pini che compirà 19 anni il 7 marzo prossimo; quello con la maggiore età invece Senesi classe 2002. E’ una squadra giovane, tutta di under 23 la lucchese Gragnano Sporting Club-La Seggiola,...


“Aspettando…… il Tour de France” che partirà da Firenze il 29 giugno, arriva sabato prossimo la Firenze-Empoli, la classica promossa dai compianti Paolo Marcucci e Renzo Maltinti nel 1988 e che da allora apre in Toscana la stagione dei dilettanti....


Oggi, 14 anni fa, morì Vanni Pettenella. Grazie al Comune di Milano, e in particolare al Municipio 9, ho dato parole e voce a questo podcast sulla vita e i miracoli di un pistard geniale e semplice. A ricordo di...


La tappa più dura del Tour du Rwanda arriva già al terzo giorno su otto: sette Gran Premi della Montagna in 140 chilometri a premiare il giusto mix di tenuta e potenza. Un tragitto da Huye a Rusizi che premia...


In un ciclismo amatoriale che oggi sembra trasformato, continua a crescere la passione per il Gravel, del resto è piuttosto evidente che i nuovi appassionati si moltiplichino alla velocità della luce e con loro le manifestazioni dedicate in tutta la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi