GIRO 2013. Ecco Ischia e Saltara

| 25/09/2012 | 08:07
Il mosaico si compone poco per volta, ma inesorabilmente, in attesa  
della presentazione di domenica prossima a Milano: insomma, Il Giro  
d’Italia 2013, il secondo della gestione Vegni-Acquarone, è davvero  
in dirittura d’arrivo, anche se alcuni incidenti di percorso - il  
tracciato era già stato ultimato a luglio, ma ha dovuto essere  
rivisto per divergenze logistiche - hanno costretto la RCS a rivedere  
cartine e contratti. Anche ieri, comunque, siamo andati a caccia di  
notizie attraverso un incrocio di telefonate con le amministrazioni  
interessate al passaggio della carovana rosa che come noto scatterà  
il 4 maggio da Napoli per arrivare il 26 dello stesso mese, pare non  
più a Milano bensì a Brescia, con un colpo di mano da parte della  
Leonessa.

ISOLA Ed ecco la novità dell’ultima ora: in un primo tempo si pensava  
a una grande apertura con la crono individuale sul lungomare  
Caracciolo di Napoli, ma è di ieri la stesura del contratto con gli  
amministratori dell’Isola di Ischia per allestire una spettacolare  
cronosquadre da Forio al Porto nel secondo giorno di corsa, vale a  
dire domenica 5 maggio. Si tratta del secondo evento epocale per  
l’isola, dieci anni dopo la visita del Papa che risale al 2002. Il  
Giro d’Italia vanta un precedente sull’isola di ischia: risale al  
1959, quando un palermitano di 27 anni che vestiva la mitica maglia  
della Bianchi, vale a dire Antonio “Nino” Catalano, si prese il lusso  
di battere nientemeno che sua maestà Jacques Anquetil in una  
cronometro di 31 chilometri. Al termine di quell’edizione rosa il  
lussemburghese Charly Gaul bissò il successo ottenuto tre anni prima  
nell’edizione decisa dalla terribile scalata sul Bondone.

CRONO E se la conclusiva cronometro verrà affrontata a pochi giorni  
dalla fine del Giro da Mori in Val Brentonico (si tratterrà in  
effetti di una cronoscalata), la prova contro le lancette di metà  
Giro dovrebbe disputarsi sull’Adriatico sabato 11 maggio, con  
partenza da Gabicce Mare e arrivo a Saltara, nell’immediato  
entroterra marchigiano (e con conclusione su un impertinente  
strappetto), percorrendo la magnifica panoramica del Parco Naturale  
del Monte San Bartolo per un chilometraggio complessivo di oltre  
cinquanta chilometri.

WIGGINS Dovrebbe essere soprattutto questa tappa a convincere  
l’ultimo vincitore del Tour de France, il britannico Bradley Wiggins,  
a venire al Giro per fare classifica, visto che la sua Sky avrebbe  
intenzione di privilegiare Chris Froome per il Tour de France.

NIBALI Al prossimo Giro d’Italia, poi, è quasi sicuro che parteciperà  
anche Vincenzo Nibali, con il chiaro intento di vincerlo. E’ stato lo  
stesso Aleksandr Vinokourov - che nel 2013 diventerà il team manager  
dell’Astana - a preannunciare in quel di Valkenburg. «E’ molto meglio  
che Vincenzo scelga il Giro perché potrà essere uno dei grandi  
favoriti alla vitttoria finale invece del Tour, dove troverebbe  
percorsi meno adatti e una maggiore concorrenza».

SORPRESA Il rigore con cui la RCS sta lavorando per celare  
l’effettivo percorso del Giro 2013 in attesa del vernissage di  
domenica lascia presupporre un ultimo colpo a effetto, una salita al  
fulmicotone. Saremo più precisi nei prossimi giorni, sperando di non  
dover attendere sino a domenica.

da «Tuttosport» del 25 settembre 2012 a firma Paolo Viberti
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Doppio impegno in Europa per la Bardiani-CSF. Da domani, mercoledì 21 agosto, il #GreenTeam sarà in gara sulle strade del nord al Tour of Denmark e in Francia per il Tour du Limousin. La corsa danese prevede quattro tappe in...


Giovanni Aleotti è la nuova maglia gialla del Tour de L'Avenir. Il corridore modenese di Finale Emilia, classe 1999 del Cycling Team Friuli di Roberto Bressan, è balzato al comando della classifica generale al termine della sesta tappa che si...


Bianchi e l’intero mondo del ciclismo stanno vivendo giornate di intensa emozione e commozione all’indomani dell’improvvisa scomparsa di Felice Gimondi, avvenuta venerdì 16 agosto all’età di 76 anni. Straordinario campione del ciclismo italiano, ambasciatore e simbolo immortale del marchio...


In splendide condizioni di forma, il ventunenne trentino di Mori, Tommaso Rigatti ha vinto a Gambassi Terme il 51° Gran Premio Chianti Colline D’Elsa, gara tra le più impegnative del calendario regionale riservata agli Under 23. L’arrivo in salita ha...


La Movistar guarda al futuro e punta dritta verso i giovani colombiani. Il team spagnolo ingaggia due neoprofessionisti: per le prossime due stagioni hanno firmato un contratto Einer Rubio (Chiquiza, Boyacá; 1998), che arriva dall’italiana Aran Cucine – Vejus, e...


L’ultimo giro d’Italia l’ha fatto domenica, da Taormina a Paladina. Un lungo e interminabile viaggio che ha unito l’Italia, la sua Italia, quella che Felice Gimondi ha profondamente amato e ha reso grande con le sue vittorie a cavallo degli...


Parla olandese la seconda tappa del Tour of Indoneisa grazie al successo di Jeroen Meijers, che difende i colori della cinese Taiyuan Miogee Cycling Team. Il nuovo leader della classifica generale è il canadese Ryan Roth. ORDINE D'ARRIVO 1 Jeroen...


Fausto Masnada esordirà il prossimo anno nel WorldTour con la maglia del Team CCC. Il venticinquenne bergamasco ha siglato un accordo di due anni. Jim Ochowicz, direttore generale del team CCC, spiega: «Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Fausto...


Da domani al 24 agosto. Sono queste le date dell’appuntamento che, dopo la Spagna di settimana scorsa, vedrà impegnata l’Androni Giocattoli Sidermec in Francia. I campioni d’Italia, infatti, saranno di scena al 52° Tour du Limousin - Nouvelle Aquitaine. Quattro...


E' sempre buona norma indossare il casco, come emerge da questo video postato da una ragazza impegnata in una breve uscita in BMX. Nel suo caso, fortunatamente è andato tutto bene e non c'è stata alcuna caduta da parte sua,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy