AVENIR. Vittoria del francese Barguil, bene Cattaneo e Penasa

| 30/08/2012 | 15:58
La temuta tappa del Col du Telegraphe ha fatto selezione. Sul traguardo di Valloire si è imposto il giovane francese Warren Barguil, 21 anni, che è anche il nuovo leader del Tour de L'Avenir. Alle spalle del vincitore il russo Tatarinov e il colombiano Chamorro. Buona la prestazione degli azzurri Mattia Cattaneo (quarto sul Telegraphe) e Pierre Paolo Penasa rispettivamente classificati in sesta e nona posizione, con Gianfranco Zilioli bravo a piazzarsi all'undicesimo posto. Mentre ha ceduto Davide Villella giunto al traguardo con un ritardo superiore al minuto. Domani si torna a salire con l'arrivo in quota a Les Saisies e il Col de La Madeleine a metà percorso.

Ordine d'arrivo
1.     FRA     Warren BARGUIL     Elite-2    
2.     RUS     Gennady TATARINOV     Katyusha Continental Team     + 2"
3.     ARG     Francisco Ramon CHAMORRO PIVA     Elite-2     m.t.
4.     NED     Daan OLIVIER     Rabobank Continental Team     m.t.
5.     RUS     Sergey CHERNETSKIY     Itera - Katusha     m.t.
6.     ITA     Mattia CATTANEO     Sélection Italie     m.t.
7.     AUS     Jay McCARTHY     Team Jayco - AIS     + 21"
8.     RUS     Sergey POMOSHNIKOV     Itera - Katusha     m.t.
9.     ITA     Pierre Paolo PENASA     Sélection Italie     + 24"
10.     FRA     Antoine LAVIEU     Elite-2     m.t.
11.     ITA     Gianfranco ZILIOLI     Sélection Italie     m.t.
12.     USA     Lawrence WARBASSE     Sélection Etats-Unis U23     m.t.
13.     FRA     Théo VIMPERE     Elite-2     m.t.
14.     DAN     Jesper HANSEN         m.t.
15.     AUT     Patrick KONRAD     Tyrol Team     + 28"

Classifica generale
1.     FRA     Warren BARGUIL     Elite-2    
2.     ARG     Francisco Ramon CHAMORRO PIVA     Elite-2     + 1"
3.     NED     Daan OLIVIER     Rabobank Continental Team     + 2"
4.     RUS     Sergey CHERNETSKIY     Itera - Katusha     + 6"
5.     AUS     Jay McCARTHY     Team Jayco - AIS     + 8"
6.     ITA     Mattia CATTANEO     Sélection Italie     + 9"
7.     RUS     Gennady TATARINOV     Katyusha Continental Team     + 10"
8.     RUS     Sergey POMOSHNIKOV     Itera - Katusha     + 21"
9.     FRA     Théo VIMPERE     Elite-2     + 22"
10.     ITA     Gianfranco ZILIOLI     Sélection Italie     + 25"
11.     USA     Lawrence WARBASSE     Sélection Etats-Unis U23     + 29"
12.     FRA     Antoine LAVIEU     Elite-2     + 30"
13.     DAN     Jesper HANSEN         m.t.
14.     AUT     Patrick KONRAD     Tyrol Team     + 31"
15.     ITA     Pierre Paolo PENASA     Sélection Italie     + 32"
16.     SUE     Tobias LUDVIGSSON     Argos Oil - Shimano     + 38"
17.     USA     Ian BOSWELL     Bontrager Livestrong Team     + 42"
18.     BEL     Tim WELLENS     Sélection Belgique     + 49"
19.     ERI     Natnael BERHANE     Sélection Erythrée     + 52"
20.     KAZ     Alexey LUTSENKO     Sélection Kazakhstan     + 1'35"

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ennesimo trionfo di squadra per la UAE Team Emirates che conquista la settima tappa del Giro di Svizzera e lo fa con i suoi esponenti di punta, Adam Yates e Joao Almeida, che arrivano addirittura in parata. La settima tappa...


Visto da vicino, Samuele Privitera trasmette grinta, passione e entusiasmo per quello che fa. Chiusa al terzo posto la frazione di Zocca del Giro Next Gen 2024, per qualche minuto non è riuscito a stare fermo, nonostante fosse stremato, in...


Lo spagnolo Alex Aranburu ha conquistato il successo nella quarta tappa del Giro del Belgio, la Durbuy - Durbuy di 177. Il portacolori della Movistar Team ha preceduto in uno sprint a due Pierre Gautherat della Decathlon AG2R La Mondiale...


La basca Usoa Ostolaza Zabala ha messo a segno il colpo doppio sulle strade del Tour Féminin International des Pyrénées. La portacolori della Laboral Kutxa-Fundacion Euskadi si è imposta nella seconda tappa che che si è conclusa sul Col d’Aubisque...


La prima reazione è di incredulità, la seconda di stupore, la terza di smarrimento assoluto. Ma sarà vero? E mai possibile che un consigliere comunale possa esprimersi in questo modo e con questi toni? A leggere Il Giorno è tutto...


Il 22enne olandese Huub Artz è il vincitore della settima tappa del Giro Next. L'atleta della Wanty - ReUz - Technord ha assestato il giusto colpo a 2 chilometri dal traguardo di Zocca e si è presentato in solitaria all'arrivo...


Ci hanno provato, ad attaccare la maglia gialla di Giovanni Aleotti, ma nella quarta tappa del Giro di Slovenia - la Škofljica - Krvavec di 147, 2 km con arrivo in salita - il modenese della Bora Hansgrohe ha gestito...


Il venticinquenne ligure Nicolò Garibbo (compirà gli anni il prossimo 29 giugno) ha vinto sul traguardo di via Carraia il 46° Gran Premio Città di Empoli, gara nazionale per élite e under 23, organizzata dalla Maltinti Lampadari Banca Cambiano con...


  Soli 60 km per la frazione  inaugurale del Tour de Suisse Women, una tappa breve con partenza e arrivo a Villars Sur Ollon, ma micidiale dal punto di vista altimetrico. Demi Vollering come da pronostico ha sbaragliato la concorrenza,...


La formazione tedesca Team GRENKE Auto Eder ha vinto la cronometro a squadre internazionale delle Valli del Soligo per juniores nel Trevigiano. Il quintetto composto dall'italiano Finn, Moller Andersen, Casey, Friedl e Kral hanno coperto i 17, 6 km in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi