LAMPRE. Ufficializzato l'ingaggio di Horner

PROFESSIONISTI | 31/01/2014 | 19:27
Per dare un ulteriore valore aggiunto al proprio organico, il Team LAMPRE-MERIDA comunica di aver ingaggiato Chris Horner (foto Bettini) per la stagione 2014.
Le procedure per il completamento dell’accordo sono state completate.

La decisione di procedere alla firma del corridore statunitense è giunta dopo la consultazione, da parte della dirigenza blu-fucsia-verde, degli sponsor principali del team e di tutte le componenti della squadra, dallo staff tecnico a quello medico.

Horner, classe 1971, ha ottenuto in carriera 53 successi, il più recente dei quali è la classifica generale della Vuelta a Espana. 2013.
Scalatore tenace e dalla grande regolarità, il corridore a stelle e strisce è uno dei migliori corridori per corse a tappe nel panorama ciclistico mondiale.
Queste caratteristiche consentiranno alla LAMPRE-MERIDA di affrontare i grandi giri con uno spessore qualitativo ancora maggiore.

E’ il team manager Brent Copeland a presentare il neo-acquisto: “Siamo contenti di poter annunciare l’ingaggio del primo corridore americano della ventennale storia del team.
Si tratta di un passo importante lungo il percorso di internazionalizzazione suggerito dal ciclismo moderno, un passo che porterà la matrice italiana della squadra a essere apprezzata dal vasto pubblico statunitense. Tra l’altro, fa piacere sottolineare come tantissimi appassionati americani ci abbiano espresso il loro entusiasmo di fronte alla prospettiva dell’ingaggio di Chris.

Horner è un corridore tecnicamente molto valido, che andrà a rafforzare le nostre ambizioni per il Giro d’Italia e la Vuelta a Espana, ovviamente in piena collaborazione e nel rispetto delle ambizioni dei nostri atleti che già avevano in programma di correre tali gare.

I compagni e i tecnici che hanno avuto modo di lavorare con lui hanno confermato quanto Chris sia da apprezzare sotto il punto di vista dell’intelligenza in corsa e della disponibilità nei confronti di tutti, quindi abbiamo pensato che potrà pedalare anche al fianco dei nostri giovani atleti per dare il suo contributo di esperienza nella loro crescita.
Horner non  è giovane, questo lo sappiamo, ma può essere davvero importante per la squadra, proprio grazie alla sua caratura”.

L’esordio di Horner è previsto per il Challenge Mallorca (9-12 febbraio).
Copyright © TBW
COMMENTI
Finalmente
31 gennaio 2014 20:55 Berto65
Questa é una bella notizia . Non era possibile che il vincitore della vuelta non trovasse squadra. Questo signore ha battuto un record che durerà,penso, un secolo. A settembre abbiamo assistito ad un evento che rimarrà nella storia. Quando una persona vincerà un giro di 3 settimane a 41 anni e 11 mesi?

HORNER
31 gennaio 2014 22:37 gass53
CHE CORAGGIO.............................

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Paolo Simion riparte con garze, croste e cerotti, dopo la caduta sul traguardo di Modena, che aveva imboccato alle spalle di Pascal Ackermann. Nella carambola innescata dal tedesco in maglia ciclamino, il 58 della Bardiani Csf ha rimediato “una bella...


C’è il Giro del polpaccio tonico e depilato e quello del tifoso sherpa. Quello che è anche previdente ed esce di casa presto, mica che ci sia qualcosa da perdersi. Giaccone pesante per sfidare un maggio simile a ottobre, soprattutto...


È dell'olandese Raymond Kreder (Team Ukyo) la ruota più veloce nella terza tappa del Giro del Giappone. Sul traguardo di Mino, al termine di una frazione di 139 chilometri, Kreder ha battuto allo sprint il giapponese Kuboki e il venezuelano...


Prosegue a pieno ritmo la stagione del Gruppo Sportivo Emilia che tra poco più di un mese sarà impegnato nell’organizzazione dei Campionati Italiani Professionisti strada e cronometro che si disputeranno in Provincia di Parma. Nei giorni scorsi lo staff tecnico...


Si è aggiunta un’altra stella pronta a brillare nel firmamento di Belluno. E’ quella di Valerio Conti (UAE – Team Emirates). Si perché anche l’attuale maglia rosa del Giro d’Italia sarà al via del Cycling Stars Criterium, il circuito in...


Ritornano le Hammer Series, il nuovo formato di gare targato Velon, che anche per il 2019 vedrà in programma 3 differenti prove per ogni appuntamento. La UAE Team Emirates sarà già impegnata il 24-25-26 maggio a Stavanger, Norvegia. Questo il...


Il Giro si concede una pausa nei pressi di casa sua. I giorni di riposo sono utili ai corridori per tirare il fiato, e per salutare mogli e fidanzate. Per chi ama il ciclismo come noi, sono momenti preziosi per...


Tutte concentrate nel finale, le emozioni delladecima tappa del Giro con la volata vittoriosa di Demare a Modena. Ancora secondo Viviani (è la terza volta in questa edizione della corsa rosa) davanti a Selig, Ewan e Nizzolo. Purtroppo una brutta...


«Siamo tutti terroristi», dice Jacopo Guarnieri dei velocisti, e dunque di se stesso. Poi sorride, per farsi perdonare. Chi pensa che il ciclismo sia uno sport antico o fuori moda dovrebbe farsi un giro qui e vedere come sono i...


Tante volate al Giro d’Italia, ma il re delle volate non è contento. Mario Cipollini sale in cattedra, analizza quel che succede in gruppo al Giro d’Italia ed emette le sue sentenze. Pesanti come pietre. «Vedo gente che fa la...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy