Camenzind si ritira: ho scelto la via più stupida

| 09/08/2004 | 00:00
Lo svizzero Oscar Camenzind, che nel 1998 fu campione del mondo, non partecipera' ai Giochi olimpici di Atene perche' risultato positivo all'EPO il 22 luglio scorso: lo ha annunciato oggi il comitato olimpico elvetico, Swiss Olympic, senza comunicare il nome del suo sostituto. Il controllo al quale Camenzind e' risultato positivo e' avvenuto durante un allenamento. In base alle nuove regole, un corridore che risulta positivo viene automaticamente sospeso, anche in attesa del risultato della controperizia. In seguito all'esclusione, la squadra svizzera Phonak ha immediatamente rescisso il contratto di Camenzind. Stando a Urs Freuler, manager della squadra, Camenzind si assume l'intera responsabilita' di questa vicenda e scagiona in modo completo la squadra. E proprio l'Epo è la grande protagonista di questa vigilia dei Giochi, con un elenco di atleti esclusi dalle gare che si fa di ora in ora più lungo. Speriamo davvero che siano dei Giochi puliti... La positivita' al doping, che in un colpo solo gli ha tolto Olimpiadi (avrebbe dovuto partecipare alla prova individuale su strada del 14) e contratto, ha spinto Oscar Camenzind ad annunciare il ritiro immediato dalle corse. L'annuncio e' arrivato oggi nel corso di una conferenza stampa a Lucerna. Camenzind, ex impiegato delle poste e professionista dal 1996, riusci' in soli due anni a salire sul tetto del mondo, conquistando il titolo iridato nel 1998. "Anche se non ci sono scuse - ha dichiarato Camenzind - voglio chiedere perdono per la mia condotta a tutta la squadra, ai corridori giovani che mi vedono come modello e a tutti i miei tifosi". Non nega nulla il campione svizzero, ma racconta cosa lo ha spinto a iniettarsi Epo. "E' successo dopo un attacco di mononucleosi nel 2002, volevo provare a me stesso, ai fans e anche alla squadra che ero ancora capace di performance eccezionali. Ora che sono fuori dai Giochi ho capito di aver scelto il modo più stupido per ottenere risultati".
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Ad Antioquia sono in pieno svolgimento le attività che precedono la seconda edizione del Tour Colombia 2.1: saranno 28 le formazioni che si batteranno dal 12 al 17 febbraio. Team Sky, Movistar Team, Deceuninck Quick Step, Astana Pro Team, Education First...


Nel 2020 pedalare tra Torino e Milano sarà ancora più facile per tutti i cicloturisti. Lungo il Canale Cavour e per 82 chilometri sarà possibile andarsene sulla due ruote in tutta serenità... per leggere tutto l'articolo CLICCA QUI


Ultime battute in Coppa del Mondo per l’azzurro Davide Toneatti, che è stato convocato dal commissario tecnico della nazionale di ciclocross Fausto Scotti per la gara del prossimo week end a Hoogerheide in Olanda. Ma ormai tutte le attenzioni sono...


Factor, l’ultimo brand entrato nella galassia di RMS, è entrato nel cuore degli appassionati grazie alle due stagioni passate con il team francese AG2R-La Mondiale,  un biennio in cui queste fantastiche bici hanno raccolto importanti vittorie nelle più dure e severe competizioni...


Selle San Marco si appresta a vivere un’altra entusiasmante stagione. Ecco le squadre che anche quest’anno hanno scelto di affidarsi alla qualità dei prodotti Selle San Marco per equipaggiare le proprie biciclette. Dalla strada alla MTB, Selle San Marco sarà...


Autorevolezza, responsabilità e carisma sono le basi di ogni giudice di gara ma anche nel segno della passione dell’impegno e della professionalità a tenere banco nel Convegno annuale dei Giudici di Gara sotto l’egida del comitato regionale FCI Puglia svoltosi...


Il Comitato Provinciale di Pisa della Federciclismo presieduto da Roberto Spadoni festeggerà in maniera semplice e sobria, atleti, società, dirigenti, addetti ai lavori protagonisti della stagione 2018. La cerimonia è prevista domenica mattina presso l’Enoteca Le Melorie Fagnani in Viale...


Lodetto è il centro del mondo o almeno da qui il mondo prima o poi ci pas­sa. Soprattutto se il mondo è quello del ciclismo, e si ha la necessità di incontrare se almeno per un attimo Giu­sep­pe Martinelli, uno...


È ormai tutto pronto per il debutto fra i professionisti del Team Beltrami TSA - Hopplà - Petroli Firenze, che avverrà domenica (27 gennaio) in Argentina, alla Vuelta a San Juan, gara di sette tappe che si concluderà il 3...


Continua il periodo di preparazione invernale del Team Colpack in vista della nuova stagione, la prima da Continental Team. È sono state definite anche le prime gare a cui i ragazzi del presidente Beppe Colleoni saranno presenti. Debutto subito importante...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy