JUNIORES. La Bergamasca pedala verso Lallio e si racconta

| 30/03/2012 | 15:25
La stagione dell’Uc Bergamasca 1902 Astro Semperlux è iniziata tutto sommato bene. Considerando che la squadra è costruita soprattutto per i percorsi più impegnativi, i due piazzamenti in volata raccolti da Simone Bettinelli nelle ultime tre settimane sono confortanti e premiano il lavoro di tutta la squadra (nella foto Rodella).
Bettinelli si è piazzato ottavo a Treviglio domenica scorsa e nono a Zanica nella gara di apertura della stagione.
La prossima domenica primo aprile, invece, la squadra diretta da Diego Ferrari sarà di scena a Lallio (Bergamo) per il 9° Trofeo Luigi Rossi a.m.

Nel frattempo anche gli Juniores dell’Uc Bergamasca si mettono in scia dei cugini più grandi del Team Colpack e da questa settimana hanno iniziato a scrivere i loro commenti sulle gare a cui hanno preso parte sul profilo Facebook della squadra (Uc Bergamasca).
Ecco qui di seguito i primi commenti…

Luigi Manzolini
Treviglio: gara interamente pianeggiante di 106 km...La gara è stata caratterizzata da continui attacchi di diverse squadre; noi abbiamo cercato di entrare in diverse fughe anche se hanno avuto esito negativo. Alla fine non sono riuscito a stare davanti per aiutare Simone Bettinelli nella volata conclusa con un buon 8^ per le diverse cadute...Domenica speriamo bene a Lallio!

Marchesi Michael
Treviglio: gara totalmente pianeggiante da percorrere 106Km .. Per me era la prima gara della stagione poiché per un infiammazione al ginocchio son dovuto stare fermo per due settimane. A prima vista non è cambiato nulla, è tutto come l’anno scorso a parte i ciclisti "kamikaze" che pensano di essere in guerra da come guidano la bici, causando la maggior parte delle volte cadute. La gara è stata caratterizzata da molti attacchi ma siccome molte squadre volevano un arrivo a ranghi compatti ecco che in dirittura d' arrivo avevo alla mia ruota Bettinelli che a mio discapito non sono riuscito a portarlo nella posizione giusta per disputare la volata ed è uscito un dignitoso 8° posto. Ma abbiamo già deciso di rifarci a lallio! vero? ;)

Cristian Belotti
io pero non sono BUONO di scrivere hahah ..
Treviglio: 106 km di gara totalmente piatta ... atleti 112 partenti all'incirca ... gara abbastanza tirata con un bel po’ di fughe anche se come si sapeva non sono arrivate all'arrivo . La squadra a cercato sempre di inserirsi nei vari tentativi di allungo pero eravamo glia tutti pronti alla volata finale e si è cercato di portare Simone Bettinelli il più davanti possibile perchè era il corridore con più possibilità di fare un buon risultato e infatti io e Marchesi abbiamo cercato di tenerlo ben coperto :) e poi abbiamo lasciato tutto nelle sue mani ... ci sono state 2 cadute nella quale il nostro povero Luca Merelli è sempre dentro e questa cosa non va per niente bene :) ..... e io replico che sta cosa dello scrivere non va bene xke mi sento piu che imbarazzato hahahha :) un saluto a voi dal Belotti :)

Simone Bettinelli
Ed eccoci qua!
Treviglio: gara interamente pianeggiante che si suddivideva in un circuito da ripetere 5 volte per un totale di 106 km. Gara veloce di 43 di media, anche se pensavo che l'andatura sarebbe stata molto più sostenuta. Continui gli attacchi in testa al gruppo ma come si supponeva nessuna fuga è andata in porto. Ottimo il lavoro di tutta la squadra che si è sempre inserita in tutti i tentativi. Non sono mancate nemmeno le cadute, soprattutto nel giro finale nel quale rimane coinvolto il nostro Merelli (per lui 3^caduta su 3 gare ahahah cosa ne diciamo di una bella benedizione!?!? ). Comunque tornando alla gara, ormai siamo in dirittura d'arrivo, mancano una decina di km e grazie a Belotti e Marchesi sono riuscito a risalire il gruppo e restare il più coperto possibile. Ultimo km, la posizione non è male, forse si poteva essere un filino più avanti; sfortunatamente alla penultima curva perdo posizioni a causa di una entrata pericolosa di un altro ragazzo. Dopo un buon recupero si conclude solamente 8^... peccato ci rifaremo domenica.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Faè di Oderzo sta per diventare, per la 19^ volta, la capitale del ciclocross italiano. I rinomati vitigni di Prosecco di Borgo Barattin, nel cuore della pianura trevigiana, faranno come sempre da cornice al Ciclocross Internazionale del Ponte, 4^...


La Federazione Ciclistica Italiana ha tagliato ieir il traguardo dei 136 anni di storia. Nel bel libro di Roberto Livraghi “Pista! Alessandria capitale ciclistica della Belle Epoque” si ricorda nel dettaglio la prima corsa di velocipedi...


Immaginate la scena: è la sera del 22 ottobre, Ashton Lambie ha appena realizzato il suo sogno di vincere il titolo mondiale dell'inseguimento su pista e rientra nel suo albergo a Roubaix. Ha ancora addosso la maglia iridata, deve ancora...


A Vermiglio i cannoni non serviranno e ieri, dopo abbondanti nevicate, è stato ultimato il tracciato della tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole che sabato e domenica accoglierà i big del ciclocross. Sarà un circuito di 3...


Prosegue il dibattito sullo stato del ciclismo giovanile. Dopo l’appello e le argomentazioni di Daniele Di Batte relativamente alla categoria Giovanissimi in provincia di Livorno, tuttobiciweb raccoglie ora l’intervento di Roberta Santini, vicepresidente provinciale della Federciclismo labronica che si fa...


Il copertoncino tubeless CST Tirent è l’ideale per il Gravel ed è nato per affrontare i  più svariati terreni tipici della specialità. Grazie alla larghezza di 42mm e alla mescola Dual sorprende per trazione comfort. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Nova Eroica Prosecco Hills è la nuova manifestazione ciclistica in provincia di Treviso. Tre percorsi di 50, 93 e 110 chilometri tra le colline del Prosecco e le colline dell’Unesco che si svolgeranno il 30 aprile e il primo maggio...


Il Cycling Team Friuli 2022 sarà un team di grande talento come è tradizione per la formazione bianco-nera ma, allo stesso tempo, per la prima volta nella storia sarà una squadra internazionale e poliglotta. Al riconfermatissimo campione croato Fran Miholjevic, infatti,...


Timothy Dupont, professionista della formazione professional Bingoal Pauwels Sauces WB vincitore in questa stagione della seconda tappa all'Etoile de Besseges, ha vinto il titolo nazionale del Belgio di Mountain Bike BeachRace che si è disputato a Bredene, nell'Ovest delle Fiandre....


Per riallacciare il filo con la tradizione e colmare il vuoto lasciato lo scorso anno a causa della pandemia di Covid-19, a Porto Sant’Elpidio non si festeggia il Natale e l’arrivo dell’anno nuovo senza il galà “In Fuga verso il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI