STORIE DEL GIRO. Valentina e un film per ricordare Francesco

| 12/05/2012 | 08:45
1.jpg
Un film per ricordare il suo amore, attraverso l’amore del suo amore. Un film-documentario per ricordare Francesco Quinn - terzo figlio del leggendario Anthony Quinn -  morto il 7 agosto dello scorso anno per infarto. Valentina Castellani Quinn è qui al Giro d’Italia per ricordare l’uomo, il marito, il compagno adorato, attraverso lo sport che Francesco preferiva: il ciclismo.

«Si allenava tantissimo, aveva una passione smisurata per la bicicletta e per il ciclismo in particolare – ci ha confidato questa mattina al villaggio di partenza Valentina, fiorentina trapiantata negli States da 15 anni, che si aggirava con la sua troupe a caccia di testimonianze -. Usciva in bicicletta con Lance Armstrong, suo grande amico, ma anche con Mark Cavendish, con il quale aveva instaurato un rapporto estremamente bello».

Valentina Castellani Quinn è qui al Giro d’Italia per girare un film-documentario sulla corsa rosa da vendere in tutto il mondo. “Life on a bike” la serie TV sul Ciclismo che ha creato e prodotto con i suoi studi di produzione a Los Angeles (QUINN STUDIOS), e da tre settimane stanno già seguendo i cinque corridori di punta (ha seguito anche il Giro del Trentino e il Giro di Romandia): Cavendish, Phinney, Scarponi, Pozzato e Basso.
«Sono qui con il mio staff per raccontare la grande avventura del Giro d’Italia, ma anche le vite di questi ragazzi, di questi campioni. Una sorta di " Rocky " del ciclismo, girato con 25 macchine da presa sofisticatissime, 10 montatori che lavorano in contemporanea, uno staff di 40 persone, di cui 30 portate dai miei Studios . Si tratta dello stesso di Team di produzione dei 2 TV shows più di successo del mondo "The X factor" e "Top gear"  - ci spiega questa eterna ragazza che ha conosciuto Francesco Quinn, figlio del mitico Antony fin da bambina (la sua famiglia era già connessa da tempo con i Quinn in quanto il nonno di Valentina,  Riccardo Castellani, era prooduttore e Presidente Anicagis, ndr) – ci spiega Valentina che vive a Malibu, in California –. È un’idea che mi è nata dopo aver perso Francesco. Lui avrebbe voluto fare un lavoro del genere, ce l’aveva in mente e non è riuscito nemmeno ad abbozzarlo. Ora io ho il dovere di portare avanti la sua idea. Sta venendo fuori un ottimo lavoro, che sarà girato, montato e confezionato con soluzioni all’avanguardia. Sono disposta a regalarlo alla Rai, ma loro non sembrano essere molto interessati. O meglio, alcuni con i quali ho parlato si sono mostrati entusiasti, altri hanno preso tempo, e stanno facendo un po’ di melina. Vediamo, io spero proprio che questo lavoro possa essere visto anche in Italia. Sarà suddiviso in sei puntate di 24 minuti. Questo lavoro è dedicato a mio marito, primo figlio di Anthony Quinn, che è morto 9 mesi fa per la sua grande passione per il ciclismo. Purtroppo il cuore non ha retto.
Francesco ha lasciato 3 bellissimi bambini, Sofia, Max e Michela ed è a loro che voglio dare un grande esempio di positività creando una serie TV che nasce da una tragedia, ma si trasforma in una gara per la Vittoria: quella dei nostri cuori».

Francesco Quinn aveva esordito sul grande schermo nel blockbuster di Oliver Stone, «Platoon» accanto a Tom Berenger e Willem Dafoe. È stato anche uno dei protagonisti della serie Tv 'Jag - Avvocati in divisa’. E si era visto ultimamente in Italia, dove era nato nel 1962, a Roma. Nel 2009, nel film «Quattro padri single» di Paolo Monico. E l’anno scorso dove aveva interpretato la parte del questore Fabrizio Raimondi, ne «Il Commissario Manara 2».
 
dal nostro inviato Pier Augusto Stagi
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Thomas PIDCOCK. 10 e lode. Secondo, terzo, primo: boom! Finalmente il 24enne britannico della Ineos Grenadiers si prende ciò che meritava già di avere e per una ragione o per l’altra gli è sempre sfuggito. Secondo terzo primo: voilà! Ecco...


Impresa solitaria di Florian Samuel Kajamini nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano per la categoria Under 23. Uscito con buone gambe e una grande condizione dal recente Giro d'Abruzzo, il bolognese di Pianoro della MBHBank Colpack Ballan CSB, ha fatto...


Tom Pidcock chiude il cerchio e conquista il successo nella Amstel Gold Race, corsa che gli si addice in modo perfetto e nella quale era già arrivato secondo, battuto in un contestatissimo fotofinish da Van Aert. Il britannico della Ineos...


Lenny Martinez vince ancora e completa il weekend perfetto della Groupama FDJ: il ventenne francese, già a segno venerdì, ha vinto anche il Tour du Doubs disputato sulla distanza di 200, 9 km da Morteau a Pontarlier - Le Larmont....


Anche Paolo Sangalli era presente oggi alla Amstel Gold Race. Poco dopo la conclusione della gara tuttobiciweb ha raccolto le impressioni del Commissario Tecnico azzurro: «La neutralizzazione e la riduzione del chilometraggio hanno condizionato la corsa riducendo di fatto la...


Ancora una volta Elisa Longo Borghini è stata protagonista della corsa e anche nell'Amstel Gold Race è stata la migliore delle italiane. La campionessa tricolore ha chiuso al quinto posto e spiega: «È stata una Amstel Gold Race strana, con...


Un'Amstel Gold Race femminile che resterà nella storia. Per le difficoltà della giornata, per il percorso accorciato, per la vittoria di Marianne Vos e per l'errore clamoroso di Lorena Wiebes in volata. Gara strana, dicevamo, e soprattutto accorciata di oltre...


Diego Nembrini, 18 anni dopodomani bergamasco di Gazzaniga, ha vinto il Giro d'Abruzzo per juniores che oggi si è concluso a Notaresco con la vittoria del trentino Alessio Magagnotti (vincitore nahce della prima tappa) sullo stesso Nembrini ed Elia Andreaus...


Oltre 250 esordienti sono accorsi per la 27sima edizione del Memorial Luigi Bussacchini classica manifestazione giovanile svoltasi a Nave, nel Bresciano, a cura Dell'US Pedale Bresciano. La competizione, tanto cara a Laura e Mauro Otelli, ogni anno ricorda la figura...


Salgono a tre le vittorie in stagione per Brandon Fedrizzi. Il trentino della Forti e Veloce, già in trionfo a Camignone e la scorsa settimana a Gardolo di Trento, oggi ha conquistato il 24^ Memorial Perico-Isaia Mirri per allievi che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi