LAMPRE. Ufficializzato l'ingaggio di Horner

PROFESSIONISTI | 31/01/2014 | 19:27
Per dare un ulteriore valore aggiunto al proprio organico, il Team LAMPRE-MERIDA comunica di aver ingaggiato Chris Horner (foto Bettini) per la stagione 2014.
Le procedure per il completamento dell’accordo sono state completate.

La decisione di procedere alla firma del corridore statunitense è giunta dopo la consultazione, da parte della dirigenza blu-fucsia-verde, degli sponsor principali del team e di tutte le componenti della squadra, dallo staff tecnico a quello medico.

Horner, classe 1971, ha ottenuto in carriera 53 successi, il più recente dei quali è la classifica generale della Vuelta a Espana. 2013.
Scalatore tenace e dalla grande regolarità, il corridore a stelle e strisce è uno dei migliori corridori per corse a tappe nel panorama ciclistico mondiale.
Queste caratteristiche consentiranno alla LAMPRE-MERIDA di affrontare i grandi giri con uno spessore qualitativo ancora maggiore.

E’ il team manager Brent Copeland a presentare il neo-acquisto: “Siamo contenti di poter annunciare l’ingaggio del primo corridore americano della ventennale storia del team.
Si tratta di un passo importante lungo il percorso di internazionalizzazione suggerito dal ciclismo moderno, un passo che porterà la matrice italiana della squadra a essere apprezzata dal vasto pubblico statunitense. Tra l’altro, fa piacere sottolineare come tantissimi appassionati americani ci abbiano espresso il loro entusiasmo di fronte alla prospettiva dell’ingaggio di Chris.

Horner è un corridore tecnicamente molto valido, che andrà a rafforzare le nostre ambizioni per il Giro d’Italia e la Vuelta a Espana, ovviamente in piena collaborazione e nel rispetto delle ambizioni dei nostri atleti che già avevano in programma di correre tali gare.

I compagni e i tecnici che hanno avuto modo di lavorare con lui hanno confermato quanto Chris sia da apprezzare sotto il punto di vista dell’intelligenza in corsa e della disponibilità nei confronti di tutti, quindi abbiamo pensato che potrà pedalare anche al fianco dei nostri giovani atleti per dare il suo contributo di esperienza nella loro crescita.
Horner non  è giovane, questo lo sappiamo, ma può essere davvero importante per la squadra, proprio grazie alla sua caratura”.

L’esordio di Horner è previsto per il Challenge Mallorca (9-12 febbraio).
Copyright © TBW
COMMENTI
Finalmente
31 gennaio 2014 20:55 Berto65
Questa é una bella notizia . Non era possibile che il vincitore della vuelta non trovasse squadra. Questo signore ha battuto un record che durerà,penso, un secolo. A settembre abbiamo assistito ad un evento che rimarrà nella storia. Quando una persona vincerà un giro di 3 settimane a 41 anni e 11 mesi?

HORNER
31 gennaio 2014 22:37 gass53
CHE CORAGGIO.............................

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Grazie alla tappa di ieri, oggi avrà il numero rosso, ma dal prossimo anno vestirà l’arancione della CCC. Matteo Trentin è chiaramente uno dei pezzi pregiati del ciclomercato, e il buon Jim Ochowicz pare non essersi fatto sfuggire il trentino,...


Tutti seri e concentrati per arrivare all'obiettivo, che è la vittoria nel Tour de France, certo, ma anche in casa Ineos c'è spazio per un piccolo fuori programma. Il Team twitta: "sei mesi fa il nostro tifoso Daniel ci aveva...


Arriva nel cuore della notte, alle 2.21 per la precisione, il comunicato della Bahrain Merida su Rohan Dennis: «Durante la tappa odierna del Tour de France, il corridore del Team Bahrain Merida, Rohan Dennis, si è ritirato a malincuore dalla...


Dopo le prime salite, che ieri invero non hanno regalato grandi emozioni, e prima di una due giorni in alta montagna il Tour de France propone l'unica crono individuale del suo percorso 2019. Una scelta decisamente anomala, quella degli organizzatori,...


  “Da quando ho cominciato a lavorare prima con la Vittoria per il cambio-ruote e adesso per la Dimension Data come direttore sportivo, riesco finalmente a vedere i primi in salita”. Potrebbe aggiungere che, solo da quando le fa in...


Giorni di grande fermento per il mercato e corridori in partenza dalla Astana: il 29enne spagnolo Pello Bilbao López de Armentia, molto tentato, per non dire ormai accasato (ma è solo questione di giorni: 1° agosto) al Team Bahrain, dove...


Impegno italiano per l’UAE Team Emirates, con la partecipazione alla seconda edizione dell’Adriatica Ionica Race, in programma dal 24 al 28 luglio. Per la formazione diretta dai tecnici Marco Marzano (Ita) e Paolo Tiralongo (Ita) saranno presenti Roberto Ferrari (Ita),...


Dopo le velociste a Parigi e le scalatrici sull’Izoard e a Le Grand-Bornand, La Course by Tour de France strizza l’occhio alle attacacnti. Sono loro le attese protagoniste oggi a Pau, sui cinque giri del circuito da affrontare per un...


Il primo successo da dilettante dell'aretino Riccardo Marchesini di domenica nel 64.o Giro del Montalbano riecheggia ancora negli ambienti ciclistici. A 25 anni, dopo cinque stagioni da dilettante è finalmente andato a segno, dopo anni mitigati da tanta amarezza ed...


Domani torna a casa. Sì, Lorenzo Gobbo lascerà l'ospedale di Gand per ritornare in Italia. Il ragazzo ha avuto il via libera dai sanitari belgi e papà Gianni, che proprio domani compie 55 anni, non poteva desiderare regalo migliore. «È...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy