MONTEGRAPPA.Quintana batte Aru per 17 secondi. LIVE

GIRO D'ITALIA | 30/05/2014 | 11:57
Buongiorno amici e ben ritrovati sulle strade del Giro d'Italia. Siamo nella splendida Bassano del Grappa, da dove scatterà l'ultima cronometro del Giro d'Italia, quella chje dopo 26,8 km porterà i coridori sulla vetta del Monte Grappa.
Splendido sole quest'oggi e villaggio che si è animato presto, in attesa della partenza dei corridori. Ricordiamo che il primo aprendere il via sarà l'olandese Jeste Bol alle 13.15: CLICCANDO QUI potete consultare l'elenco dei partenti.
Come sempre, potete LEGGERE QUI la ricca presentazione della tappa a cura di Giuseppe Figini, che oggi siamo felici di riaccogliere in carovana.

12.25 Tanta gente, come sempre al villaggio di partenza, tanta ne vediamo in tutta Bassano del Grappa. Tra gli ospiti, il Governantore del Veneto, Luca Zaia.

12.30 Ieri sera a Marostica una delle tante iniziative dalla Marina Romoli Onlus: stamane la giovane marchigiana è alla partenza, accompagnata dal fidanzato Matteo Pelucchi. Che non ha perso l'occasione per scherzare con l'amico di sempre Giacomo Nizzolo: «Siamo due velocisti in attesa di contratto: interessa l'articolo?».

12.35 L'incubo di Marco Bandiera si chiama Andrea Fedi: «Ormai mi segue anche in albergo - scherza il portacolori della Androni Venezuela -: a questo punto non mi resta che andare in fuga anche oggi...».

12.40 Atmosfera rilassata in questi momenti al villaggio di partenza: i big, infatti, sono impegnati avivere la loro vigilia fatta di concentrazione e preparazione meticolosa.

12.50 Tra i tanti amici in carovana, oggi anche Leonardo Sierra. Decisamente più tondo di quando correva...

13.10 Siamo ormai nell'imminenza della prima partenza, Jetse Bol si sta sistemando il body.

13.15 Partito Bol, è iniziata ufficialmente la tappa. Due sono i punti intermedi previsti, il primo al termine del tratto pianeggiante e il secondo a Campo Croce, km 19,8 di gara, a quota 1048.

13.27 Le partenze si stanno susseguendo. È arrivato il momento di Elia Viviani.

13.52 È scatatto anche Malori. Al momento il miglio tempo al primo rilevamento è quello dell'austrano Hepburn con 11'08".

14.28 Difficoltà logistiche, oggi, per chi deve seguir eil Giro. La strada alternativa, che avrebbe dovuto servire a moto e mezzi per scendere a vallae, è stata chiusa solo questa mattina e non ieri sera come l'organizzazione aveva richiesto, e questo sta creando poroblemi alle squadre e alla tv.

14.29 Partito in questo momento Beppu. La situazione è la seguente: al primo rilevamento il miglior tempo è di Malori, al secondo del tedesco Koch.

14.31 Nessun corridore per il momento è ancora arrivato al traguardo.

14.35 Comincia la teoria degli arrivi: miglior tempo per il tedesco Michael Koch della Cannondale in 1.15'07".

14.45 Davvero straordinario l'ambiente che ci circonda mentre stiamo salendo verso il traguardo. Seguiamo Beppu e abbiamo appena iniziato la salita e già qui c'è tantissima gente e le immagni tv che abbiamo avuto modo di vedere prima della partenza ci dicono che sarà così fino in cima.

14.46 Secondo tempo al traguardo per Marco Bandiera della Androni Venezuela.

14.49 È Alan Marangoni che fa segnare il secondo tempo con 1.15'49". Si tratta comunque di tempi di relativo interesse per la classifica finale della tappa, è facile pensare che saranno abbassati di parecchi minuti.

14.56 Laurent Pichon passa in testa alla classifica generale con 1.15'15", due secondi in meno di Koch.

14.58 Grande tempo di Nicola Boem che fa segnare la migliore prestazione con 1.12'19".

15.02 Quarto tempo parziale per Daniele Ratto.

15.04 Le immagini che avevamo visto non tradivano: c'è davvero tantissima gente su tutta la salita e ci dicono che nella zona di Campo Croce la situazione sia ancora più festosa.

15.05 Barbin al tragiuardo con il secondo tempo in 1.14'56".

15.07 Malori chiude la sua fatica in 1.16'03".

15.09 Secondo tempo per il britannico Swift, a soli 10" da Nicola Boem.

15.16 Non c'è soluzioone di continuità alla folla dei tifosi lungo la salita, è davvero molto emozionante.

15.16 Intanto Pirazzi fa segnare il miglior tempo al rilevamento di Campo Croce.

15.26 Quarto tempo per il tedesco Gretsch.

15.28 Bravissimo Sonny Colbrelli che riesce a mettere a segno il miglior tempo in 1.12'03".

15.40 Intanto dalla partenza ci segnalano che i big hanno deciso di adottare la soluzione delle due biciclette: quella a cronometro per i primi sette chilometri e mezzo, quella da salita per il resto della corsa. Per ora solo Keldermann sembra aver scelto di partire con la bici da strtada.

15.41 Bardiani sempre sugli scudi: miglior tempo per Pirazzi con 1.10'11", ad una media che sfiora i 23 chilometri orari.

15.43 Fantastico scenario qui in cima al Monte Grappa. E impressionante è vedere il sacrario che ospita i resti di quasi 23.000 soldati italiani e austriaci e che perpetua il ricordo del sacrificio di quei ragazzi, che hanno dato la vita per la loro patria nella Prima Guerra Mondiale, cominciata proprio 100 anni fa.

15.45 Terzo tempo per Quemeneur a 1'40" da Pirazzi.

15.47 Ha preso il via Cadel Evans, mancano solo otto corridori alla partenza.

15.51 Bici normale (con spinaci) per Hesjedal, bici da crono per Pozzovivo e Aru.

15.55 Terzo tempo per Cattaneo, quarto per Bongiorno. Da sottolineare la grande prestazione di tutti i ragazzi della Bardiani Csf.

16.01 Clamoroso errore in curva per Rafal Majka, che va ad appoggiarsi ad una transenna.

16.03 1.09'37": è il miglior tempo fatto segnare da Tim Wellens alla media di 23,027 kmh.

16.05 1.10'23" il tempo di Zardini, che si insedia al terzo posto.

16.07 A Campo Croce, secondo intertempo, Cataldo va segnare il miglior tempo.

16.09 Quarto tempo finale per Enrico Battaglin.

16.11 Partito anche Nairo Quintana, ormai sono tuitti lungo la strada. Tra poco più di un'ora avremo il verdetto della crono.

16.13 Bravo Henao che fa segnare il miglior tempo a Campo Croce.

16.22 Uran guadagna 16 secondi su Quintana al primo intertempo.

16.23 Quintana cambia la bici e anche il caschetto.

16.30 Secondo tempo per Dario Cataldo in 1.09'47".

16.36 Il gps di Raisport segnala un vantaggio di 36 secondi per Uran su Quintana. Per avere valori esatti possiamo solo aspettare il passaggio a Campo Croce.

16.37 Arriva Sebastian Henao: 1'09'25", è il miglior tempo! Non dimentichiamo che è il corridore più giovane del Giro.

16.38 Aru intanto ha 17" di vantaggio su Rolland e lo ha virtualmente superato nella lotta per il terzo posto.

16.39 Miglior tempo per Pozzovivo a Campo Croce con 43'33", 21 secondi in meno di Pellizotti.

16.40 Problema meccanico per Hesjedal, costretto a cambiare bicicletta a circa dieci minuti dalla conclusione della prova.

16.43 All'intertempo. Majka accusa 55" di ritardo da Pozzovivo.

16.44 Aru a Campo Croce con il miglior tempo: 52 secondi di vantaggio su Pozzovivo!

16.47 Ottima crono di Pellizotti che fa segnare il miglior tempo al traguardo.

16.51 All'intertempo Uran passa a 28" da Aru. Manca solo Quintana.

16.53 42'33": miglior tempo di Quintana al secondo rilevamento, con 8 secondi di vantaggio su Aru.

16.57 Quinto tempo parziale per Cadel Evans.

16.59 Pozzovivo va a prendere Hesjedal, nel momento in cui Aru riprende Majka!

17.01 Kelderann 10° a un minutio e mezzo da Pellizotti.

17.04 Pozzovivo primo con 1.08'01".

17.05 Hesjedal chiude a 3'15" da Pozzovivo.

17.06 Aru si alza ancora sui pedali: il gps di Raisport dice che il sardo è passato in vantaggio e vola verso la vittoria.

17.07 Aru ai 300 metri. STRAORDINARIO: 1.05'54", media oraria 24,400 kmh

17.08 Pensate che Majka è quarto ma ha pagato più di tre minuti!

17.11 Aru ha scalzato Rolland ed è sicuramente sul podio.

17.12 Rolland è secondo a 1'40" da Aru.

17.15 Uran va a concludere in 1.07'03" per Uran, che chiude a 1'09" da Aru.

17.16 Lotta sul filo dei secondi per la vittoria di tappa.

17.17 Quintana va a vincere la tappa.

17.18 Vittoria di Quintana che taglia il traguardo con 17 secondi di vantaggio su Aru.

PASSAGGI DEFINITIVI AL KM 19,3

1. Quintana (Movistar) 42:33
2. Aru (Astana) a 8
3. Urán (Omega) a 36
4. Rolland (Europcar) a 51
5. Pozzovivo (AG2R) a 1:01
6. Pellizotti (Androni) a 1:21
7. Majka (Tinkoff) a 1:55
8. Henao (Sky) a 1:57
9. Evans (BMC) a 2:08
10. Hesjedal a 2:30

PASSAGGI DEFINITIVI AL KM 7,6

1. Gretsch (AG2R) 9:56
2. Urán (Omega) a 22
3. Cataldo (Sky) a 23
4. Evans (BMC) a 29
5. Pozzovivo (AG2R) a 31
6. Quintana (Movistar) a 38
7. Pellizotti (Androni) a 38
8. Sella (Androni) a 42
9. Hesjedal (Garmin) a 45
10. Rolland (Europcar) a 51

ORDINE D'ARRIVO

1 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS COL MOV 1:05:37
2 Fabio ARU ITA AST 17
3 Rigoberto URAN URAN COL OPQ +1:26
4 Pierre ROLLAND FRA EUC +1:57
5 Domenico POZZOVIVO ITA ALM +2:24
6 Franco PELLIZOTTI ITA AND +3:22
7 Rafal MAJKA POL TCS +3:28
8 Sebastian HENAO GOMEZ COL SKY +3:48
9 Tim WELLENS BEL LTB +4:00
10 Dario CATALDO ITA SKY +4:10
11 Cadel EVANS AUS BMC +4:26
12 Stefano PIRAZZI ITA BAR +4:34
13 Riccardo ZOIDL AUT TFR +4:42
14 Edoardo ZARDINI ITA BAR +4:46
15 Francis MOUREY FRA FDJ +4:46
16 Wilco KELDERMAN NED BEL +4:52
17 Enrico BATTAGLIN ITA BAR +5:11
18 Alexandre GENIEZ FRA FDJ +5:11
19 Hubert DUPONT FRA ALM +5:20
20 Rodolfo Andres TORRES AGUDELO COL COL +5:22
21 Robert KISERLOVSKI CRO TFR +5:26
22 Mattia CATTANEO ITA LAM +5:28
23 Francesco Manuel BONGIORNO ITA BAR +5:29
24 Daniel MORENO FERNANDEZ ESP KAT +5:33
25 Winner ANACONA GOMEZ COL LAM +5:35
26 Ryder HESJEDAL CAN GRS +5:39
27 Maxime MONFORT BEL LTB +5:53
28 Perrig QUEMENEUR FRA EUC +6:14
29 Emanuele SELLA ITA AND +6:15
30 Wouter POELS NED OPQ +6:15
31 Sander ARMEE BEL LTB +6:21
32 Maxime BOUET FRA ALM +6:21
33 Sonny COLBRELLI ITA BAR +6:26
34 Philip DEIGNAN IRL SKY +6:26
35 Georg PREIDLER AUT GIA +6:26
36 Damiano CUNEGO ITA LAM +6:30
37 Thomas DE GENDT BEL OPQ +6:31
38 Alexis VUILLERMOZ FRA ALM +6:35
39 Paolo TIRALONGO ITA AST +6:37
40 Andre Fernando S. Martins CARDOSO POR GRS +6:37
41 Nicola BOEM ITA BAR +6:42
42 Evgeny PETROV RUS TCS +6:51
43 Ben SWIFT GBR SKY +6:52
44 Ben HERMANS BEL BMC +6:58
45 Samuel SANCHEZ GONZALEZ ESP BMC +7:05
46 Pawel POLJANSKI POL TCS +7:08
47 Ivan BASSO ITA CAN +7:12
48 Mikel LANDA MEANA ESP AST +7:14
49 Maxim BELKOV RUS KAT +7:35
50 Marc GOOS NED BEL +7:36
51 Matteo RABOTTINI ITA NRI +7:41
52 José HERRADA LOPEZ ESP MOV +7:42
53 Matteo MONTAGUTI ITA ALM +7:43
54 Jan POLANC SLO LAM +7:45
55 Axel DOMONT FRA ALM +7:53
56 Danilo WYSS SUI BMC +7:58
57 Albert TIMMER NED GIA +8:06
58 Maarten TJALLINGII NED BEL +8:12
59 Vladimir GUSEV RUS KAT +8:12
60 Patrick GRETSCH GER ALM +8:18
61 Daniel OSS ITA BMC +8:46
62 Ivan ROVNY RUS TCS +8:49
63 Fabio Andres DUARTE AREVALO COL COL +8:49
64 Johnny HOOGERLAND NED AND +8:51
65 Brent BOOKWALTER USA BMC +8:52
66 Paolo LONGO BORGHINI ITA CAN +8:54
67 Nicolas ROCHE IRL TCS +8:59
68 Jussi VEIKKANEN FIN FDJ +9:01
69 Carlos Julian QUINTERO COL COL +9:04
70 Yonder GODOY VEN AND +9:06
71 Romain SICARD FRA EUC +9:07
72 Nathan HAAS AUS GRS +9:09
73 Johan LE BON FRA FDJ +9:13
74 Salvatore PUCCIO ITA SKY +9:14
75 Fabio FELLINE ITA TFR +9:16
76 Enrico BARBIN ITA BAR +9:19
77 Valerio AGNOLI ITA AST +9:19
78 Igor ANTON HERNANDEZ ESP MOV +9:30
79 Tosh VAN DER SANDE BEL LTB +9:31
80 Laurent PICHON FRA FDJ +9:38
81 Michel KOCH GER CAN +9:40
82 Jay MCCARTHY AUS TCS +9:43
83 Gianluca BRAMBILLA ITA OPQ +9:45
84 Daniele RATTO ITA CAN +9:48
85 Davide MALACARNE ITA EUC +9:48
86 Pieter SERRY BEL OPQ +9:56
87 Simon GESCHKE GER GIA +10:04
88 Serge PAUWELS BEL OPQ +10:05
89 Alberto LOSADA ALGUACIL ESP KAT +10:07
90 Alan MARANGONI ITA CAN +10:09
91 Adam HANSEN AUS LTB +10:09
92 Gorka IZAGUIRRE INSAUSTI ESP MOV +10:15
93 Oscar GATTO ITA CAN +10:20
94 Marco BANDIERA ITA AND +10:22
95 Adriano MALORI ITA MOV +10:22
96 Jonathan MONSALVE VEN NRI +10:34
97 Rick FLENS NED BEL +10:38
98 Tom STAMSNIJDER NED GIA +10:48
99 Eduard VORGANOV RUS KAT +10:48
100 Eros CAPECCHI ITA MOV +10:49
101 Andrey AMADOR BAKKAZAKOVA CRC MOV +10:53
102 Moreno MOSER ITA CAN +10:55
103 Robinson Eduardo CHALAPUD GOMEZ COL COL +10:55
104 Jarlinson PANTANO COL COL +10:56
105 Julien VERMOTE BEL OPQ +10:58
106 Andrey ZEITS KAZ AST +11:01
107 Michael ROGERS AUS TCS +11:04
108 Angelo TULIK FRA EUC +11:05
109 Tony HUREL FRA EUC +11:19
110 Fumiyuki BEPPU JPN TFR +11:19
111 Elia VIVIANI ITA CAN +11:20
112 Manuele MORI ITA LAM +11:20
113 Leonardo Fabio DUQUE COL COL +11:24
114 Lars Ytting BAK DEN LTB +11:37
115 Christopher JUUL JENSEN DEN TCS +11:41
116 Michael HEPBURN AUS OGE +11:44
117 Martijn KEIZER NED BEL +11:44
118 Iljo KEISSE BEL OPQ +11:48
119 Przemyslaw NIEMIEC POL LAM +11:49
120 Jos VAN EMDEN NED BEL +11:56
121 Enrico GASPAROTTO ITA AST +11:56
122 Steve MORABITO SUI BMC +12:03
123 Manuel QUINZIATO ITA BMC +12:04
124 Yukiya ARASHIRO JPN EUC +12:06
125 Murilo Antonio FISCHER BRA FDJ +12:10
126 Julian David ARREDONDO MORENO COL TFR +12:13
127 Simone PONZI ITA NRI +12:18
128 Marco FRAPPORTI ITA AND +12:18
129 Jackson RODRIGUEZ VEN AND +12:39
130 Danilo HONDO GER TFR +12:45
131 Matteo BONO ITA LAM +12:47
132 Luca PAOLINI ITA KAT +12:51
133 Roberto FERRARI ITA LAM +12:58
134 Julien BERARD FRA ALM +13:01
135 Marco CANOLA ITA BAR +13:05
136 Giacomo NIZZOLO ITA TFR +13:09
137 Bernhard EISEL AUT SKY +13:15
138 Svein TUFT CAN OGE +13:16
139 Jonathan CASTROVIEJO NICOLAS ESP MOV +13:22
140 Luka MEZGEC SLO GIA +13:26
141 Jetse BOL NED BEL +13:43
142 Borut BOZIC SLO AST +13:45
143 Christopher SUTTON AUS SKY +14:04
144 Andrea FEDI ITA NRI +14:14
145 Nacer BOUHANNI FRA FDJ +14:18
146 Gert DOCKX BEL LTB +14:40
147 Eugenio ALAFACI ITA TFR +14:47
148 Francisco José VENTOSO ALBERDI ESP MOV +14:52
149 Boy VAN POPPEL NED TFR +15:13
150 David TANNER AUS BEL +15:17
151 Sébastien CHAVANEL FRA FDJ +15:22
152 Bert DE BACKER BEL GIA +15:28
153 Tom VEELERS NED GIA +15:30
154 Miguel Angel RUBIANO CHAVEZ COL COL +15:31
155 Tyler FARRAR USA GRS +15:33
156 Jeffry Johan ROMERO CORREDOR COL COL +18:00
157 Kenny DE HAES BEL LTB +21:20

CLASSIFICA FINALE

1 Nairo Alexander QUINTANA ROJAS COL MOV 79:03:45
2 Rigoberto URAN URAN COL OPQ +3:07
3 Fabio ARU ITA AST +3:48
4 Pierre ROLLAND FRA EUC +5:26
5 Domenico POZZOVIVO ITA ALM +6:16
6 Rafal MAJKA POL TCS +6:59
7 Cadel EVANS AUS BMC +9:25
8 Wilco KELDERMAN NED BEL +9:29
9 Ryder HESJEDAL CAN GRS +10:11
10 Robert KISERLOVSKI CRO TFR +13:59
11 Alexis VUILLERMOZ FRA ALM +22:33
12 Alexandre GENIEZ FRA FDJ +24:29
13 Ivan BASSO ITA CAN +28:37
14 Franco PELLIZOTTI ITA AND +30:26
15 Maxime MONFORT BEL LTB +31:09
16 Hubert DUPONT FRA ALM +33:35
17 Matteo RABOTTINI ITA NRI +37:34
18 Damiano CUNEGO ITA LAM +45:48
19 Andre Fernando S. Martins CARDOSO POR GRS +47:19
20 Michael ROGERS AUS TCS +52:42
21 Sebastian HENAO GOMEZ COL SKY +53:10
22 José HERRADA LOPEZ ESP MOV +55:06
23 Wouter POELS NED OPQ +55:26
24 Steve MORABITO SUI BMC +56:59
25 Samuel SANCHEZ GONZALEZ ESP BMC +58:47
26 Fabio Andres DUARTE AREVALO COL COL +1:02:37
27 Gianluca BRAMBILLA ITA OPQ +1:06:25
28 Dario CATALDO ITA SKY +1:07:07
29 Georg PREIDLER AUT GIA +1:08:05
30 Serge PAUWELS BEL OPQ +1:10:31
31 Jarlinson PANTANO COL COL +1:12:20
32 Francis MOUREY FRA FDJ +1:13:21
33 Mikel LANDA MEANA ESP AST +1:15:20
34 Nicolas ROCHE IRL TCS +1:16:17
35 Alberto LOSADA ALGUACIL ESP KAT +1:24:12
36 Marc GOOS NED BEL +1:24:36
37 Philip DEIGNAN IRL SKY +1:24:49
38 Maxime BOUET FRA ALM +1:31:09
39 Jan POLANC SLO LAM +1:31:22
40 Davide MALACARNE ITA EUC +1:32:36
41 Igor ANTON HERNANDEZ ESP MOV +1:35:08
42 Daniel MORENO FERNANDEZ ESP KAT +1:37:17
43 Matteo MONTAGUTI ITA ALM +1:39:35
44 Sander ARMEE BEL LTB +1:43:57
45 Riccardo ZOIDL AUT TFR +1:44:44
46 Paolo TIRALONGO ITA AST +1:44:56
47 Ivan ROVNY RUS TCS +1:47:16
48 Przemyslaw NIEMIEC POL LAM +1:48:16
49 Evgeny PETROV RUS TCS +1:49:13
50 Romain SICARD FRA EUC +1:58:31
51 Pawel POLJANSKI POL TCS +2:00:42
52 Enrico BATTAGLIN ITA BAR +2:02:09
53 Lars Ytting BAK DEN LTB +2:06:29
54 Eduard VORGANOV RUS KAT +2:09:00
55 Tim WELLENS BEL LTB +2:10:27
56 Edoardo ZARDINI ITA BAR +2:10:40
57 Vladimir GUSEV RUS KAT +2:12:09
58 Thomas DE GENDT BEL OPQ +2:13:36
59 Julian David ARREDONDO MORENO COL TFR +2:13:39
60 Jonathan CASTROVIEJO NICOLAS ESP MOV +2:14:59
61 Emanuele SELLA ITA AND +2:19:09
62 Winner ANACONA GOMEZ COL LAM +2:20:41
63 Martijn KEIZER NED BEL +2:23:07
64 Axel DOMONT FRA ALM +2:23:31
65 Julien BERARD FRA ALM +2:25:16
66 Francesco Manuel BONGIORNO ITA BAR +2:25:18
67 Ben HERMANS BEL BMC +2:26:35
68 Valerio AGNOLI ITA AST +2:27:04
69 Mattia CATTANEO ITA LAM +2:28:11
70 Jonathan MONSALVE VEN NRI +2:30:31
71 Matteo BONO ITA LAM +2:33:52
72 Brent BOOKWALTER USA BMC +2:34:42
73 Simon GESCHKE GER GIA +2:35:38
74 Leonardo Fabio DUQUE COL COL +2:35:54
75 Adam HANSEN AUS LTB +2:36:01
76 Yonder GODOY VEN AND +2:36:29
77 Eros CAPECCHI ITA MOV +2:38:17
78 Rodolfo Andres TORRES AGUDELO COL COL +2:39:14
79 Perrig QUEMENEUR FRA EUC +2:39:39
80 Stefano PIRAZZI ITA BAR +2:39:45
81 Pieter SERRY BEL OPQ +2:39:50
82 Robinson Eduardo CHALAPUD GOMEZ COL COL +2:48:08
83 Fumiyuki BEPPU JPN TFR +2:50:06
84 Johan LE BON FRA FDJ +2:50:18
85 Jackson RODRIGUEZ VEN AND +2:51:26
86 Danilo WYSS SUI BMC +2:52:20
87 Gorka IZAGUIRRE INSAUSTI ESP MOV +2:54:19
88 Albert TIMMER NED GIA +2:55:39
89 Julien VERMOTE BEL OPQ +2:57:15
90 Paolo LONGO BORGHINI ITA CAN +2:59:04
91 Jay MCCARTHY AUS TCS +3:01:27
92 Sonny COLBRELLI ITA BAR +3:02:32
93 Maarten TJALLINGII NED BEL +3:03:00
94 Fabio FELLINE ITA TFR +3:04:51
95 Tosh VAN DER SANDE BEL LTB +3:06:19
96 Salvatore PUCCIO ITA SKY +3:09:31
97 Patrick GRETSCH GER ALM +3:10:03
98 Maxim BELKOV RUS KAT +3:10:28
99 Enrico GASPAROTTO ITA AST +3:11:10
100 Miguel Angel RUBIANO CHAVEZ COL COL +3:12:56
101 Jussi VEIKKANEN FIN FDJ +3:13:28
102 Daniel OSS ITA BMC +3:18:36
103 Marco FRAPPORTI ITA AND +3:21:04
104 Andrey ZEITS KAZ AST +3:21:27
105 Nathan HAAS AUS GRS +3:22:28
106 Christopher JUUL JENSEN DEN TCS +3:22:30
107 Carlos Julian QUINTERO COL COL +3:23:02
108 Jos VAN EMDEN NED BEL +3:23:34
109 Simone PONZI ITA NRI +3:25:07
110 Johnny HOOGERLAND NED AND +3:25:18
111 Oscar GATTO ITA CAN +3:26:44
112 Ben SWIFT GBR SKY +3:28:09
113 Manuel QUINZIATO ITA BMC +3:30:56
114 Luca PAOLINI ITA KAT +3:30:58
115 Danilo HONDO GER TFR +3:31:43
116 Andrey AMADOR BAKKAZAKOVA CRC MOV +3:32:11
117 Adriano MALORI ITA MOV +3:34:57
118 Manuele MORI ITA LAM +3:35:22
119 Angelo TULIK FRA EUC +3:36:08
120 Marco CANOLA ITA BAR +3:36:24
121 Moreno MOSER ITA CAN +3:36:45
122 Gert DOCKX BEL LTB +3:37:59
123 Enrico BARBIN ITA BAR +3:38:10
124 Nicola BOEM ITA BAR +3:41:27
125 Daniele RATTO ITA CAN +3:42:26
126 David TANNER AUS BEL +3:45:30
127 Francisco José VENTOSO ALBERDI ESP MOV +3:47:45
128 Yukiya ARASHIRO JPN EUC +3:48:55
129 Borut BOZIC SLO AST +3:51:12
130 Laurent PICHON FRA FDJ +3:52:08
131 Boy VAN POPPEL NED TFR +3:53:43
132 Rick FLENS NED BEL +3:53:53
133 Tony HUREL FRA EUC +3:56:10
134 Bert DE BACKER BEL GIA +3:56:17
135 Murilo Antonio FISCHER BRA FDJ +4:01:57
136 Bernhard EISEL AUT SKY +4:05:37
137 Alan MARANGONI ITA CAN +4:05:48
138 Nacer BOUHANNI FRA FDJ +4:07:04
139 Iljo KEISSE BEL OPQ +4:07:48
140 Giacomo NIZZOLO ITA TFR +4:10:54
141 Roberto FERRARI ITA LAM +4:11:17
142 Tom VEELERS NED GIA +4:13:04
143 Elia VIVIANI ITA CAN +4:13:08
144 Marco BANDIERA ITA AND +4:15:19
145 Luka MEZGEC SLO GIA +4:15:25
146 Tom STAMSNIJDER NED GIA +4:16:41
147 Sébastien CHAVANEL FRA FDJ +4:17:35
148 Andrea FEDI ITA NRI +4:17:36
149 Tyler FARRAR USA GRS +4:17:52
150 Jeffry Johan ROMERO CORREDOR COL COL +4:18:20
151 Michel KOCH GER CAN +4:19:14
152 Eugenio ALAFACI ITA TFR +4:19:52
153 Christopher SUTTON AUS SKY +4:32:47
154 Michael HEPBURN AUS OGE +4:38:15
155 Kenny DE HAES BEL LTB +4:38:43
156 Svein TUFT CAN OGE +4:39:32
157 Jetse BOL NED BEL +4:50:48

dal Giro d'Italia, Paolo Broggi
Copyright © TBW
COMMENTI
Ma che cronometri usano alla Rai?
30 maggio 2014 16:27 teos
Di grazia, ma Pancani dove li ha contati 14 secondi nel cambio-bici di Quintana?

Onore a Quintana
30 maggio 2014 17:23 teos
Che ha messo a tacere le critiche con questa prova maiuscola, ma Aru oggi ha regalato davvero emozioni, non solo per il tempo ma a mio avviso anche per lo stile con il quale saliva. Dai che il futuro finalmente dovrebbe parlare tricolore.. W il Ciclismo, W l'Italia!

30 maggio 2014 17:40 lele
Colbrelli 33^ con altri quattro compagni che lo precedono......mah, boh.....sbagliato anche pensar male.....si no in effetti....come non detto!

e adesso?
30 maggio 2014 19:35 sonoqua
Moto, bandierine su bandierine giù safety moto ecc. qualche altra baggianata da tirare fuori?
Era solo questione di aspettare il monte Grappa e ha sistemato la faccenda.
Bravo ad Aru
Alla prossima blogger

Bravo Aru
30 maggio 2014 21:30 maicol
Bella prova Fabio e finalmente nessun commento che metta in discussione le prove di oggi facendo riferimento al doping.. Spero tanto di nn leggerle piu se vogliamo ricredere al ciclismo e che nn compaiono solo per atleti stranieri altrimenti perdiamo noi come italiani..

x lele
31 maggio 2014 02:02 sonoqua
Ma che dici, smettila di denigrare il lavoro degli altri.... sei patetico

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Team BikeExchange Jayco ha voluto rendere omaggio con un caloroso saluto a Esteban Chaves e agli altri cinque ciclisti che per circostanze diverse, non faranno più parte della squadra  World Tour dalla prossima stagione. "Abbiamo condiviso alti e bassi...


Jakub Mareczko correrà per la Alpecin Fenix. Come già anticipato da tuttobiciweb il corridore bresciano di origini polacche ha finalmente firmato per la formazione Professional belga dei fratelli Roodhooft. Sotto contratto fino al 2023, Mareczko rafforza il gruppo dei velocisti andando...


«Il mio sogno 2022 è partecipare ad un grande giro. In attesa di questo debutto mi sono concesso una vacanza in camper con cui ho scoperto luoghi bellissimi, in Toscana, godendomi i paesaggi ad un ritmo lento. Mi sono divertito....


Quattro dei migliori corridori su pista del mondo sono entrati nella storia del ciclismo conquistando la prima edizione della UCI Track Champions League ha incoronato i suoi primi vincitori della serie. Dopo quattro avvincenti round di gare in tre paesi,...


Una nuova stimolante e affascinante avventura attende il giovane promettente Gabriel Fede. E' lui il primo italiano ad accasarsi al team francese Ag2r Citroen Under23. Il corridore piemontese, classe 2003 di Santa Croce di Vignolo nel Cuneese, dal prossimo anno vestirà...


I video amatoriali spesso finiscono sui social, creando scandali e portando alla fine gli amori degli sportivi: questo è quello che è successo tra Egan Bernal e la sua fidanzata Maria Fernanda Motas, la dottoressa in veterinaria, inseparabile compagna del...


A livello di ricerca il Belgio vuole essere all’avanguardia e negli stessi centri dove si cerca di capire gli effetti del Covid sul cuore degli atleti, si stanno effettuando studi sui Chetoni. Questo è quello che avviene alla Bakala Academy...


Sono in molti a chiedersi quanto guadagna un corridore e chi sia il ciclista più pagato del Word Tour. A soddisfare la curiosità degli appassionati delle due ruote ci ha pensato il quotidiano sportivo Record, che ha reso noti gli...


Esiste una correlazione tra il vaccino Covid-19 e le miocarditi negli atleti? Secondo alcuni studi fatti in Israele e negli Stati Uniti, non si può escludere questa ipotesi, ma al tempo stesso si è visto che anche la malattia può...


Dal catalogo Vodafone per il vostro Natale a due ruote potete pescare l’innovativo Curve, un dispositivo tracker GPS che incorpora una luce posteriore. Si tratta del classico dispositivo all-in-one che offre sicurezza mentre si pedala e può essere utilizzato su qualsiasi bici. per...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI