OLIMPIADI. Ecco i pretendenti all'oro della crono

| 30/07/2012 | 10:30
Dopo la rinuncia di Cadel Evans, sono 37 i corridori che mercoledì si batteranno per la conquista dell'oro olimpico della cronometro. Favori del pronostico tutti per Bradley Wiggins, anche alla luce della caduta di Fabian Cancellara nella prova in linea.

Ecco gli iscritti:
ARGENTINA
 RICHEZE ARAQUISTAIN Ariel Maximilian

AUSTRALIA
 ROGERS Michael

BELGIO
 GILBERT Philippe

BIELORUSSIA
 SAMOILAU Branislau

BRASILE
 NAZARET Magno Prado

CANADA
 HESJEDAL Ryder  

COLOMBIA
 DUARTE AREVALO Fabio Andres

DANIMARCA
 BAK Lars Ytting
 FUGLSANG Jakob

FRANCIA
 CHAVANEL Sylvain

GERMANIA
 GRABSCH Bert
 MARTIN Tony

GIAPPONE
 BEPPU Fumiyuki

GRAN BRETAGNA
 FROOME Chris
 WIGGINS Bradley

KAZAKHSTAN
 BAZAYEV Assan
VINOKOUROV Alexandre

IRAN
 HAGHI Alireza

IRLANDA
 McCANN David

ITALIA
 Marco PINOTTI

LITUANIA
 NAVARDAUSKAS Ramunas

MAROCCO
 LAHSAINI Mouhcine

NORVEGIA
 BOASSON HAGEN Edvald

NUOVA ZELANDA
 BAUER Jack

OLANDA
 BOOM Lars
 WESTRA Lieuwe

POLONIA
 BODNAR Maciej

PORTOGALLO
 OLIVEIRA Nelson Felipe Santos

RUSSIA
 MENCHOV Denis
         
SLOVENIA
 BRAJKOVIC Janez

SPAGNA
 CASTROVIEJO NICOLAS Jonathan
 SANCHEZ GIL Luis Leon

STATI UNITI
 PHINNEY Taylor

SVEZIA
 LARSSON Gustav Erik

SVIZZERA
 ALBASINI Michael
 CANCELLARA Fabian

TURCHIA
 AKDILEK Ahmet

VENEZUELA
 GIL MARTINEZ Tomas
Copyright © TBW
COMMENTI
Io, personalmente, tifo...
30 luglio 2012 11:59 Fra74
l'americanino...TYLOR...vai PHINNEY!!!!!
Francesco Conti - Jesi (AN).

io per Fabian
30 luglio 2012 14:16 cargoone
Io Fra, spero invece che Cancellara possa rifarsi almeno in questa gara, visto che quest'anno sembra che la jella vada a braccetto con lui, nella prova in linea,con molta probabilità) i due nn saebbero andati da nessuna parte se nn fosse caduto...

E sottolineo che la caduta sia stata dovuta alla mancata segnalazione di una scarsa organizzazione sul percorso...come si fa dopo una discesa a non mettere una persona per fare un cenno al fine di rallentare per percorrere una curva a gomito del genere?

Cmq una critica a Paolini per nn aver marcato l'unico corridore che al 100% si sapeva che ci avrebbe provato...manco nn lo conoscesse!!!

Cargo

RIDATECI LA 100 KM. A SQUADRE!!
30 luglio 2012 16:01 Bartoli64
Non faccio pronostici ma dico solo che la cronometro individuale, una prova che ha la sua ragion d’essere nelle corse a tappe, diventa di una noia pressoché totale se inquadrata in una gara singola come la prova olimpica.

Insomma, una pensata “geniale” di CIO e UCI che pensarono ben di togliere dal programma olimpico la 100 km. a squadre in favore della prova individuale.

La spettacolarità della prova a squadre, però, era di mille volte superiore a quella individuale, senza considerare poi l’unicità della 100 km. (l’esaltazione del concetto di “squadra” in uno sport individuale).

Ce ne sarebbero molte altre di considerazioni da fare sulla “scuola” che sapeva offrire quella bellissima gara, ma il CIO (con la complicità dell’UCI) ha voluto a tutti i costi strizzare l’occhio allo sport professionistico…. così dal 1996 assistiamo a gare olimpiche di ciclismo su strada davvero squallide (Sidney e Londra su tutte) in confronto a quelle che per tanti anni hanno saputo offrirci i “puri”.

Bartoli64

NOI PER MICHAEL ROGERS!!!
30 luglio 2012 16:19 mrfc
E, COMUNQUE, VINCA IL MIGLIORE, CONTENTI CHE CORRE ANCHE CANCELLARA.

F.SANSOTTERA E MICHAEL ROGERS FAN CLUB

VERO
30 luglio 2012 18:07 Fra74
Cargoo, vero, Cancellara quest'anno è bersagliato dalla sfortuna, ci sono, purtroppo, gli anni NO..vedi questo Suo 2013, anno bisesto=anno funesto!!!!

Bartoli64, vero, la 100km era spettacolo puro...chissà che in un non lontano futuro...

Francesco Conti.

Concordo
30 luglio 2012 18:36 cargoone
Effettivamente ricordo da bambino questa prova su 100km ed era molto bella per quanto faticosa, chissà con i mezzi di oggi che spettacolo potrebbero offrire le nazionali!!

Se non ricordo male c'erano Poli, Giovannetti e anche uno dei due fratelli Vandelli? mah ricordi molto vaghi, comunque Bartoli sono della sua idea.

Cargo

Cavolo che memoria:-)
30 luglio 2012 18:40 cargoone
Dopo quasi 30 ricordare a braccio 3 dei quattro nostri alfieri che vinsero la medaglia d'oro a Los Angeles mi spinge a farmi gli autocomplimenti pubblicamente!!

Che storia...a volte mi dimentico cosa ho mangiato a colazione...mah, misteri della vita.

Cargo

CARGO
30 luglio 2012 18:58 Fra74
...come se dice...te la scrivi e te la lodi :)
Fra74-Battuta scherzosa!!!!

Grande Fra!
30 luglio 2012 21:20 cargoone
Ahahahahahha, effettivamente...però mi devi dare atto che ho avuto realmente un ottima memoria in questo caso:-)

Speriamo piuttosto che sia una bella gara e che anche Martin possa fare una bella gara, dopo le fatiche e le cadute soprattutto, del tour.

Per il nostro ingegnere spero che arrivi nei dieci, sarebbe una buona prova, ma per il podio serve davvero un miracolo!

Buona serata a tt Cargo.

Lamemoria di Cargoone
31 luglio 2012 18:27 Monti1970
Ne manca uno,non vorrei sbagliarmi,mi sembra che era Vanzella. Il Vandelli era Claudio non Maurizio

Barcellona 92
31 luglio 2012 18:56 Monti1970
Under23 Primo Casartelli secondo Dekker(ned)terzo Ozols(est). Se vi ricordate,sia il secondo che il terzo sollevarono le braccia al cielo prima del povero Marco.Erano contenti come se avessero vinto

Volete riproporre la 100km a squadre?
31 luglio 2012 19:11 Monti1970
Non cè più neppure hai mondiali,quindi che senso avrebbe fare una gara ogni 4anni.Per l'esaltezione di squadra cè l'inseguimento a squadre su pista 4km e la velocita' a squadre

Bartoli64 ti ricordi Barcellona92?
31 luglio 2012 19:20 Monti1970
Sidney2000.Grazie a quell'argento Vino è diventato lo sportivo più famoso e potente politicalmente del Kazakistan.Per dire che alle olimpiadi si vince l'argento e il bronzo.Non si perde l'oro

hai mondiali da quest'anno verra riproposta la cronometro a squadre
31 luglio 2012 19:28 Monti1970
per squadre pro tour. mi chiedo,a cosa serve?Chi vince il mondiale a crono individuale veste la maglia nelle crono per un anno!Chi vince quella a squadre,quando veste le maglia?

UCI eCIO
31 luglio 2012 19:35 Monti1970
Hanno fatto bene ha togliere la 100km,mentre hanno sbagliato ha togliere alcune specialita' della pista,per fare posto all'omnium.Io toglierei anche la BMX e metterei il ciclocross(a quelle invernali ovvimente)

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
DAVIDE REBELLIN ENNESIMA VITTIMA DI OMICIDIO STRADALE Art. 589 Bis Cod. Pen.   Il tragico evento che ha visto vittima il nostro amico Davide ha scosso tutto il mondo del ciclismo, ma non solo, poiché il fatto è stato talmente...


Il programma antidoping dell'UCI, uno dei più completi al mondo, è una priorità per l'UCI e per tutti gli stakeholder del ciclismo. Per aumentare l'indipendenza e la professionalizzazione del suo programma, l'UCI ha delegato tutti gli aspetti operativi antidoping all'ITA...


La carriera dei neoprofessionisti italiani parte dai banchi di scuola, nel ricordo di Davide Rebellin e di Ercole Baldini, presidente ACCPI per due stagioni. Un folto numero di ragazze e ragazzi hanno partecipato all'incontro formativo rivolto ai ciclisti neoprofessionisti e...


È stato individuato il camionista responsabile dell'investimento mortale dell'ex campione di ciclismo Davide Rebellin. Si tratterebbe di un cittadino tedesco di 62 anni, identificato grazie alla collaborazione tra carabinieri e polizia tedesca. Dopo l'incidente, avvenuto l'altro ieri, l'uomo aveva...


Gianni Savio, manager di lungo corso del ciclismo italiano, dedica parole colme di emozione al ricordo di Davide Rebellin: «Provo una tristezza infinita pensando a quanto è successo a Davide Rebellin. Di Davide ricordo il sorriso buono e i modi...


Da oggi è ufficialmente in vigore il nuovo statuto del CPA – Cyclistes Professionnels Associés e per tutti i ciclisti e le cicliste della massima categoria si prospettano novità importanti. Lo scorso 21 novembre l'associazione mondiale dei corridori ha...


Caro Direttore, per chi ama il Ciclismo non possono certo questi definirsi giorni felici. Prima l'omicidio stradale in danno di Davide Rebellin e, dopo poche ore, il Padreterno che si porta via Ercole Baldini. Ce n'è ben a sufficienza per...


48 ore dopo la tragica morte di Davide Rebellin, è ancora complicato farsene una ragione. E lo è ancora di più per chi, come Davide Formolo, ne era amico, collega e compagno di allenamenti. I due vivevano nei pressi di...


Lo staff tecnico azzurro del ciclismo ha reso omaggio alla memoria di Franco Ballerini al cimitero di Casalguidi in provincia di Pistoia, e quindi a casa di Alfredo Martini a Sesto Fiorentino presenti le figlie di Alfredo, Silvia e Milvia....


«Ridurre il numero di vittime della strada si può». Davide Cassani, già ciclista e ct della Nazionale, ha corso con Rebellin. Anche lui fa parte della categoria "mai senza bici": da ex, pedala regolarmente. Curiosamente, deve il suo ritiro dalle...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach